ForumSalute - Forum
  #433 (permalink)  
Vecchio 15-05-2009, 15:11 PM
L'avatar di Luna89
Forum Salute - Senior
 
Luna89
 
Nel forum da: Jan 2009
Messaggi: 818
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

bè daniela io non sono sempre stata in ot...ti ripeto, non voglio che tu mi risponda per forza ma non dire che ti ho sempre insultata quando invece ho provato a dare un MIO PARERE sulla questione...forse non l'hai letto, forse non te ne sei accorta o forse hai maturato un pregiudizio (cosa che ho detto anche pagine indietro). Inoltre io non mi sono mai permessa di dirti di non scrivere! quando ho detto di chiudere la discussione non era perchè tu non puoi scrivere qui ma perchè non trovo motivi perchè questo topic rimanga aperto visto che tu dici che cercavi consigli, te ne sono stati dati e ok...non ho mai detto che "se smetti di intervenire faresti un favore a tutti"!
poi tralasciamo che continui a giudicare per la mia età...va bè...non è che mi offendevo sai se non mi rispondevi perchè "non mi davi sufficienti attenzioni" come hai detto tu...devi sempre aggiungere cose che non penso e non ho detto...ma anche qua sopprassediamo...e poi non è vero che non riesco a gestire una conversazione semnza alterarmi perchè se vai a leggerti alcuni post delle pagine precedenti e tutti di quelle iniziali noti che ti parlavo con calma e parlavo della questione del topic...poi tu te ne sei venuta fuori dicendo una cosa che mi ha offesa e da lì ho cominciato a risponderti e poi è iniziato il botta e risposta...ma queste cose le avevo già spiegate qualche pagina fa...poi ho lasciato perdere tutto quello che c'eravamo dette e ho ricominciato a darti consigli ma non contenta tu hai ritirato fuori vecchie questioni! allora: io è vero che mi sono alterata, non è vero hce ho fatto tutte le conversazioni dall'inizio alterata ed è pur vero che ho provato a metterci una pietra sopra cosa che non hai fatto tu...
poi scrivi "non offenderti per quello che penso" (dopo che rispondi)...sai qual è il punto?? che tu non lo pensi o almeno, lo penso ma lo dici solo perchè non sai cos'altro dire e devi offendere...come hai fatto all'inizio quando io avevo detto una cosa che non ti andava (inerente alla questione) e tu non sapendo cosa rispondere mi hai offesa...
Non se ne potrà più dei miei insulti certo....e infatto ho chiesto scusa agli altri utenti ma tu hai un modo di offendere più sottile, più cattivo e nessuno dice niente perchè non scrivi per esempio la parola "schifo" ma dici altre cose forse peggiori...ultima cosa io che i tuoi ragionamenti mi fanno schifo l'ho scritto nell'ultimo post! non ho mai detto "mi fa schifo questo, mi fa schifo quello" come sostieni tu...e questo dimostra o che non hai letto cosa ho scritto o che dici le cose senza sapere solo parlando per pregiudizi! io dò le prove di quello che dico e ti ho sempre risposto per punti...tu ne scrivevi tre e io ti risposndevo con tre, quando non hai saputo più cosa dire hai detto cose a caso come quella sopra che nella realtà non ci è mai stata...
ma va bene così...tanto i post ci sono...non sto dicendo nè più e nè meno di quello che ho scritto...tu invece stai aggiungendo cose che non ci sono...
Ps: non ti ho augurato ogni male! non mi permetterei mai e poi mai! ho solo detto che, siccome quello che vuoi fare farà soffrire tuo marito che non se lo merita e i tuoi figli che se lo meritano meno ancora di tuo marito, è giusto che tu venga punita per questo tuo atteggiamento egoistico in un futuro prossimo perchè non si puùò nella vita avere la botte piena e la moglie ubriaca... non ho mai detto Nè FARò MAI "ti auguro questo, questo, questo e questo perchè abbiamo pareri diversi" mai mai mai! infine, può darsi che con gli altri non hai avuto botta e risposta come i nostri ma non ne sarei sicura se fossi in te che non ci sono problemi di comunicazione anche minimi nel senso che magari a qualcuno dà fastidio per quello che dici...
Ti può interessare anche...

  #434 (permalink)  
Vecchio 15-05-2009, 16:31 PM
Banned
Tutti sentono la musica,soltanto alcuni Danzano
 
NEOS
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 3.699
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da daniela78

Ciao cips,
ecco io con mio marito faccio esattamente come tu con il tuo.
le cose sue pretendo che se le faccia lui, e per le cose comuni in certi casi lascio che faccia lui diciamo anzi che lo costringo a decidere di farle - nel senso che lui è quello che "c'è da fare questo" e io lo guardo annuisco e gli dico sìsì, fai pure. Anche nel nostro caso per il matrimonio, non so se interessava meno a me o a lui l'organizzazione della "festa", l'ho dovuto spingere ad attivarsi, ma va bè, ci può stare. Come dici tu, so che è così, faccio in modo che la sua quota di decisioni la prenda lo stesso.
quando non si smuove da sé gli chiedo io.
Sicuramente tra me e lui sono io quella più "agile" nella burocrazia, nelle commissioni, un po' in tutto, per cui tante volte alla fine se faccio fare a lui ci si mettono giorni, se faccio io risolvo con una telefonata, e allora, faccio io. Quando si può aspettare, faccio fare a lui.
Ora sai quanto tempo fa gli ho detto di telefonare al pediatra per prendere appuntamento per giulio? almeno due mesi. Fortunatamente non è niente di urgente, ma cavoli...

mio marito ha sempre lavorato solo di sera, è pizzaiolo, sempre stato da quando lo conosco. Quello che gli "pesa" è sentirsi impegnato solo tra lavoro e famiglia, e non avere più tempo per sé... ma è normale con due bambini piccoli, diciamo che ci si sta abituando. Ora che si sta prendendo la moto fra l'altro, già si sente meglio
in casa se c'è da cambiare una lampadina, fare il bucato,cucinare,lavare, organizzare una vacanza,scegliere un posto per cenare fuori ....la mia signora sente il dovere imprescindibile di essere la prima della fila.
è fatta così.
gli piace fare le cosuccie da donna
e le cosuccie da uomo.
questo non significa che io non la afferri per il collo mentre mi passa davanti con il bucato, non la sbatta di forza sul divano, non la costringa tra un "ma dai ho da fare" e un "ma no è tardi" ad essere montata come una giumenta in calore per un paio di orette.
e questo se dipendesse da me accadrebbe perlomeno un giorno si e uno no.

il testosterone e l'indole da bufalo non hanno nulla a che vedere con la tendenza ad essere più o meno attivo nelle decisioni o nello svolgersi del tran tran quotidiano.
parere personale dettato unicamente dalla esperienza propria, sia ben chiaro.
  #435 (permalink)  
Vecchio 15-05-2009, 21:41 PM
daniela78
Guest
 
 
Messaggi: n/a
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Ad esempio, culturalmente, su che piani giacciono entrambi?
Daniela si trova bene culturalmente a fianco a lui quando discutono del tutto e di più?
più che di cultura parlerei di istruzione. Io ho un post lauream e sto prendendo una seconda laurea, lui ha la terza media, ma ha un cervello funzionante e molto più buon senso e cultura di molti laureati che conosco.
Citazione:
Citazione: Le loro conversazioni si basano sull'essenziale e sull'indispensabile?
Amano passeggiare raccontandosi ed affrontando problematiche che riguardano la famiglia, i figli, la società, l'economia, la finanza etc?
camminare... nooo! io odio camminare. Però parliamo di un sacco di cose quotidiane, di casa, ma anche di attualità etc. Di solito si parla in macchina, a tavola, e in generale quando siamo insieme.
Citazione:
Citazione: Oppure domina il silenzio silenzio?
direi proprio di no! si parla, tanto, tra di noi comunque il più taciturno è lui se si parla di cose che riguardano l'affettività, ma con i figli si sta sciogliendo pure lui.
Citazione:
Citazione: Daniela si sente a suo agio ad avere a fianco un partner pizzaiolo? (per me nobilissima professione come le altre, ma non tutti sono dello stesso parere).
Lo dico perchè, benchè io mi occupi di progettazioni edili da una vita, ho mio figlio che ha un ristorante/pizzeria e spesso, oserei dire tutti i giorni, mi trovo a dargli una mano...soprattutto perchè gradirei che desse questi ultimi 5 o 6 esami e si laureasse, cosa che invece lui prende sempre di più sottogamba dicendomi che oggi le lauree contano come la carta igienica ... bhò, non c'è mai limite alle stranezze, anche perchè espressioni simili le odo dalle sue amiche e dai suoi amici e ciò mi parea abbastanza preoccupante, ma forse alla base c'è qualche ragione vera.
confermo che spesso con le lauree non ci fai molto, ma in ogni caso no, non mi fa nessun problema il suo lavoro. Negli anni ho fatto di tutto anche io, ho fatto pulizie, ho fatto la cameriera, ho fatto anche una prova come pizzaiola io stessa :P ma era troppo lontano il locale che mi avrebbe pure preso, e ho lasciato perdere. In compenso ora sto facendo un corso di studi che mi porterà a fare una professione che sì è una professione "intellettuale", ma che comunque ti porta a fare molto di manuale e anche cose di assistenza e servizio al prossimo che molte persone possono trovare "sgradevoli" o umilianti.
Citazione:
Citazione: Il ricordo degli approcci iniziali del marito con Daniela (presa fra du fuochi),potrebbe determinare oggi il suo comportamento, anche se, di fatto, potrebbe negarlo?
direi di no. La cosa era "divertente", come di solito sono questi menage.
Citazione:
Citazione: C'è qualcosa di nascosto in lui, ed a cui attribuisce poca importanza apparentemente, che detrmina l'affievolirsi del suo interesse per la sessualità, cosa che nell'uomo è facilmente riscontrabile?
questa non l'ho capita.
Citazione:
Citazione: Quanta fiducia è disposto a riporre lui in Daniela?
si fida. Delle mie scelte, delle mie decisioni. Ha imparato a farlo, in un modo che di solito gli uomini non fanno, "di pancia", di istinto, non in modo razionale. Se si fida dal punto di vista tradimenti, non lo so.
Citazione:
Citazione: Vive da persona calcolatrice e rassegnata?
non capisco bene neanche questa. Calcolatore, lui proprio no. Rassegnato ha un'accezione negativa. Diciamo che a lui le cose scivolano addosso in generale, non è uno che si angoscia per le robe.
Citazione:
Citazione: Daniela apprezzerebbe un'eventuale risvegliarsi del senso/sex del suo lui, o la lascerebbe indifferente?
beh, direi che apprezzerei. Anche se ammetto che ho pensato che se la cosa agonizza così ancora a lungo e nel frattempo mi trovo un altro, non credo che un risveglio cambierebbe le cose con lui. Non la so spiegare bene questa cosa.
Citazione:
Citazione: In una scala di valori, da 1 a 10, dove si fermerebbe l'affetto di Daniela per il lui ... dove quella di lui per lei?
direi un 8 a 9
  #436 (permalink)  
Vecchio 17-05-2009, 10:23 AM
L'avatar di sky81
ForumSalute - Veterano
100% responsabili e creatori della propria vita!
 
sky81
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 6.337
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da pyccolo

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da TERESA62


Dai daniela, sei andata troppo nei particolari fisici ora...
In termini di salute, e che vuol dire? dici?
No allora. Boccio la mia idea, che però ti spiego. (sicuramente tu già lo sai ma a volte si tende a dar colpa alla "testa quando può essere invece una questione squisitamente fisica)
L'eccesso di grasso nel corpo (è longilineo, non è il suo caso)e nel sangue (colesterolo Ldl alto, il suo com'è?o il diabete)causa una alterazione degli equilibri ormonali con una riduzione del livello di testosterone.(come sarà il suo? e se fosse ipogonadismo?)
Semplicistica? Ma poteva essere, no?

Io, al tuo posto, un "giro di esami comunque, glieli farei fare.
Non fosse mai....

E un colloquio con un Sessuologo, anche.
E se lui si rifiutasse, vai Tu.

NOto che ultimamente i post sono divenuti meno formali e più attenti alle problematiche ... fra questi il tuo è senza dubbio da apprezzare.

Poichè io credo (non senza un criterio di verificabilità della mia credenza come vera e necessaria) che noi esseri umani siamo "linguaggio", ritengo che Daniela abbia raccontato abbastanza di sè, diciamo un 10% (dato molto arbitrario), per aver un quadro di chi sia come persona (sicuramente una splendida persona).
Non sappiamo invece nulla del marito, salvo ciò che di lui ci ha riferito lei.
Non è possibile, tuttavia, farsi un quadro del marito senza sentirlo parlare, o scrivere due righe, direttamente.
Sarebbero ipotesi campate in aria.

Ad esempio, culturalmente, su che piani giacciono entrambi?
Daniela si trova bene culturalmente a fianco a lui quando discutono del tutto e di più?
Le loro conversazioni si basano sull'essenziale e sull'indispensabile?
Amano passeggiare raccontandosi ed affrontando problematiche che riguardano la famiglia, i figli, la società, l'economia, la finanza etc?
Oppure domina il silenzio silenzio?
Daniela si sente a suo agio ad avere a fianco un partner pizzaiolo? (per me nobilissima professione come le altre, ma non tutti sono dello stesso parere).
Lo dico perchè, benchè io mi occupi di progettazioni edili da una vita, ho mio figlio che ha un ristorante/pizzeria e spesso, oserei dire tutti i giorni, mi trovo a dargli una mano...soprattutto perchè gradirei che desse questi ultimi 5 o 6 esami e si laureasse, cosa che invece lui prende sempre di più sottogamba dicendomi che oggi le lauree contano come la carta igienica ... bhò, non c'è mai limite alle stranezze, anche perchè espressioni simili le odo dalle sue amiche e dai suoi amici e ciò mi parea abbastanza preoccupante, ma forse alla base c'è qualche ragione vera.

Il ricordo degli approcci iniziali del marito con Daniela (presa fra du fuochi),potrebbe determinare oggi il suo comportamento, anche se, di fatto, potrebbe negarlo?
C'è qualcosa di nascosto in lui, ed a cui attribuisce poca importanza apparentemente, che detrmina l'affievolirsi del suo interesse per la sessualità, cosa che nell'uomo è facilmente riscontrabile?

Quanta fiducia è disposto a riporre lui in Daniela?
Vive da persona calcolatrice e rassegnata?
Daniela apprezzerebbe un'eventuale risvegliarsi del senso/sex del suo lui, o la lascerebbe indifferente?
In una scala di valori, da 1 a 10, dove si fermerebbe l'affetto di Daniela per il lui ... dove quella di lui per lei?

Potrei continuare con molteplici altre domande introspettrici, ma credo che basti per comprendere quanto siano complessi i fulcri degli equilibri umani.
Ripeto ancora: le possibilità di ricucire e pervenire ad uno status di reciproca forte soddisfazione possono essere davvero molteplici.

Un apprezzamento anche per i commenti di altre ragazze e ragazzi.

Un saluto a tutti

Pyccolo
Breve ot, pyccolo adesso mi sono molto piu' chiari i tuoi post e li comprendo di più.
Riguardo al valore della laurea, purtroppo non mi sento di dare tutti i torti a tuo figlio. Nonostante lo studio sia stato importantissimo per me e mi sia laureata con il max dei voti, in tempo, erasmus all'estero ecc.ora lavoro saltuariamente per il diploma e se tornassi indietro dedicherei la mia attenzione a qlc di piu' pratico.
  #437 (permalink)  
Vecchio 17-05-2009, 11:10 AM
L'avatar di pyccolo
Forum Salute - Senior
 
pyccolo
 
Nel forum da: Mar 2009
Messaggi: 252
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione:
Breve ot, pyccolo adesso mi sono molto piu' chiari i tuoi post e li comprendo di più.
Riguardo al valore della laurea, purtroppo non mi sento di dare tutti i torti a tuo figlio. Nonostante lo studio sia stato importantissimo per me e mi sia laureata con il max dei voti, in tempo, erasmus all'estero ecc.ora lavoro saltuariamente per il diploma e se tornassi indietro dedicherei la mia attenzione a qlc di piu' pratico.
Riesco a comprendere il tuo rammarico per l'attuale rapporto fatica/utilità.
C'è però di vero una costatazione:
AVERE UNA FORMAZIONE INTELLETTUALE È MEGLIO CHE NON AVERLA.
SAPERE E'MEGLIO CHE IGNORARE.

C'è un saggio che recita:
"IMPARA L'ARTE E METTILA DA PARTE"

A parte l'utilità pratica, l'allenamento al pensiero, l'apertura mentale che hai conseguita (molti intraprendono tardivamente gli studi per pura passione e voglia di sapere), C'E'IL FATTO IMPORTANTE CHE NON PUOI SAPERE SE DOMANI POTRA' TORNARTI UTILE.
Se fosse e tu non avessi titolo?

Purtroppo viviamo in un momento difficile e, in concomitanza, in una società in cui pochi privilegiati monopolizzano tutto, persino il lavoro artigianale, oltre che quello professionale e produttivo.
Tutto oggi è in mano a pochi.
D'altra parte ciascuno di noi, inconsapevolmente, ha autorizzato questi signori a monopolizzare tutto.
Quando acquistiamo, per fare un esempio che troverà d'accordo Daniela, una pizza surgelata facciamo torto alla massa dei pizzaioli e la fortuna dei ricchissimi industriali che ce la propinano, oltretutto piena di conservanti, soprassedendo alla discutibilità delle materie prima e alla loro freschezza.

Questa crisi è un colpo per il capitalismo, ma è una tragedia per gente semplice che vive delle sue mani e del suo lavoro. L'uomo non è fatto solo di interessi economici, che non servono a dare a ciascuno di noi un lavoro dignitoso per vivere.

Non disperare, comunque, continua ad essere ottimista e fiduciosa e nel contempo, se ti riesce, cerca di inventare qualcosa da cui poter trarre qualche vantaggio.

Un abbraccio e tanti auguri

Pyccolo
  #438 (permalink)  
Vecchio 17-05-2009, 14:04 PM
Banned
Tutti sentono la musica,soltanto alcuni Danzano
 
NEOS
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 3.699
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da daniela78
beh, direi che apprezzerei. Anche se ammetto che ho pensato che se la cosa agonizza così ancora a lungo e nel frattempo mi trovo un altro, non credo che un risveglio cambierebbe le cose con lui. Non la so spiegare bene questa cosa.
io credo di si invece.
Tu senti il bisogno di attenzioni sensuali, di sentirti cercata come femmina prima che come donna ,dei ritmi del sesso, della forza di prendersi e sudare.
e`questo che,eventualmente,saresti disposta a raccogliere dalle braccia di un altro.
ma solo perche`non capisci e non tolleri che a colui che hai scelto come padre dei tuoi figli, come uomo con cui dividere il sentiero del vostro percorso non interessi prendersi cura di questo tuo vitalissimo aspetto.
ti chiedi : "ma perche`devo sempre cercarlo io, ma perche`se ne frega di quella che dovrebbe essere una esigenza (bellissima esigenza) di entrambi" ?
se come per magia (e io non credo possa accadere) tutto questo dovesse manifestarsi dalla sua direzione, anche a fronte di un tuo iniziato rapporto puramente sessuale con un altro, tu saresti felicissima di rientrare nel corso felice della vostra ritrovata unione.
e ,a mio parere, senza nemmeno un minimo senso di colpa, poiche`avresti (a ragione) agito per il bene comune di tutti .
ciao
  #439 (permalink)  
Vecchio 17-05-2009, 16:54 PM
L'avatar di pyccolo
Forum Salute - Senior
 
pyccolo
 
Nel forum da: Mar 2009
Messaggi: 252
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da pyccolo

Messaggio inserito da daniela78


più che di cultura parlerei di istruzione. Io ho un post lauream e sto prendendo una seconda laurea, lui ha la terza media, ma ha un cervello funzionante e molto più buon senso e cultura di molti laureati che conosco.
Questo ti onora prima che come donna come essere umano ... non tutti pensano così.
Seconda laurea in cosa?
Anche la mia lei ha la terza media ed un titolo da segretaria d'azienda, ma è estremamente colta...ha il difetto di essere taciturna e di condividere a sprazzi le sue impressioni con me ... forse questo è anche uno fra i motivi che mi ha portato ad esternarmi nei forum (l'altra faccia della medaglia)
Da questo punto di vista mi sarebbe piaciuto che fosse stata una donna aperta qual sei tu, ma non è possibile nella vita pensare d'avere l'uomo e la donna su misura ... sposiamo esseri umani e non i sogni ... non siamo ancora attrezzati. Comunque di tanto in tanto anche lei fa il saltino qui a leggere per poi interrogarmi su questo o su quello.
E' molto difficile che le venga l'idea di iscriversi e partecipare, anche se qualche volta l'ho incoraggiata.

Per contro lei ha tutto di una CROCEROSSINA. Non c'è malato o sofferente che non possa trarre profitto dalla sua assistenza portata avanti con un'amore, una tenerezza ed un trasporto invidiabili...persino cani e gatti le sono grati.
Essere ammalati con lei è un vero privilegio.


Citazione:
Citazione:
... in compenso ora sto facendo un corso di studi che mi porterà a fare una professione che sì è una professione "intellettuale", ma che comunque ti porta a fare molto di manuale e anche cose di assistenza e servizio al prossimo che molte persone possono trovare "sgradevoli" o umilianti.
Perchè non ci dici in che cosa consista questa professione?

Citazione:
Citazione: C'è qualcosa di nascosto in lui, ed a cui attribuisce poca importanza apparentemente, che detrmina l'affievolirsi del suo interesse per la sessualità, cosa che nell'uomo è facilmente riscontrabile?

...Daniela:
questa non l'ho capita.
A maggior ragione la posso comprendere io. Intendevo riferirmi a qualche disagio che possa aver vissuto nel rapporto con te e che si porti dietro, al punto che il suo totale trasporto si affievolisca e con esso l'interesse per la sessualità.
La condizione mentale nell'uomo è molto determinante per la soddisfazione sessuale. La donna potrebbe fingere, per l'uomo è impossibile la finzione. Un rapporto stentato sì, ma non totale finzione. Persino quando va con le prostitute l'uomo ha la necessità di coltivare sentimenti per lei, altrimenti è cilecca , tant'è che succede spesso che l'uomo, anche se non lo rivela, provi affetto per la prostituta che frequenta.
Inoltre l'uomo ama sentire la presenza forte della sua compagna, anche se, stupidamente, vuol fare l'indifferente ... vuole sentire la certezza del suo affetto e del suo interesse, che lei può fare con mille attenzioni. In quanto a coccole apparentemente l'uomo appare più scontroso e rude, ma, in realtà, non c'è uomo che non le ami e non le desideri come il pane. La cretinaggine spesso sta nello stentare quella forma di sicurezza, come quella dell'uomo che sa sempre quello che vuole, quello che non ha bisogno di chiedere mai. Ci marciano su persino con la pubblicità

Citazione:
Citazione: Se si fida dal punto di vista tradimenti, non lo so.
Questo è un neo.
Citazione:
Citazione:
non capisco bene neanche questa. Calcolatore, lui proprio no. Rassegnato ha un'accezione negativa. Diciamo che a lui le cose scivolano addosso in generale, non è uno che si angoscia per le robe.
Mi pare piuttosto un uomo eccezionale, IL TUO, di quelli che se ne trovano oggi pochi in giro, persino invidiabile.
Calcolatore nel senso d'aver messo sulla bilancia il passato con te, d'aver tirato le somme e d'aver valutato l'oportunità di rimanere insieme con una certa rassegnazione, data anche la presenza dei figli, piuttosto che mandare tutto sottosopra.
In più di qualche occasione, ad esempio, io e la mia compagna ci siamo chiesti in che modo ci saremmo comportati in presenza di uno dei due che avesse perso la testa. Abbiamo ogni volta ipotizzato che per entrambi avesse molto più senso e valore l'interesse per le vite che avevamo messo al mondo e che, in una circostanza del genere, piuttosto che rompere, saremmo vissuti comunque sotto lo stesso tetto e provveduto a far fronte unito con loro, da buoni amici. Non dico, per carità, che questo sia un comportamento giusto o corretto, ma che è quello sul quale, nella detta malaugurata ipotesi, io e lei avremmo puntato, almeno finchè i figli non fossero stati sufficientemente autonomi.
Citazione:
Citazione:
beh, direi che apprezzerei. Anche se ammetto che ho pensato che se la cosa agonizza così ancora a lungo e nel frattempo mi trovo un altro, non credo che un risveglio cambierebbe le cose con lui. Non la so spiegare bene questa cosa.
Daniela, mi pare che l'insieme delle tue risposte siano state positive ed abbiano dato un'impressione complessiva della tua famiglia ottima, straordinaria, tale che sarebbe invidiata da molti.
Certo, tu sei una donna dinamica, eccezionale. Non è scritto, tuttavia, da nessun posto che ti sarebbe andata meglio con un altro uomo. In fondo le aspettative femminili travalicano quasi sempre le reali possibilità dell'essere umano uomo.
Io credo che tu abbia associato al tuo matrimonio un sogno, mentre hai riscontrato che la realtà non te l'ha regalato.
DEVI TUTTAVIA SAPERE CHE I SOGNI NON SONO MAI REALTA', ma possono aiutare a vivere la realtà, renderla più piacevole e molto meno pesante.
Bisogna vedere quanto è forte la tua credenza di realizzare il sogno nel conreto, magari all'altrui fonte. IO HO I MIEI SERI DUBBI.
Su questo vorrei ancora scambiare qualche pensiero con te, nella speranza di farti cosa gradita e di non indisporti, cosa che mi dispiacerebbe.
Sei senza dubbio una bella persona, oltretutto riflessiva e carica di vitalità ... un sogno di donna/ che non va sciupato.

Un abbraccione.

Pyccolo


  #440 (permalink)  
Vecchio 19-05-2009, 23:08 PM
daniela78
Guest
 
 
Messaggi: n/a
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da pyccolo
Questo ti onora prima che come donna come essere umano ... non tutti pensano così.
Seconda laurea in cosa?
A maggior ragione la posso comprendere io. Intendevo riferirmi a qualche disagio che possa aver vissuto nel rapporto con te e che si porti dietro, al punto che il suo totale trasporto si affievolisca e con esso l'interesse per la sessualità.
La condizione mentale nell'uomo è molto determinante per la soddisfazione sessuale. La donna potrebbe fingere, per l'uomo è impossibile la finzione. Un rapporto stentato sì, ma non totale finzione. Persino quando va con le prostitute l'uomo ha la necessità di coltivare sentimenti per lei, altrimenti è cilecca , tant'è che succede spesso che l'uomo, anche se non lo rivela, provi affetto per la prostituta che frequenta.
Inoltre l'uomo ama sentire la presenza forte della sua compagna, anche se, stupidamente, vuol fare l'indifferente ... vuole sentire la certezza del suo affetto e del suo interesse, che lei può fare con mille attenzioni. In quanto a coccole apparentemente l'uomo appare più scontroso e rude, ma, in realtà, non c'è uomo che non le ami e non le desideri come il pane. La cretinaggine spesso sta nello stentare quella forma di sicurezza, come quella dell'uomo che sa sempre quello che vuole, quello che non ha bisogno di chiedere mai. Ci marciano su persino con la pubblicità

Mi pare piuttosto un uomo eccezionale, IL TUO, di quelli che se ne trovano oggi pochi in giro, persino invidiabile.
Calcolatore nel senso d'aver messo sulla bilancia il passato con te, d'aver tirato le somme e d'aver valutato l'oportunità di rimanere insieme con una certa rassegnazione, data anche la presenza dei figli, piuttosto che mandare tutto sottosopra.
In più di qualche occasione, ad esempio, io e la mia compagna ci siamo chiesti in che modo ci saremmo comportati in presenza di uno dei due che avesse perso la testa. Abbiamo ogni volta ipotizzato che per entrambi avesse molto più senso e valore l'interesse per le vite che avevamo messo al mondo e che, in una circostanza del genere, piuttosto che rompere, saremmo vissuti comunque sotto lo stesso tetto e provveduto a far fronte unito con loro, da buoni amici. Non dico, per carità, che questo sia un comportamento giusto o corretto, ma che è quello sul quale, nella detta malaugurata ipotesi, io e lei avremmo puntato, almeno finchè i figli non fossero stati sufficientemente autonomi.
Daniela, mi pare che l'insieme delle tue risposte siano state positive ed abbiano dato un'impressione complessiva della tua famiglia ottima, straordinaria, tale che sarebbe invidiata da molti.
Certo, tu sei una donna dinamica, eccezionale. Non è scritto, tuttavia, da nessun posto che ti sarebbe andata meglio con un altro uomo. In fondo le aspettative femminili travalicano quasi sempre le reali possibilità dell'essere umano uomo.
Io credo che tu abbia associato al tuo matrimonio un sogno, mentre hai riscontrato che la realtà non te l'ha regalato.
DEVI TUTTAVIA SAPERE CHE I SOGNI NON SONO MAI REALTA', ma possono aiutare a vivere la realtà, renderla più piacevole e molto meno pesante.
Bisogna vedere quanto è forte la tua credenza di realizzare il sogno nel conreto, magari all'altrui fonte. IO HO I MIEI SERI DUBBI.
Su questo vorrei ancora scambiare qualche pensiero con te, nella speranza di farti cosa gradita e di non indisporti, cosa che mi dispiacerebbe.
Sei senza dubbio una bella persona, oltretutto riflessiva e carica di vitalità ... un sogno di donna/ che non va sciupato.

Un abbraccione.

Pyccolo
laurea in ostetricia.
Io e mio marito, come continuo a dire abbiamo avuto dei problemi. Un periodo non di disagio ma nero proprio, da cui siamo usciti, con tanto impegno da parte di tutti, in qualche modo. Sicuramente i segni restano, quantomeno per il fatto che ci sono stati dei cambiamenti in noi, ma non ci sono liti, né il rinfacciarsi niente e il sesso non ha avuto modifiche per questo. Per il discorso l'uomo non può fingere etc etc, beh, mio marito funziona perfettamente ma... a comando, non di sua iniziativa! :P le coccole invece non mancano.
No... lui non è un calcolatore, al massimo un pigro: più che rimanere per "calcolo", mi aspetto che piuttosto rimanga per non fare la fatica di cercare alternative, in caso. Comunque non credo che stia con me per "pigrizia" né per rassegnazione. Tutto sommato sono una persona "faticosa" :P, e non mi pare rassegnato ma solo tranquillo.

per il discorso sogno... no. Sono una persona molto realistica e estremamente razionale. Il matrimonio per me non è mai stato un "obiettivo", lo era avere una famiglia. Mai stata una di quelle che sbava davanti alle vetrine di abiti da sposa o che sogna il "giorno più bello della vita", mai pensato che lo fosse!

Non so se quello che intendi chiedendo quanto sono convinta di realizzare i miei sogni nel concreto è quanto sono convinta di trovarmi un altro sfogo fuori o quanto sono convinta che se avessi sposato un altro starei meglio. Credo che potrei avere un rapporto altrettanto soddisfacente su alcuni aspetti a altrettanto insoddisfacente su altri con un altro partner - per la serie, non vale la pena, l'uomo perfetto non esiste! Per l'altro discorso, credo che non mi sarebbe difficile trovare qualcuno che mi interessi a sufficienza da provarci e che "ci stia" (diciamo che persone interessanti ne vedo in giro, non dico che basta schioccare le dita, ma insomma, non è impossibile).
  #441 (permalink)  
Vecchio 20-05-2009, 15:19 PM
L'avatar di pyccolo
Forum Salute - Senior
 
pyccolo
 
Nel forum da: Mar 2009
Messaggi: 252
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da daniela78


laurea in ostetricia.
Ma brava ... "dall'alpi alle piramidi dal manzanarro al reno..."

Citazione:
Citazione:
Io e mio marito, come continuo a dire abbiamo avuto dei problemi. Un periodo non di disagio ma nero proprio, da cui siamo usciti, con tanto impegno da parte di tutti, in qualche modo.
Tu sostiene che non sia questo il neo, almeno per tuo marito, ma potrebbe esserlo stato per te, come pare chiaro dal tuo commento successivo.

Citazione:
Citazione:
Sicuramente i segni restano, quantomeno per il fatto che ci sono stati dei cambiamenti in noi, ma non ci sono liti, né il rinfacciarsi niente e il sesso non ha avuto modifiche per questo.
Dici bene, i segni restano ... ne sono una conseguenza i "cambiamenti", pur in assenza di liti e quant'altro.
Mentre puoi raccontarci dell'evoluzone della tua storia e dei tuoi cambiamenti, credo sia difficile che tu possa farti interprete sicura di quanto frulla per la testa di lui, anche se regna la calma tutt'intorno.

Citazione:
Citazione:
Per il discorso l'uomo non può fingere etc etc, beh, mio marito funziona perfettamente ma... a comando, non di sua iniziativa! :P le coccole invece non mancano.
E poi le coccole ... ti pare poco?
Lo considererei più sornione, anche se ritengo non debba approfittarne troppo, ed è in ciò la mia perplessità.
Bisognerebbe fare quattro chiacchiere con lui e sentire ... penso sia impossibile.

Citazione:
Citazione:
per il discorso sogno... no. Sono una persona molto realistica e estremamente razionale. Il matrimonio per me non è mai stato un "obiettivo", lo era avere una famiglia. Mai stata una di quelle che sbava davanti alle vetrine di abiti da sposa o che sogna il "giorno più bello della vita", mai pensato che lo fosse!
Che tu escluda i sogni dalla tua vita non gioca molto a tuo favore.
I sogni fanno un gran bene, sempre che siano considerati tali..arricchiscono la vita e la rendono più degna, accettabile.
Se imparassi di più a sognare ed a perderti davanti alle vetrine,( e non solo), sarebbe tanto di guadagnato.
Non sogni mai un bel prestante macho che ti porta in paradiso?
Capisco un uomo davanti ad una vetrina di abiti da sposa, per lui andrebbe meglio una vetrina di motociclette, ma tu sei una donna ... non è che in te sia presente un tantino un fare mascolino?
Non che sia un male, ma spiegherebbe questo scostarsi dal comune pensare al femminile.

Citazione:
Citazione:
Non so se quello che intendi chiedendo quanto sono convinta di realizzare i miei sogni nel concreto è quanto sono convinta di trovarmi un altro sfogo fuori o quanto sono convinta che se avessi sposato un altro starei meglio.
Entrambi le cose

Citazione:
Citazione:
Credo che potrei avere un rapporto altrettanto soddisfacente su alcuni aspetti a altrettanto insoddisfacente su altri con un altro partner - per la serie, non vale la pena, l'uomo perfetto non esiste!
L'uomo perfetto no, non esiste, sempre che sia dato il significato di perfezione (qui ci perderemmo, parchè si direbbero un sacco di fregnacce).
Esistono uomini che sanno il fatto loro e sanno tenere vincolata a sè a vita la donna, pur lasciandola completamente libera nel dire e nel fare. La donna è un essere speciale, sacro ed indispensabile per la statura e la dignità dell'uomo, purtuttavia quasi sempre l'uomo si lascia stupidamente sfuggire un così gran bene.

Citazione:
Citazione:
Per l'altro discorso, credo che non mi sarebbe difficile trovare qualcuno che mi interessi a sufficienza da provarci e che "ci stia" (diciamo che persone interessanti ne vedo in giro, non dico che basta schioccare le dita, ma insomma, non è impossibile).
Non ne dubito affatto.
Hai carisma e fascino da vendere ... si sentono a distanza.
Utilizzali intelligentemente e per il tuo bene e quelli a cui tu tieni tanto.

Ti abbraccio
Pyccolo
  #442 (permalink)  
Vecchio 20-05-2009, 15:40 PM
L'avatar di fradi79
Junior Member
 
Località: Sicilia
fradi79
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 10
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

Io penso che l'amore e il sesso siano due cose diverse. Però bisognerebbe riflettere bene perché si va a cercare un altro uomo solo per il sesso. Se non lo ami più o ti sei innamorata di qualcun altro, dovresti pensare a come fare in futuro. Oppure da sola, non si dice sempre meglio sole che mal accompagnate?
  #443 (permalink)  
Vecchio 20-05-2009, 16:40 PM
Banned
Tutti sentono la musica,soltanto alcuni Danzano
 
NEOS
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 3.699
Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso

perche`la soddisfazione di uno dei nostri sensi deve passare per le forche caudine della stretta morale?

lei starebbe benissimo in casa avendo ogni tanto la possibilita`di sentirsi femmina con il proprio uomo.

se non avesse modo di mangiare in casa nessuno la biasimerebbe se andasse in cerca di cibo altrove.

e poi e` davvero spiacevole la sensazione melmosa di un uomo che piuttosto di "svegliarsi" un poco , si lascia scivolare addosso le velate minaccie di un potenziale tradimento .
mettendomi nei panni di Daniela , questa cosa mi renderebbe frustrato a livelli intollerabili.
sapere che il fatto che io vada in giro con la bava alla bocca e gli occhi iniettati di sangue sia (per il mio partner) ,preferibile al prendere l'iniziativa piu`spesso....puo`davvero far male.
  #444 (permalink)  
Vecchio 20-05-2009, 17:34 PM
L'avatar di sahel
Forum Salute - Veterano
 
Località: Roma
sahel
 
Nel forum da: Mar 2007
Messaggi: 9.483


Predefinito Riferimento:quando lui non è interessato al sesso



mah, io credo che nessuno metta in dubbio le ragioni e i diritti di "daniela78"

pero' un minimo di conseguenzialita', senza lo scudo del "resto per i figli", lo vedrei bene.

Poi il fatto di asserire che fra loro c'e' affetto e rispetto, per come parla del marito, lo vedo poco.

questa, ribadisco a scopo preventivo, e' un'opinione a livello del tutto spassionato e non-giudicante. Infatti io non so come mi comporterei io. Ma penso che mollerei il marito, io stretta non ci so stare. Mi sentirei soffocare anche con l'amante.





Discussione Chiusa

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 16:54 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2