Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest

Home > Storie di vita, coppia e attualità > Racconta la tua storia > Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Like Tree27Likes

Discussione Chiusa  
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 02-07-2012, 23:58 PM
L'avatar di Utentequalsiasi
ForumSalute - Junior
 
Utentequalsiasi
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 33
Predefinito

Sconfiggere le verruche con la candeggina: l'esperienza di chi ha utilizzato questo rimedio poco ortodosso con successo.

Combattere le verruche con la candeggina: testimonianze ed esperienze.

Vi è mai capitato di avere una verruca, magari sotto il piede, magari dolorosa, magari grande, ma soprattutto così felicemente affezionata alla vostra pelle da continuare, ostinata, e anzi incattivita da ogni vostro vano tentativo di sbarazzarvene? A me sì, e scrivo nella speranza che la mia esperienza possa ispirare la guarigione di qualcuno.

Contro le verruche c'è un rimedio comodo, veloce, economico e fai-da-te. E funziona. Eccome se funziona: ipoclorito di sodio al 5%. Ebbene sì, la candeggina.

Una verruca che mi portavo dietro da due anni, per la quale secondo qualche dermatologo ci sarebbero voluti "mesi di insistenza, di tenacia, di pazienza, prima di farla sparire"... è guarita nel giro di una decina di giorni.

In base alla mia esperienza, dunque, sembra che applicazioni giornaliere di candeggina siano in grado di uccidere, seccare e far saltare via, a pezzo a pezzo, anche la più ostinata delle verruche.

Di seguito il mio caso.

Avevo una verruca enorme, sulla pianta del piede, che persisteva nonostante tutti i tentativi meccanici/chimici/termici ecc. di rimuoverla.

Ho applicato un batuffolo imbevuto di candeggina sulla zona di pelle interessata per circa 3 volte al giorno, facendo precedere alle applicazioni una bella scartavetrata (con pietra pomice) sulla pelle secca superficiale, per permettere alla candeggina di penetrare fino alla zona colonizzata dal virus.

Le prime applicazioni sono state quasi indolori, perché la candeggina non era ancora stata assorbita dalla pelle, ma dopo aver tolto lo strato superficiale sono iniziati i bruciori. Dopo un paio di giorni di dolore e gonfiore, la verruca ha iniziato a seccarsi e staccarsi a partire dal contorno come "delle scaglie di sapone".

Nel giro di pochi altri giorni tutto era scomparso, e in poco tempo anche la macchia di pelle "cotta" dalla candeggina è sparita senza tracce: sono rimasto incredulo e naturalmente esaltato dalla vittoria, dopo una guerra di 2 anni.

CANDEGGINA SOLA IGIENE DEL MONDO.

Invito chiunque decida di provare questo rimedio a farci avere il suo feedback sugli esiti.


Nota dell'Amministratore: questo thread, dal quale si evince come applicazioni giornaliere di candeggina siano efficaci anche contro le verruche più ostinate, è frutto dell'esperienza personale degli utenti. Il metodo non è consigliato da nessun membro dello staff di ForumSalute.

piccoli91, indoona and Violet30 like this.

Ultima modifica di Redazione; 22-07-2015 alle 12:27 PM
  #2 (permalink)  
Vecchio 03-07-2012, 01:14 AM
L'avatar di Isis
ForumSalute - Senior
 
Isis
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 1.321
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Ma tu sei un grande!

Non ho nessuna verruca per fortuna, ne ho avuta una da piccina sotto il piede perchè facevo nuoto e ricordo che mi faceva tanto male!

Ogni volta che mia mamma me la curava e ogni volta che camminavo mi faceva male!

Per fortuna non ho dovuto fare trattamenti strani per curarla... però mi è rimasta impressa e posso immaginare te cos'hai dovuto vivere!

Ora le piscine mi danno il voltastomaco. Storie di verruche e micosi che non si debellano più... le affezioni alla pelle sono davvero rognose.

Però ora grazie a te se mai mi tornerà una verruca, saprò come curarla e proverò direttamente come hai fatto tu.

E la voce si deve spargere, hai ragione!

alessandro1980 likes this.
__________________
È l'ora in cui si baciano i marmocchi/ assonnati sui caldi ginocchi./ Ma io, per lunghe strade, coi miei occhi/ inutilmente. Io, mostro da niente. Penna
  #3 (permalink)  
Vecchio 03-07-2012, 09:18 AM
L'avatar di Redazione
La Redazione di Forumsalute
Vi piace il nuovo forum?
 
Località: Milano
Redazione
 
Nel forum da: Mar 2006
Messaggi: 4.246


Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Poichè trattasi, come da titolo del thread, di un rimedio frutto di un'esperienza personale che nessun medico si sentirebbe di consigliare, probabilmente anche nocivo per la salute della pelle, Forumsalute non si assume alcuna responsabilità qualora gli utenti volessero seguire i suggerimenti contro le verruche dell'autore del post.
Grazie per l'attenzione

  #4 (permalink)  
Vecchio 03-07-2012, 09:37 AM
L'avatar di Utentequalsiasi
ForumSalute - Junior
 
Utentequalsiasi
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 33
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Citazione:
Originariamente Inviato da Redazione Visualizza Messaggio
Poichè trattasi, come da titolo del thread, di un rimedio frutto di un'esperienza personale che nessun medico si sentirebbe di consigliare, probabilmente anche nocivo per la salute della pelle, Forumsalute non si assume alcuna responsabilità qualora gli utenti volessero seguire i suggerimenti contro le verruche dell'autore del post.
Grazie per l'attenzione
Certo, come da titolo è, dichiaratamente, solo un'esperienza personale, e come tale l'ho inserita nella sezione "Racconta la tua storia": questa è niente più e niente meno che la mia storia.

Aggiungo solo una considerazione sugli eventuali danni alla pelle causati dalla candeggina. Non sono un medico e non mi sento di escludere che la cadeggina abbia effetti nocivi, a breve o anche medio termine. Tuttavia, se su questo punto il dubbio permane, sul fatto che un'infezione virale in corso, che causa dolore, fastidio fisico e psicologico, danni alla schiena dovuti a una camminata innaturale (senza contare il rischio di infezione in altri punti del corpo), non sia proprio un toccasana, non credo ci siano dubbi.

La verruca che avevo era più grande di una moneta da 2 euro (fate voi i conti), e tanto per dirne una, è stata diagnosticata come "troppo grande per essere asportata" da uno dei dermatologi. Non fa una piega... me la devo tenere a vita?

Non so se la candeggina mi abbia causato danni (non credo proprio, a giudicare dall'aspetto della pelle e da come ho potuto ricominciare a usare il piede, per esempio per correre), ma posso assicurarvi che dal mio punto di vista ne è valsa assolutamente la pena.

Altrimenti, avrei potuto comprare l'ennesima crema, o prenotare l'ennesima visita dal dermatologo, sentendomi dire per l'ennesima volta che sulle verruche la ricerca medica è ancora indietro, e che rivolgersi a uno stregone avrebbe magari portato a risultati migliori.

Se questa tecnica vi pare medievale e ne avete paura, siete naturalmente liberi di scegliere, e spero che avrete la fortuna d'incontrare dermatologi in grado di togliere le vostre verruche in modo più ortodosso (sempre che ad es. il congelamento con l'azoto liquido vi sembri tanto più ortodosso della candeggina). Ma personalmente, la prossima volta che mi capiterà di averne una, quello che ho descritto sarà ovviamente il primo rimedio a cui ricorrerò.


Ultima modifica di Utentequalsiasi; 03-07-2012 alle 09:49 AM
  #5 (permalink)  
Vecchio 03-07-2012, 13:36 PM
L'avatar di Redazione
La Redazione di Forumsalute
Vi piace il nuovo forum?
 
Località: Milano
Redazione
 
Nel forum da: Mar 2006
Messaggi: 4.246


Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

il tuo ragionamento non fa una grinza ed è anche in parte condivisibile. noi, però, dobbiamo ovviamente tutelare anche chi legge e chiarire che quello riportato non è un rimedio ortodosso e probabilmente è anche dannoso. chi vorrà seguire il tuo consiglio lo farà assumendosene la piena responsabilità

  #6 (permalink)  
Vecchio 25-09-2012, 16:27 PM
L'avatar di zetamarty
 
zetamarty
 
Nel forum da: Sep 2012
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

ciao!
devo ringraziarti.. prima di quest'estate avevo una mega verruca sotto un piede: grazie al tuo consiglio è sparita!
ero disperata perchè l'avevo già bruciata 3 volte da 3 dermatologi diversi.. azoto liquido, laser.. tutto inutile, non solo non se ne andava ma sentendosi sola me ne aveva fatta spuntare un'altra..
non mi restava che andarci giù pesante di chirurgia anche se l'idea di dover scavare il piede e di spendere altri soldi mi scocciava parecchio..
Poi per caso insieme a mia madre ho letto della tua esperienza.. dopo esserci fatte quattro risate amare per la verità e l'ironia delle tue parole abbiamo deciso di provare, nonostante il mare, nonostante l'estrema noia del trattamento e nonostante il fortissimo odore di candeggina.
FUNZIONA.
bisogna farlo sapere in giro perchè non è possibile che la gente sia all'oscuro di una soluzione così semplice, non esiste che chi è disperato come noi (in giro ce ne sono sempre di più) debba vivere con questa spada di damocle senza vederne una via d'uscita..
ti ringrazio di nuovo e mi impegno a diffondere la voce.
ti devo un piede (heheh)
Martina

  #7 (permalink)  
Vecchio 19-12-2012, 12:26 PM
L'avatar di Utentequalsiasi
ForumSalute - Junior
 
Utentequalsiasi
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 33
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Ciao zetamarty,

mi fa molto piacere sapere che il mio metodo ha funzionato!

Provandolo sulla tua pelle (nel verso senso della parola!) ti sarai resa conto anche tu di quanto assurda sia la terapeutica tradizionale delle verruche: iter infiniti e costosi, e soprattutto inutili, di fronte alla semplicità ed efficacia di questo rimedio... Più ci penso e più mi sembra assurdo.

Si potrebbe pensare a degli interessi economici da parte delle case farmaceutiche (20 euro per un tubetto di acido salicilico o per una bomboletta di azoto - che in realtà è butano, ma fa niente...), ma d'altra parte mi sembra improbabile che queste riescano a far mantenere il 'segreto' all'intera comunità medica. Anche perché la mutua è per definizione pubblica, quindi (si spera) disinteressata a mantenere un 'segreto' del genere per ragioni economiche: mi pare davvero strano che continui a investire soldi (dello Stato, cioè di tutti) in ricerca e attrezzature (laser, azoto, ecc.) pur sapendo che la soluzione più efficace costa pochi centesimi... Secondo me i dottori non lo sanno, punto. Il mio medico di base c'è rimasto, quando gli ho raccontato la storia.

Comunque stiano le cose, bisogna far girare la voce: si sa mai che il metodo possa riscuotere altro successo qua e là per il web.

Ciao

alessandro1980 likes this.
  #8 (permalink)  
Vecchio 22-12-2012, 16:33 PM
L'avatar di rainbowsun
 
rainbowsun
 
Nel forum da: May 2012
Messaggi: 18
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Interessante, grazie per averci raccontato la tua storia!
Averlo saputo prima... Ho avuto anch'io problemi di verruche poco tempo fa.. Una sotto il piede mi ha tormentato per 6 mesi, tenendola solo un po' a bada con l'acido salicilico... Poi se n'è andata, i miei anticorpi hanno vinto
Hai fatto bene a far girare la voce del tuo metodo, un saluto!

  #9 (permalink)  
Vecchio 26-12-2012, 21:19 PM
L'avatar di Gattostacy
 
Gattostacy
 
Nel forum da: Dec 2012
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

La mia esperienza è stata analoga. Anni da dermatologi e azoto liquido, poi finalmente prenoto l'intervento chirurgico per la seconda volta...effettuo esami di routine per sottopormi ad esso, ma i medici mi consigliano di farlo dopo le ferie in quanto non avrei potuto camminare tanto...diagnosi: colonia di verruche plantari recidive ad azoto terapia.
Vado in ferie e leggo da qualche parte che si può provare con un "vecchio" rimedio: la candeggina...bene mi sono portata l'amuchina e ho camminato con le scarpe da running per giorni a visitare i monumenti della Turchia, con un caldo soffocante mentre il piede cuoceva nella scarpa e nell'amuchina.
Torno dalle ferie e mi richiama l'ospedale per darmi di nuovo l'appuntamento ma.......la mia "colonia di verruche plantari" è scomparsa....caduta davanti ai miei occhi. I medici sono rimasti senza parole alla vista del piede completamente guarito, senza ferite, bruciature o abrasioni cutanee dovute all'uso dell'ipoclorito di sodio.
Frequento la piscina della palestra e, da allora, quando esco dalla doccia, mi spruzzo l'amuchina spray sui piedi, meglio prevenire!

Minnye76 likes this.
  #10 (permalink)  
Vecchio 03-02-2013, 10:38 AM
L'avatar di Utentequalsiasi
ForumSalute - Junior
 
Utentequalsiasi
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 33
Predefinito Riferimento: Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Mi fa piacere vedere che l'efficacia del mio metodo trova riscontro nelle esperienze degli altri.

Mi raccomando, continuiamo a spargere la voce. ...e la candeggina!

  #11 (permalink)  
Vecchio 07-02-2013, 18:01 PM
L'avatar di anakin21
 
anakin21
 
Nel forum da: Feb 2013
Messaggi: 3
Predefinito Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Ciao.
Ho letto il rimedio e ho deciso di praticarlo. Oggi è il primo giorno e anche se l'hai descritto come un rimedio doloroso, ho capito che il mio odio verso queste maledettissime verruche che infestano le mie ginocchia e le mie mani è più forte del dolore stesso. Se funziona con me, credo che allestirò un piccolo altare in tuo onore.
P.s. Il tuo modo di scrivere è fantastico!

  #12 (permalink)  
Vecchio 09-02-2013, 03:35 AM
L'avatar di Utentequalsiasi
ForumSalute - Junior
 
Utentequalsiasi
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 33
Predefinito Verruche e candeggina: un'esperienza personale

Ciao anakin21,

eheh non credo di meritare addirittura un altare... Piuttosto, facciamolo alla candeggina!

Comunque non preoccuparti troppo per il male: in realtà è sopportabilissimo, e come dici anche tu lo diventa ancor di più se pensi che quello causato dalle verruche è dieci volte maggiore.

Mi raccomando, facci sapere come procede la terapia!

P.S. Ti ringrazio per i complimenti sullo stile.

Discussione Chiusa  

Tag
candeggina, consigli, esperienza personale, metodo non ortodosso, verruca, verruche

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 05:30 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2015, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Soffri di sudorazione eccessiva?

Sudare è normale, sudare in eccesso no! Scopri se l'iperidrosi condiziona la tua vita e come risolvere il problema. Fai il test e scopri se soffri di iperidrosi!
Fai il test
Genitori E Figli: Non minimizziamo il problema dei brufoli

I nostri figli si fanno un cruccio dell?acne? Impariamo ad ascoltarli ed aiutarli nel superare problematiche per loro difficili da accettare senza sminuire il loro disagio.
Leggi l'articolo