ForumSalute - Forum
Torna Indietro   ForumSalute - Forum > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile
RSS2-XML Thread ForumSalute
Registrazione Foto Album Compleanni Cerca I Messaggi di Oggi Segna Forum Come Letti

Like Tree2Likes

Rispondi
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #226 (permalink)  
Vecchio 27-09-2012, 11:24 AM
L'avatar di Lugas
 
Lugas
 
Nel forum da: Aug 2012
Messaggi: 24
Predefinito Riferimento: Levitra Vs. Ansia + Stress

Citazione:
Originariamente Inviato da pippo1363 Visualizza Messaggio
Ciao ragazzi,
arieccomi!!!!!



reazioni, ma devo ammettere che sono migliorate, davvero.

Ora non so se il VIRAXUM ha aumentato il mio testosterone, oppure se l'azione del Tribulus terrrestris che prendevo fino a 3 settimane fa, si è prolungata, ma devo confessare che la mia libido è aumentata.

Sto seriamente pensado di abbinare anche io il VIRAXUM con il TOTARGIL come dicevi tu, e come ho letto sul sito.
Ho deciso inoltre di ricominciare con l'attività fisica (pesi) anche perchè ho letto che aiuta l'aumento del testosterone.
ciao Pippo... mi metteresti il link della pagina in cui si parla dell'abbinamento delle due sostanze suindicate? magari potrà servire un giorno anche a me per uscire dal tunnel del levitra

Ho paura che se un giorno incontrerò la donna dei miei sogni ( anche se adesso la vedo moooolto dura pensare ad un rapporto serio.. e tu sai il perchè ) non riuscirò a combinare granchè..

mille grazie..
ciao a tutti..
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #227 (permalink)  
Vecchio 27-09-2012, 12:03 PM
L'avatar di markandrew
ForumSalute - Senior
 
markandrew
 
Nel forum da: Mar 2012
Messaggi: 200
Predefinito Riferimento: Levitra Vs. Ansia + Stress

Ti rispondo io Lugas, fermo restando che le info le trovi qualche post addietro.

Il sito è www.migliorare l'erezione . net, in cui trovi spiegato questo trattamento.

Ne approfitto, salutando da principio tutti, che la stessa indicazione viene fornita dalla Brea stessa in un depliant che ti mandano a casa con i farmaci ordinati. Proprio stamane è arrivato il pacco, che conteneva i farmaci stessi, il suddetto depliant e un coupon di sconto per ordini futuri. Non male, direi.

A questo punto, però, per maggior precisione, credo che inizierò lunedì prossimo, 1 ottobre, per avere una data di riferimento precisa per l'inizio del trattamento. Ovviamente il "diario" verrà aggiornato passo per passo, non appena ci saranno aggiornamenti.

@Pippo, il tuo mp mi ha fatto molto piacere, te ne ringrazio e rinnovo i miei complimenti per aver finalmente infranto questo "muro". Rimango in attesa di conoscere gli sviluppi dati dall' utilizzo di mezza pasticca da 2,5mg.


A tal proposito, credo che potremo parlare dei metodi da utilizzare per una divisione precisa delle pasticche. Io ho comprato un taglia pasticche ma ancora non l'ho utilizzato....se però qualcuno ha idee migliori (se non erro il chimico Lanfranco suggeriva l'uso di un taglierino) avrei piacere di parlarne, anche perchè mi è venuta in mente una cosa:

utilizzando il sistema di assunzione sublinguinale, volente o nolente una parte di esso viene ingerito mediante salivazione. Ora, lo strato arancione della pasticca è proprio quella parte che a norma dovrebbe essere gastroresistente: sciogliendosi pian piano con i succhi gastrici, dovrebbe consumarsi del tutto all'arrivo nell'intestino, così da iniziare l'assorbimento vero e proprio. Ovvio che sotto la lingua questo rivestimento va a farsi benedire, e la domanda è: parte del principio attivo che ingeriamo con la saliva durante l'assunzione sublinguinale....che fine fa, dentro lo stomaco? si "perde", e di conseguenza ci troviamo ad assumere quantità di principio attivo inferiore (ad es. 3,5/4mg anzichè 5mg?) oppure è come se non fosse successo niente, ovvero l'assorbimento avviene lo stesso? Sinceramente ne dubito di quest'ultima opzione, ed è per questo che, ricollegandomi al fatto, direi che potrebbe essere più utile pensare di acquistare l'orosolubile ed utilizzarlo spezzato in quantitativo da 5mg.

Sarebbe una cosa da pensarci, no?

Per il resto, così come per Evolis, confermo anche io che questo forum, questo post ha un'utilità non indifferente. Mi fa piacere, perchè l'ho aperto proprio con questa intenzione, quella di creare una sorta di confessionale per noi uomini, e sapere che funziona, non solo con me, mi riempie di gioia

Un saluto a tutti
Rispondi Con Citazione
  #228 (permalink)  
Vecchio 27-09-2012, 16:18 PM
L'avatar di pippo1363
Forum Salute - Senior
 
pippo1363
 
Nel forum da: Jan 2011
Messaggi: 517
Predefinito Riferimento: Levitra Vs. Ansia + Stress

ciao Lugas e ciao Markandrew,
il sito era proprio quello che ti ha mandato Markandrew, a me il viraxum (di cui però non ricordavo il nome) me lo aveva indicato il mio andrologo.
Come divece nei post precedenti avevu usato il solo tribulus.

Mark sono contento che finalmente sia arrivato il tuo pacco, tieni conto che il VIRAXUM dovrebbe durarti per 15 giorni, quindi non so ma ti conviene pensare per tempo a richiederne una nuova fornitura.

Io per l'assunzione ho seguito in gran parte i consigli di Lanfranco, nel senso che spezzetto la pasticca (io uso un coltello affilatissimo) su un foglio di cartaforno e poi la verso sotto la lingua.
Certo a sciogliersi ci mette un po', ma a me per ora non ha mai dato problemi.
Pensa che io iniziamente ci mandavo altra saliva proprio per farla sciogliere.
Secondo me la parte che va in saliva arriva nello stomaco e la assuni comunque in forma normale, non è che va persa.

Comunque non ho mai avuto difficoltà particolari.
Certo potresti provare con l'assunzione di mezza compressa di Orosolubile, tra l'altro se non ricordo male ne hai ancora, potrebbe essere comunque una cosa da provare.
C'è una piccola differenza di costo, ma comunque sopportabile,mi pare.

Non appena proverò a spezzare in 2 la pastica non mancherò di informare naturalmente.

Lugas, ora bisogna proprio che io ti dia una sgridatina da amico.
Basta con l'autocommiserazione!!! e che cazzo!!!
Certo che incontrerai la donna dei tuoi sogni!!!!

Guarda ho riletto i tuoi messaggi passati.

Si vede che sei una persona sensibile, ma comunque proteso verso il futuro, le tue ultime esperienze (buonissime tra l'altro) lo provano.

La sofferenza certo che abbatte, ma quando passa ti lascia più forte, guada che sembra una stronzata, ma te lo posso assicurare.
Per me è capitato. E tu non fai eccezione.

Quindi per conto mio hai sofferto abbastanza, se avevi delle colpe (e chi non ne ha in un rapporto di coppia?) ebbene le hai ampliamente pagate.

Perchè non puoi pensare ad un rapporto serio anche se hai qualche difficoltà?
guarda me, io ho un rapporto stabile, ammetto di avere i miei bei problemi, ma lo porto avanti.
Gurada Markandrew, giovane, intelligente, pieno di interessi, ebbene si anche lui con qualche problema di sesso.... ma questo deve impedirgli di vivere felicemente una storia?

ASSOLUTAMENTE NO!!!!

Noi tutti abbiamo diritto alla felicità, anche in amore, e se dobbiamo utilizzare qualche aiuto per vivere meglio la nostra sessualità e che cosa sarà mai?
Le nostre pasticche sono solo un mezzo per vivere meglio, non sono "noi", il prenderle non ci rende peggiori, ci servono solo per raggiungere uno scopo, quello di essere ciò che siamo in realtà, quindi la cosa migliore da fare per te adesso, e io ne sono profondamente convinto, è quella di non trincerarti dietro la convinzione che non puoi avevere una nuova storia perchè hai dei problemi di erezione.
Non è così.
Puoi averne una, (spero per te bella e appagante) oppure puoi averne mille (divertenti e poco impegnative), ma puoi avere ciò che desideri.

Credimi Lugas, spesso ci nascondiamo dietro il paravento del DE proprio per evitare di rimetterci in gioco.
Tu rimettiti in gioco serenamente, non pensare ai problemi del tuo pisello (tanto quelli si possono tranquillamente risolvere in un modo o in un altro), è il tuo spirito quello che ha bisogno di risollevarsi (non il tuo pisello appunto).

Un caro saluto a tutti, e Lugas scusa la mia ramanzina (da amico però!!!)

A presto
Rispondi Con Citazione
  #229 (permalink)  
Vecchio 27-09-2012, 18:07 PM
L'avatar di Lugas
 
Lugas
 
Nel forum da: Aug 2012
Messaggi: 24
Predefinito Riferimento: Levitra Vs. Ansia + Stress

Citazione:
Originariamente Inviato da pippo1363 Visualizza Messaggio
Un caro saluto a tutti, e Lugas scusa la mia ramanzina (da amico però!!!)

A presto
Siete dei grandi.. Markandrew, Pippo.. non smetterò mai di ringraziarvi... le strigliate ci vogliono... eccome..

questo è uno dei motivi per cui adoro questo forum...
Rispondi Con Citazione
  #230 (permalink)  
Vecchio 28-09-2012, 09:13 AM
L'avatar di markandrew
ForumSalute - Senior
 
markandrew
 
Nel forum da: Mar 2012
Messaggi: 200
Predefinito Riferimento: Levitra Vs. Ansia + Stress

Beh, diciamo le cose come stanno: qui il guru è Pippo
In ogni caso, con il sorriso sulle labbra, ma mi sento di appoggiare in tutto e per tutto quello che ha detto…..Lugas, in un certo senso mi ricordi me non più tardi di 8-9 mesi fa. Non so se ti sei letto i primi post, ma ti riassumo brevemente quella che è la mia storia:

Ho quasi 29 anni, nel 2003 mi sono fidanzato con quella che credevo essere la donna della mia vita. Non ho avuto nessun tipo di problema erettile fino al 2008, anno in cui ho avuto un periodo veramente nero sia per questioni professionali che private. Da lì ho iniziato un periodo di masturbazione compulsiva (era il mio unico modo per “calmare lo stress”) e di lì a poco sono iniziati i problemi di DE. Questo ha perdurato fino a metà 2011 circa, dove nel frattempo il rapporto con quella che ormai è la mia ex ragazza volgeva al termine. Quando la relazione è definitivamente finita, dopo otto anni circa, ho provato una sensazione di sollievo, una voglia di ricominciare. Ho attraversato dei mesi in cui sono ripartito da zero PER ME, come un reset. Pian piano, ho messo da parte il provare piacere solo con la masturbazione, mi sono fatto dei mesi di sano divertimento (le famose “tacche sul pisello”, come le chiama Pippo ) ma rimanevano i problemi di DE. Ho provato per caso il Levitra, ho visto che ha funzionato. Mi ha ridato forza di reagire in tal senso, e grazie alla rinnovata fiducia in me stesso, da febbraio sono felicemente fidanzato con una ragazza che fa veramente le scarpe a quella che avevo prima. Ora, anche delle magagnucce (tipo quella ultima che il Levitra 5mg non mi funziona a dovere come prima) mi auto-impongo di affrontarle con più forza e positività. E fortunatamente, per ora mi riesce.
L’importante è non arrendersi mai con se stessi. Ed il forum, tutti noi, siamo qui proprio per supportare questa teoria. Oggi hai bisogno te, domani potrei avere bisogno io di te. Aiutiamo a far funzionare il meccanismo, che abbiamo visto, dalle esperienze mie e di Pippo, aiuta non poco.

Torno un attimo sulla modalità di assunzione, Pippo: quindi te la sbricioli proprio? Non la spezzi in due e la fai sciogliere? Cavolo, avevo capito male! Quasi quasi questo weekend provo anche io questa modalità di assunzione….mi rimane solo un piccolo problema, più logistico che altro: dove la metto la pasticca polverizzata prima di assumerla? Perché nella stragrande maggioranza dei casi io la assumo fuori casa, magari mentre ancora siamo in un locale, per poi calcolare i tempi e fare in modo di essere a casa in tempo utile per il momento di maggiore concentrazione del farmaco!
PS: spero tanto che questo weekend proverai ad assumere solo 2,5mg di Levitra! Io dico che potrei azzeccarci anche questa volta…

Per quel che riguarda la strategia di integratori Totargin e Viraxum, il foglio inviatomi dalla Brea srl indica questi dati:

Astenia sessuale,Stanchezza fisica:TOTARGIN bustine + VIRAXUM= 1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni/1 compressa ogni 12 ore fino a scomparsa dei sintomi

Iniziale defit erettile:TOTARGIN bustine + VIRAXUM= 1 bustina ogni 12 ore per trenta giorni/1 compressa ogni 12 ore fino a scomparsa dei sintomi

Quindi sì, in effetti, la confezione di Viraxum mi durerebbe 15gg e quella di Totargin addirittura solo 10…..però c’è un però: prima di tutto le confezioni recitano che il dosaggio nominale è di 1 bustina e 1 compressa al giorno, ed in secundis….ragazzi, guardate che per quanto siano fitofarmaci, è tanta roba! Soprattutto per ciò che concerne l’arginina, d’accordo assumerla, ma a quei quantitativi siamo a livelli di doping

Ho ancora un paio di giorni per valutare la strategia da utilizzare, ma credo che farò il primo ciclo con 1 bustina + 1 compressa al giorno. Valuterò i risultati, se non dovessero essere soddisfacenti provvederò ad assumere i quantitativi da loro indicati.
Ho notato inoltre che i tempi, tra ricevimento bonifico, spedizione e consegna, sono circa una settimana: mi muoverò per tempo, sperando che questo trattamento sia un valido supporto al Levitra 5mg, come lo fu il Tribulus 500mg nei mesi scorsi!

Un saluto a tutti intanto
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 11:21 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2