ForumSalute - Forum
  #25 (permalink)  
Vecchio 21-01-2007, 11:12 AM
Guest
 
 
Messaggi: n/a
Predefinito Riferimento: poco sperma

Io però confesso che quando mi capita una eiaculazione un po' più abbondante, con diverse "pompate"... mi sento particolarmente fiero e garrulo (vabè lo so, magari non significa nulla, però vallo a spiegare alla mia mente)
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #26 (permalink)  
Vecchio 21-01-2007, 11:38 AM
L'avatar di KIT66
Senior Member
 
KIT66
 
Nel forum da: Nov 2006
Messaggi: 423
Predefinito Riferimento: poco sperma



Immagine:

8,74*KB

Immagine:

16,26*KB
Rispondi Con Citazione
  #27 (permalink)  
Vecchio 31-07-2007, 14:46 PM
L'avatar di dvision
Member
 
Località: Emilia Romagna
dvision
 
Nel forum da: Feb 2006
Messaggi: 32
Predefinito Riferimento: poco sperma

il dolore ai testicoli sintomo di prostatite infiammatoria, così come lo è la riduzione del volume dello sperma e il suo eventuale cambiamento di consistenza e colore.
I prodotti citati non servono a un tubo e anzi peggiorano lo stato delle cose perchè stimolano una prostata già infiammata di suo, la quale a sua volta non potrà che infiammarsi ulteriormente producendo ancora meno sperma ed aumentano la sintomatologia periferica.
Devi fare un'ecocolordoppler prostatico ed uno spermiogramma in via preliminare, poi la cura deve essere incentrata sulla ricostituzione della prostata.
La questione non è da sottovalutare
Rispondi Con Citazione
  #28 (permalink)  
Vecchio 31-07-2007, 17:34 PM
L'avatar di Mediasound
ForumSalute - Senior
 
Mediasound
 
Nel forum da: Sep 2005
Messaggi: 869
Predefinito Riferimento: poco sperma

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da dvision

il dolore ai testicoli sintomo di prostatite infiammatoria, così come lo è la riduzione del volume dello sperma e il suo eventuale cambiamento di consistenza e colore.
I prodotti citati non servono a un tubo e anzi peggiorano lo stato delle cose perchè stimolano una prostata già infiammata di suo, la quale a sua volta non potrà che infiammarsi ulteriormente producendo ancora meno sperma ed aumentano la sintomatologia periferica.
Devi fare un'ecocolordoppler prostatico ed uno spermiogramma in via preliminare, poi la cura deve essere incentrata sulla ricostituzione della prostata.
La questione non è da sottovalutare
Certo, non è da sottovalutare ma nemmeno da imputare alla prostata ogni volta.

I testicoli dolenti possono esserlo per un'infinità di motivi tra cui, ad esempio, un varicocele, una leggera infiammazione degli epididimi, sub-torsioni testicolari e via dicendo.
I testicoli sono parti del corpo come tutte le altre così, come se ho mal di stomaco non necessariamente si tratta di una gastrite, se ho male o fastidio ad un testicolo non necessariamente si tratta di prostatite.

Il calo del volume dell'eiaculato può essere anche fiseologico o semplicemente dovuto all'eccessiva attività.
Il fatto che la cosa si sia notata nel giro di due settimane indica che o l'attività è eccessiva (ad esempio tutti i giorni) o la tempsistica troppo breve per poter dire di aver effettivamente un calo della quantità di sperma.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 10:15 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2