ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 02-06-2008, 21:46 PM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43

SEREUPIN - CIPRALEX


Ciao a tutti,
ho 39 anni e sono di Roma ed ho scoperto per caso questo forum che è davvero simpatico e soprattutto utile.
Dal 2002 soffro di ansia, panico , un disturbo antipatico che una persona che non ci soffre, penso che non possa capire del tutto perchè un po particolare. In questi giorni ho scoperto di riavere i soliti sintomi del malessere, ansia , agitazione,preoccupazione in genere, perdita di concentrazione,sudorazione eccessiva, sensazione di fastidio nell'entrare per es. nei centri commerciali o in altri posti pieni di gente, difficoltà a svolgere alcune semplici attività che una persona quando sta bene fa tranquillamente e senza problemi, dal lavoro alle faccende domestiche o che sia. La vita di tutti i giorni diventa piu' complicata, all'improvviso. Dal 2002 questa è la quarta volta che mi viene, mi sono sempre recato da uno specialista e curandomi con il SEREUPIN. Dopo 20 giorni di cura con questo medicinale la mia vita ritorna normale tanto da dimenticarmi ogni malessere. Questa volta mi è stato prescritto un nuovo medicinale, il CIPRALEX in gocce, più leggero dell'altro.
Ad oggi però, con quest'ultimo, NON sto riscontrando miglioramenti coì come avveniva con il SEREUPIN, pertanto vorrei sapere se qualcuno di Voi si è trovato o si trova nella mia stessa situazione.

1)Come è il CIPRALEX?
2)E dopo quanto tempo comincia a fare effetto?

Un'altra domanda che mi faccio, visto che oramai il medicinale lo trovo indispensabile,è questa:

3)Si può uscire del tutto da questo problema, senza dover un giorno prendere delle medicine o sono segnato, oramai, a prenderle a vita?
Vorrei sapere se ci sono testimonianze di definitiva uscita dal problema o quantomeno di persone che non hanno più fatto uso di medicinali per lunghi periodi, in quanto io dopo circa sei, sette mesi dalla sospensione della cura, sto di nuovo male.
Vorrei precisare che da circa un mese sto seguendo per la prima volta una psicoterapia, cosa che prima non avevo mai fatto.

Rispodetemi!!!!
Un salutone a tutti
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 02-06-2008, 21:46 PM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43
Predefinito SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao a tutti,
ho 39 anni e sono di Roma ed ho scoperto per caso questo forum che è davvero simpatico e soprattutto utile.
Dal 2002 soffro di ansia, panico , un disturbo antipatico che una persona che non ci soffre, penso che non possa capire del tutto perchè un po particolare. In questi giorni ho scoperto di riavere i soliti sintomi del malessere, ansia , agitazione,preoccupazione in genere, perdita di concentrazione,sudorazione eccessiva, sensazione di fastidio nell'entrare per es. nei centri commerciali o in altri posti pieni di gente, difficoltà a svolgere alcune semplici attività che una persona quando sta bene fa tranquillamente e senza problemi, dal lavoro alle faccende domestiche o che sia. La vita di tutti i giorni diventa piu' complicata, all'improvviso. Dal 2002 questa è la quarta volta che mi viene, mi sono sempre recato da uno specialista e curandomi con il SEREUPIN. Dopo 20 giorni di cura con questo medicinale la mia vita ritorna normale tanto da dimenticarmi ogni malessere. Questa volta mi è stato prescritto un nuovo medicinale, il CIPRALEX in gocce, più leggero dell'altro.
Ad oggi però, con quest'ultimo, NON sto riscontrando miglioramenti coì come avveniva con il SEREUPIN, pertanto vorrei sapere se qualcuno di Voi si è trovato o si trova nella mia stessa situazione.

1)Come è il CIPRALEX?
2)E dopo quanto tempo comincia a fare effetto?

Un'altra domanda che mi faccio, visto che oramai il medicinale lo trovo indispensabile,è questa:

3)Si può uscire del tutto da questo problema, senza dover un giorno prendere delle medicine o sono segnato, oramai, a prenderle a vita?
Vorrei sapere se ci sono testimonianze di definitiva uscita dal problema o quantomeno di persone che non hanno più fatto uso di medicinali per lunghi periodi, in quanto io dopo circa sei, sette mesi dalla sospensione della cura, sto di nuovo male.
Vorrei precisare che da circa un mese sto seguendo per la prima volta una psicoterapia, cosa che prima non avevo mai fatto.

Rispodetemi!!!!
Un salutone a tutti
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 18-06-2008, 09:13 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio non sapevo che avessi aperto in forum qui.
Io sto a pezzi dopo aver cambiato il sereupin al cipralex....
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 18-06-2008, 09:13 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio non sapevo che avessi aperto in forum qui.
Io sto a pezzi dopo aver cambiato il sereupin al cipralex....
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 18-06-2008, 16:25 PM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Ale,
guarda pure io stavo a pezzi dopo essere passato al cipralex, avevo paura di lasciare un medicinale sicuro per un'altro che non conoscevo. Ho contattato il neurologo e l'ho messo al corrente che il cipralex non mi stava facendo nulla e se dovevo ripassare al sereupin, lui mi ha tranquillizzato dicendomi di aspettare e di avere pazienza perchè ancora non gli avevo dato abbastanza tempo per vedere eventuali risultati positivi, mi disse di attendere almeno 20-25 giorni a partire dall'assunzione della dose max. (20 gocce). Pertanto non contare i giorni iniziali . Io ho cominciato con 5 gocce per 3 giorni, poi 10 gocce per altri 3 giorni e poi sono passato a 20 gocce(dose max.) . Qiundi non tenere conto dei primi 6 giorni.
Il mio consiglio è continua e abbi un po di pazienza e segui sempre quello che ti dice il medico e valuta la possibilità di farti aiutare anche da uno psicologo(a me mi sta aiutando).
Posso anche dirti che sto bene ed a me ha fatto effetto anche se con il sereupin stavo ancora meglio.
Abbi fede e non mollare e fammi sapere.
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 18-06-2008, 16:25 PM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Ale,
guarda pure io stavo a pezzi dopo essere passato al cipralex, avevo paura di lasciare un medicinale sicuro per un'altro che non conoscevo. Ho contattato il neurologo e l'ho messo al corrente che il cipralex non mi stava facendo nulla e se dovevo ripassare al sereupin, lui mi ha tranquillizzato dicendomi di aspettare e di avere pazienza perchè ancora non gli avevo dato abbastanza tempo per vedere eventuali risultati positivi, mi disse di attendere almeno 20-25 giorni a partire dall'assunzione della dose max. (20 gocce). Pertanto non contare i giorni iniziali . Io ho cominciato con 5 gocce per 3 giorni, poi 10 gocce per altri 3 giorni e poi sono passato a 20 gocce(dose max.) . Qiundi non tenere conto dei primi 6 giorni.
Il mio consiglio è continua e abbi un po di pazienza e segui sempre quello che ti dice il medico e valuta la possibilità di farti aiutare anche da uno psicologo(a me mi sta aiutando).
Posso anche dirti che sto bene ed a me ha fatto effetto anche se con il sereupin stavo ancora meglio.
Abbi fede e non mollare e fammi sapere.
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 19-06-2008, 11:05 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio e grazie di cuore della tua risposta.
Non cambierei una parola di quello hai scritto.
Esattamente gli stessi sintomi.
La mattina in questi giorni non vado in ufficio, in quanto la notte non dormo.
Oppure mi addormento e vedo letteralmente i mostri.
Scene di vita pazzesche.
Gente che si avvinghia con animali. Io che mi vedo dall'alto in mezzo alla gente con gli occhi di fuori..e potrei continuare all'infinito.
Devo dire che mia moglie mi sta dando un'aiuto fortissimo
Ieri ho parlato con la cugina di mia moglie, che è psichiatra e psicoterapeuta.
Mi ha spiegato un po di cose su questa patologia e soprattutto sul cambio di medicinale.
Lei ha parlato di un momento in cui le sostanze si combattono l'una alle altre.
Ale


Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 19-06-2008, 11:05 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio e grazie di cuore della tua risposta.
Non cambierei una parola di quello hai scritto.
Esattamente gli stessi sintomi.
La mattina in questi giorni non vado in ufficio, in quanto la notte non dormo.
Oppure mi addormento e vedo letteralmente i mostri.
Scene di vita pazzesche.
Gente che si avvinghia con animali. Io che mi vedo dall'alto in mezzo alla gente con gli occhi di fuori..e potrei continuare all'infinito.
Devo dire che mia moglie mi sta dando un'aiuto fortissimo
Ieri ho parlato con la cugina di mia moglie, che è psichiatra e psicoterapeuta.
Mi ha spiegato un po di cose su questa patologia e soprattutto sul cambio di medicinale.
Lei ha parlato di un momento in cui le sostanze si combattono l'una alle altre.
Ale


Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 20-06-2008, 00:53 AM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Ale,
anche io non sono andato al lavoro per qualche giorno durante il passaggio da un medicinale all'altro, perchè effettivamente mi sentivo peggio, non so se a causa del medicinale o per un fatto psicologico, ossia della preoccupazione che il cipralex fosse stato efficace oppure no, cioè lasciavo un medicinale sicuro per un altro che non conoscevo.
Per quanto riguarda la notte, anche a me capitava di non dormire o svegliarmi, però non avevo sogni brutti o scene particolari, mi capitava di svegliarmi e di essere fortemente preoccupato(come se le preoccupazioni fossero amplificate). Col passare dei giorni mi sono un pò sforzato e sono tornato al lavoro anche se non stavo proprio bene perchè il fatto di riprendere o riuscire, man mano, a riprendere la vita di tutti i giorni un pò aiuta.
Comunque segui sempre le indicazioni del medico e non fare mai di testa tua...
Da quanto tempo hai cominciato con il cipralex?
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 20-06-2008, 00:53 AM
L'avatar di med69
Member
 
med69
 
Nel forum da: Jun 2008
Messaggi: 43
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Ale,
anche io non sono andato al lavoro per qualche giorno durante il passaggio da un medicinale all'altro, perchè effettivamente mi sentivo peggio, non so se a causa del medicinale o per un fatto psicologico, ossia della preoccupazione che il cipralex fosse stato efficace oppure no, cioè lasciavo un medicinale sicuro per un altro che non conoscevo.
Per quanto riguarda la notte, anche a me capitava di non dormire o svegliarmi, però non avevo sogni brutti o scene particolari, mi capitava di svegliarmi e di essere fortemente preoccupato(come se le preoccupazioni fossero amplificate). Col passare dei giorni mi sono un pò sforzato e sono tornato al lavoro anche se non stavo proprio bene perchè il fatto di riprendere o riuscire, man mano, a riprendere la vita di tutti i giorni un pò aiuta.
Comunque segui sempre le indicazioni del medico e non fare mai di testa tua...
Da quanto tempo hai cominciato con il cipralex?
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 20-06-2008, 08:14 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio, scusa ma ti ho fatto una domanda a cui avevi già risposto inerente a messenger.
Dunque il Cipralex l'ho iniziato esattamente Mercoledi 11 Giugno.
Sono stato benino, niente di speciale ma almeno non deliravo.
Ma purtroppo Martedi 17 Giugno ho avuto in ufficio un attacco di panico.
Mi sentivo perso, mi guardavo intorno come se non sapessi dove stavo.
Sono uscito e andato a provare a distrarmi ma....NIENTE !!!!!!
"Oddio che succede ???" mi sono chiesto...
"Sto peggiorando ??" Sto tornando indietro...tutti pensieri negativi.
Morale della favola; ho timbrato e con fatica, prendendo autobus e treno (io abito a Cerveteri) sono arrivato a casa dove, con mia moglie, ho parlato di questo.
Carinamente lei ha cercato di tranquillizarmi, ma lo sai che quando arriva(non so se hai mai vissuto un DAP) ti annienta.
Chiamato il medico mi ha detto che c'era un errore.
Io prendevo 2 pasticche di CIpralex contro 1 al giorno.
Corretta la cura ho cercato di andare avanti con fatica mostruosa.....sai tipo zombie...
Adesso sto in malattia, anche perchè in ufficio sto vivendo un mobbing pazzesco.
Questo secondo lo psicologo mi sta distruggendo.
Tu pensa; non faccio niente per 7.15 minuti.....NIENTE !!!!!
Mi sposteranno in un settore che non è il mio.
Poi magari non qui nel forum ti spiego meglio; forse può aiutare anche a tutti voi che leggete questo forum.
Insomma totale vuoto e noia...Per uno come me abituato a lavorare molto e trovare soddisfazioni nel lavoro a non fare niente...

Sai che questo forum mi da un po di coraggio ad andare avanti.
Senti Giulio, se non ti secca mi potresti mandare un mail in privato con la tua mail a
dep69@hotmail.it

PS- se vuoi mantenere l'anonimato non mi creo nessun problema.
Io di fronte ad una malattia mi aggrappo a tutti coloro che come me ci passano e cercano di sopravvivere a questo male oscuro...
Ale
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 20-06-2008, 08:14 AM
L'avatar di dep69
Forum Salute - Senior
 
Località: Lazio
dep69
 
Nel forum da: May 2008
Messaggi: 185
Predefinito Riferimento: SEREUPIN - CIPRALEX

Ciao Giulio, scusa ma ti ho fatto una domanda a cui avevi già risposto inerente a messenger.
Dunque il Cipralex l'ho iniziato esattamente Mercoledi 11 Giugno.
Sono stato benino, niente di speciale ma almeno non deliravo.
Ma purtroppo Martedi 17 Giugno ho avuto in ufficio un attacco di panico.
Mi sentivo perso, mi guardavo intorno come se non sapessi dove stavo.
Sono uscito e andato a provare a distrarmi ma....NIENTE !!!!!!
"Oddio che succede ???" mi sono chiesto...
"Sto peggiorando ??" Sto tornando indietro...tutti pensieri negativi.
Morale della favola; ho timbrato e con fatica, prendendo autobus e treno (io abito a Cerveteri) sono arrivato a casa dove, con mia moglie, ho parlato di questo.
Carinamente lei ha cercato di tranquillizarmi, ma lo sai che quando arriva(non so se hai mai vissuto un DAP) ti annienta.
Chiamato il medico mi ha detto che c'era un errore.
Io prendevo 2 pasticche di CIpralex contro 1 al giorno.
Corretta la cura ho cercato di andare avanti con fatica mostruosa.....sai tipo zombie...
Adesso sto in malattia, anche perchè in ufficio sto vivendo un mobbing pazzesco.
Questo secondo lo psicologo mi sta distruggendo.
Tu pensa; non faccio niente per 7.15 minuti.....NIENTE !!!!!
Mi sposteranno in un settore che non è il mio.
Poi magari non qui nel forum ti spiego meglio; forse può aiutare anche a tutti voi che leggete questo forum.
Insomma totale vuoto e noia...Per uno come me abituato a lavorare molto e trovare soddisfazioni nel lavoro a non fare niente...

Sai che questo forum mi da un po di coraggio ad andare avanti.
Senti Giulio, se non ti secca mi potresti mandare un mail in privato con la tua mail a
dep69@hotmail.it

PS- se vuoi mantenere l'anonimato non mi creo nessun problema.
Io di fronte ad una malattia mi aggrappo a tutti coloro che come me ci passano e cercano di sopravvivere a questo male oscuro...
Ale
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 09:30 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2