ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 21-02-2008, 19:57 PM
L'avatar di knight79
Junior Member
 
knight79
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 16

Nodo in gola persistente


Buonagiorno a tutti,mi chiamo Fabio e ho 28 anni.
Scrivo in questo bellissimo forum per vedere se c'e' qualcuno che riesce a capire la causa e quindi anche la soluzione del mio problema...

Da circa una ventina di giorni(dopo aver mangiato uno yogurt senza averci bevuto dietro) ho cominciato a sentire qualcosa in gola tutte le volte che deglutivo.Nella realt in gola non c'e nulla.
Tengo a precisare che non faccio fatica a respirare,non mi brucia ne' mi fa male lo stomaco (ogni tanto quest'ultimo si gonfia per i fatti suoi)non ho naso chiuso e nemmeno mal gola,solo e UNICAMENTE questo fastidio.Sono andato dal medico curante generico che non ci ha capito nulla e mi ha prescritto del MAGALTOP 3 volte al giorno..nessun miglioramento..allora sono andato dall'otorino che mi ha cacciato uno specchietto da dentista in gola ma non ha visto nulla di particolare..mi ha prescritto del LUCEN 40 mg da prendere 1 volta al giorno a stomaco vuoto per 15 gg. Ora ci sono giorni in cui il fastdio altissimo (nel senso che mi sembra di avere il classico tappo di catarro in gola e di dover sempre deglutire e quando lo faccio sembra che la saliva si fermi in un punto "secco" della gola),altri giorni in cui sembra che il nodo si sia spostato vicino all'imboccatura dello stomaco (come quando un boccone molto grande ti entra nell stomaco) e altri giorni in cui sto bene.La cosa strana che l'effetto fastidio CESSA TOTALMENTE mentre mangio e la sera...
Oggi,dopo 12 gg. di Lucen ho un fastidio a livello ALTO,l'altro ieri stavo bene.
Due mesi fa (ma non penso che c'entri nulla) avevo male al dente del giudizio e ho bombardato con gli antidolorifici,con conseguente mega bruciore di stomaco che durato 5 gg e poi passato.



Questo quello che scrissi una decina di giorni fa sul forum dello stomaco.Da 5 gg mi spuntato un altro dente del giudizio (il 3 che spinge sul 37 con un'inclinazione di circa 45.Il 36 non esiste piu' l'ho tolto e c'e' rimasto il buco. Questo 38 ha semplicemente rotto la gengiva per una piccola parte iniziando a farmi parecchio male.LA cosa buffa che il fastdio alla gola si attenuato tantissimo!...allora ho fatto 2+2 e sono giunto alla conclusione che tutti i miei problemi dipendessero da questo...la conferma che il dentista mi ha toccato il dente con un guanto e subito il fastidio alla gola ricominciato!!!
Quello che chiedo se qualcuno di esperto mi riesce a spiegare come TECNICAMENTE puo' avvenire un fenomeno del genere.
Quello che posso dire che la radice del dente tocca leggermente il nervo mandibolare e rpima che mi uscisse il dente,non avevo dolore nel deglutire.Il fastidio sembra provenire da sopra il pomo d'adamo al centro (sembra che la saliva si fermi in un punto secco li per cui hai bisogno di deglutire un'altra volta)...
Visto che io non sono del campo...e vista la faccia del mio dentista...direi che questo forum la mia ultima speranza di capirci qualcosa....
Rispondi Con Citazione
Ti pu interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 22-02-2008, 11:00 AM
L'avatar di sachetta
ForumSalute - Fan
 
sachetta
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 10.905
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

non sono un esperto, per sicuramente ti comprimeva dei fasci nervosi e il dolore veniva riferito alla gola!!
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 22-02-2008, 12:23 PM
L'avatar di knight79
Junior Member
 
knight79
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 16
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Grazie per la risposta,ma prima che mi uscisse il dente non avevo alcun dolore nel deglutire solo un enorme fastidio...

HELP[V]
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 22-02-2008, 14:50 PM
L'avatar di sachetta
ForumSalute - Fan
 
sachetta
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 10.905
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

ah non avevo capito bene, pensavo che il problema si fosse stabilizzato!
mah senti io proverei a vedere come evolve , ossia quando avr completato la sua eruzione se scompare la sintomatologia, certo se insopportabile, sinceramente consulterei un altro otorino e magari farei ulteriori indagini x escludere altro
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 21-09-2008, 23:34 PM
L'avatar di Galaxy11
Junior Member
 
Galaxy11
 
Nel forum da: Sep 2008
Messaggi: 2
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Ciao!
Scrivo in questo forum perch ho il tuo stesso identico problema...ma nessuno mi ha dato una soluzione.
Sono stato da 2 otorinolaringoiatra ed entrambi mi hanno prescritto il Lansox (che pi o meno come il Lucen) un farmaco per curare il reflusso gastroesofageo, secondo loro, causa di questo nodo alla gola.
anche a me hanno messo lo specchiettoin gola ed hanno escluso la presenza di noduli o altro.
Anch'io ho un dente che sto curando..e ho pensato che potesse essere quello la causa, ma il dentista ed entrambi gli otorinolaringoiatra escludono questo.
Il medico di famiglia mi ha fatto fare il tampone in gola per vedere se ci sono virus..ma nulla di nulla.
Ora mi chiedo..Fabio, hai risolto il tuo problema?
io ci combatto da Gennaio 2008...
A presto
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 21-09-2008, 23:37 PM
L'avatar di Galaxy11
Junior Member
 
Galaxy11
 
Nel forum da: Sep 2008
Messaggi: 2
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da knight79

Buonagiorno a tutti,mi chiamo Fabio e ho 28 anni.
Scrivo in questo bellissimo forum per vedere se c'e' qualcuno che riesce a capire la causa e quindi anche la soluzione del mio problema...

Da circa una ventina di giorni(dopo aver mangiato uno yogurt senza averci bevuto dietro) ho cominciato a sentire qualcosa in gola tutte le volte che deglutivo.Nella realt in gola non c'e nulla.
Tengo a precisare che non faccio fatica a respirare,non mi brucia ne' mi fa male lo stomaco (ogni tanto quest'ultimo si gonfia per i fatti suoi)non ho naso chiuso e nemmeno mal gola,solo e UNICAMENTE questo fastidio.Sono andato dal medico curante generico che non ci ha capito nulla e mi ha prescritto del MAGALTOP 3 volte al giorno..nessun miglioramento..allora sono andato dall'otorino che mi ha cacciato uno specchietto da dentista in gola ma non ha visto nulla di particolare..mi ha prescritto del LUCEN 40 mg da prendere 1 volta al giorno a stomaco vuoto per 15 gg. Ora ci sono giorni in cui il fastdio altissimo (nel senso che mi sembra di avere il classico tappo di catarro in gola e di dover sempre deglutire e quando lo faccio sembra che la saliva si fermi in un punto "secco" della gola),altri giorni in cui sembra che il nodo si sia spostato vicino all'imboccatura dello stomaco (come quando un boccone molto grande ti entra nell stomaco) e altri giorni in cui sto bene.La cosa strana che l'effetto fastidio CESSA TOTALMENTE mentre mangio e la sera...
Oggi,dopo 12 gg. di Lucen ho un fastidio a livello ALTO,l'altro ieri stavo bene.
Due mesi fa (ma non penso che c'entri nulla) avevo male al dente del giudizio e ho bombardato con gli antidolorifici,con conseguente mega bruciore di stomaco che durato 5 gg e poi passato.



Questo quello che scrissi una decina di giorni fa sul forum dello stomaco.Da 5 gg mi spuntato un altro dente del giudizio (il 3 che spinge sul 37 con un'inclinazione di circa 45.Il 36 non esiste piu' l'ho tolto e c'e' rimasto il buco. Questo 38 ha semplicemente rotto la gengiva per una piccola parte iniziando a farmi parecchio male.LA cosa buffa che il fastdio alla gola si attenuato tantissimo!...allora ho fatto 2+2 e sono giunto alla conclusione che tutti i miei problemi dipendessero da questo...la conferma che il dentista mi ha toccato il dente con un guanto e subito il fastidio alla gola ricominciato!!!
Quello che chiedo se qualcuno di esperto mi riesce a spiegare come TECNICAMENTE puo' avvenire un fenomeno del genere.
Quello che posso dire che la radice del dente tocca leggermente il nervo mandibolare e rpima che mi uscisse il dente,non avevo dolore nel deglutire.Il fastidio sembra provenire da sopra il pomo d'adamo al centro (sembra che la saliva si fermi in un punto secco li per cui hai bisogno di deglutire un'altra volta)...
Visto che io non sono del campo...e vista la faccia del mio dentista...direi che questo forum la mia ultima speranza di capirci qualcosa....

Ciao!
Scrivo in questo forum perch ho il tuo stesso identico problema...ma nessuno mi ha dato una soluzione.
Sono stato da 2 otorinolaringoiatra ed entrambi mi hanno prescritto il Lansox (che pi o meno come il Lucen) un farmaco per curare il reflusso gastroesofageo, secondo loro, causa di questo nodo alla gola.
anche a me hanno messo lo specchiettoin gola ed hanno escluso la presenza di noduli o altro.
Anch'io ho un dente che sto curando..e ho pensato che potesse essere quello la causa, ma il dentista ed entrambi gli otorinolaringoiatra escludono questo.
Il medico di famiglia mi ha fatto fare il tampone in gola per vedere se ci sono virus..ma nulla di nulla.
Ora mi chiedo..Fabio, hai risolto il tuo problema?
io ci combatto da Gennaio 2008...
A presto
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 07-10-2008, 17:00 PM
L'avatar di yuya
Junior Member
 
Localit: Puglia
yuya
 
Nel forum da: Aug 2008
Messaggi: 15
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

ciao! io ho avuto questo problema per due settimane sono andata da un medico mio vicino di casa che mi ha subito visitato...in gola non avevo nulla lui ha parlato di "bolo isterico" la sensazione di qualcosa(bolo) persistente in gola molto fastidioso e mi veniva per lo stress infatti quando stavo calma me ne dimenticavo era come se scomparisse..un p di stress ed eccolo di ritorno! insomma x la guarigione una bella vacanza!![8D]CIAU!!
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 20-12-2008, 21:21 PM
L'avatar di Lefts
Member
 
Lefts
 
Nel forum da: Nov 2008
Messaggi: 36
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Fabio leggendo quello che hai scritto mi ci ritrovo in pieno, questa cosa sopra il pomo d' adamo una zona secca che a tratti si delinea in corpo estraneo, ormai son 3 mesi da quando esordito e fortunatamente ho migliorato molto, eliminando i cibi che ho notato accentuare l' "effetto", ad esempio a me a volte con alcuni cibi l' ultimo boccone lo sento rimanere proprio nella gola una sensazione, che non scompare bevendo... Ho fatto tutte le analisi possibili, compresa gastroscopia... Tutto normale e prima hanno provato a dirmi che di origine nervosa... ma io sono nervoso e stressato perch c' ho sta cosa nella gola e non viceversa... In seconda istanza l' otorino ha iniziat oa dire che poteva essere un reflusso fantasma che talmente veloce che non si sente per pu dare questi sintomi, ho provato il Lansox per una settimana ma mi dava diarrea, ho chiuso tutto... Ultima spiaggia l' allergia, l' allergologo mi ha guardato in bocca e mi ha detto evidente che c' una probabile allergia forse un' allergia sistemica al nichel dato che ho finito una cura ortodontica di recente, quindi sto provando questa terapia e vedo alcuni risultati anche se sono talmente lente le evoluzioni che dop o3 mesi non mi ricordo nemmeno come stavo 20 giorni fa so solo che son 3 mesi che sto facendo di tutto per capire cosa ho... E' una cosa terribile poich quando forte mi toglie tutte le forze, allora ho cercato di capire anch attraverso internet cosa possa essere e ho riscontrato che in tutti i casi c' sempre una storia di un dente del giudizio inferiore semi-incluso a 45... Mi chiedo se questa strada non possa portare da qualche parte, forse qualche nervo toccato e da riflessi condizionati all' area muscolare laringo-faringea, se ci pensi tu ha fatto 2+2 con il giudizio io ho fatto 2+2 con la cura ortodontica, e in effetti per non ho mai pensato al mio giudizio inferiore dx che in effetti semi-incluso e a 45... Se risolvi qualcosa fammi sapere...
Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 20-12-2008, 21:42 PM
L'avatar di Lefts
Member
 
Lefts
 
Nel forum da: Nov 2008
Messaggi: 36
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Ho letto anche i primi post che avevi scritto e come sospettavo infatti nei giorni questo sintomo ha evoluzione lenta anche per te, come hai detto tu stesso, io sono riuscito ad individuare alcune fasi, la peggiore quella in cui la zona secca e definita al pomo d' Adamo si contrappone anche al senso di un grosso bolo di cibo che scenda quando qualcosa, saliva o cibo passa poi verso lo stomaco, come se fosse tutto pi sensibile e gonfio, dopo questa fase che dopo un mese a me passata, rimane strana sensazione in gola che sembra essere costantemente in "pericolo" una settimana irritata , una settimana necessita di essere schiarita e fino a che si ri-gonfia e si definisce il nodo e ritorna la fase tremenda...
Mi chiedevo se avessi fatto la rx al bario che a quanto ho letto pu essere utile per diagnosticare reflusso che non si vede con la gastro... Non so sinceramente a cosa credere...
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 10-01-2009, 21:59 PM
L'avatar di desiree88
Member
 
desiree88
 
Nel forum da: Sep 2007
Messaggi: 70
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Anche io ho avuto questo problema, non riuscivo a deglutire i cibi solidi, per 6 mesi ho mangiato solo creme e pappette!!!
Ho fatto un sacco di esami: gastroscopia, dall'ottorino, manometria, allergica, psicologica ... ebbene a parte la tonsillite cronica e altri problemucci, L'ANSIA che mi faceva questo effetto. Non ci volevo credere ma era verissimo, era un periodo in cui ero molto preoccupata per diverse faccende.
Pu essere questa la causa del tuo problema (se non ti hanno trovato nulla di particolare con vari esami), c' un problema che ti assilla? Hai paura di dire certe cose a una o pi persone? Secondo la medicina psicosomatica, tutte le malattie e i dolori che abbiamo sono dovuti a emozioni che abbiamo dentro di noi e anche traumi e fobie passati.
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 01-03-2011, 14:43 PM
L'avatar di slaura77
 
slaura77
 
Nel forum da: Feb 2011
Messaggi: 4
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

anch'io gli spessi sintomi. Sensazione di catarro in gola e necessit di schiarire la voce per provare ad espellerlo. esce, a volte a fatica, un asaliva collosa, la saliva quasi schiumosa. Faccio la cura contro il reflusso da quasi 2 mesi. Sono migliorata ma da un paio di giorni mi ritornato. Avete consigli? Grazie
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 01-03-2011, 15:12 PM
L'avatar di flavio86
Supermoderatore & moderatore maxillo (non medico)
Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di
cui non sai niente. Sii gentile.
 
Localit: Lombardia (MI) - Emilia Romagna (BO)
flavio86
 
Nel forum da: Sep 2007
Messaggi: 22.538
Predefinito Riferimento: Nodo in gola persistente

Credo ti convenga scrivere nella sezione di otorinolaringoiatria!
__________________

Vi invito a rispettare gli altri utenti e a leggere le FAQ e il Regolamento!
Per chi vuole qui ci sono i miei fotoalbum maxillo-facciale1 e maxillo-facciale2.
Buona discussione!


"I don't hate people, I just feel better when they aren't around." -Charles Bukowski.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Attivato
Il codice HTML Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 12:26 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2