ForumSalute - Forum

ForumSalute - Forum (http://www.forumsalute.it/community/)
-   Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva (http://www.forumsalute.it/community/forum_51_apparato_digerente_gastroenterologia_ed_endoscopia_digestiva_1.html)
-   -   grave irregolaritÃ* intestinale (finora senza soluzione) (http://www.forumsalute.it/community/forum_51_apparato_digerente_gastroenterologia_ed_endoscopia_digestiva/thrd_189553_grave_irregolarita_intestinale_finora_senza_soluzione_0.html)

ombromanto84 13-03-2013 02:28 AM

grave irregolarità intestinale (finora senza soluzione)
 
Gentilissimi Dottori, vi scrivo per un problema che ormai da tempo sta angustiando pesantemente mia madre, una grave irregolarità intestinale. Da premettere che la persona in questione ha 71 anni ed è affetta da varie patologie (leucoencefalopatia multi focale ischemica; sindrome epilettica di tipo parziale complessa; ipotiroidismo; cervico disco artrosi con protrusioni discali multiple; esiti di frattura costale sinistra; tunnel carpale bilaterale) per tutto ciò assume vari medicinali (eutirox; keppra; tolep; cardio aspirina; lucen). Ormai da più di due anni presenta questa irregolarità intestinale caratterizzata da giornate in cui prova la sensazione di dover andare di corpo, a volte accompagnata da dolore, senza riuscirci anche per due o tre gg compresa la notte in cui spesso è costretta a recarsi in bagno; da altre giornate in cui va continuamente di corpo anche la notte, il tutto accompagnato da una notevole sofferenza anche a livello psicologico. Per escludere cause gravi è stata ricoverata a giugno del 2012 ed ha effettuato un ETG addome superiore risultato normale; un EGDS dal quale è risultato un quadro di ernia iatale; una COLONSCOPIA con esplorazione negativa fino al cieco. La conclusione dei medici in occasione di questo ricovero è: stipsi.
Hanno consigliato, come in tutte le altre visite anche molto più recenti: una dieta ricca in fibre; bere almeno 2 litri di acqua nelle 24 h. Tutte cose che mia madre ha seguito e tuttora segue variando anche con mele cotte, frutta come kiwi, varie verdure, insomma il tutto senza alcun successo.
Da parte sua, come scrivevo prima, la sofferenza è tanta per questa condizione che le impedisce del tutto una vita normale, togliendole anche la possibilità di riposare.
Ormai non sappiamo più a chi rivolgerci, nessuno ha saputo aiutarci finora. Sperando nella vostra attenzione, nella vostra preparazione e nella vostra gentilezza, in attesa di risposte e consigli ci ringrazio di cuore sin da ora.
Daniele M.


Adesso sono le 11:12 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2