ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 17-09-2006, 20:25 PM
L'avatar di TEMPEST
Junior Member
 
TEMPEST
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 6

Mononucleosi e linfonodi


Nell'aprile del 2000 dopo una dolorosissima faringite che non passava e un ringonfiamento di linfonodi (soprattutto uno) del collo (sia a dx che a sx) mi è stata diagnosticata una mononucleosi in corso. Le analisi del sangue presentavano alterati parecchi valori, tra cui principalmente le transaminasi. Il mio dottore di base mi prescrisse parecchie analisi del sangue ripetute nel tempo, fino a quando tornarono perfettamente normali, tranne i neutrofili fino ad oggi costantemente più bassi della norma. Nei due-tre anni successivi alla mononucleosi ho avuto molto spesso tonsilliti, per le quali sono ricorso altrettanto spesso ad antibiotici. Fortunatamente da tre anni a questa parte tonsilliti non ne ho più avute, ma comunque incorro spesso in faringiti. L'otorino che mi ha visitato ha riscontrato tonsille ipertrofiche ma che non necessitano di tonsillectomia soprattutto ora che la frequenza delle tonsilliti si è quasi azzerata.
Una cosa però non si è risolta: da quando ho avuto la mononucleosi ad oggi i linfonodi del collo sono costantemente rimasti gonfi quasi come all'inizio della malattia. Se tiro dietro la testa, sul collo si notano parecchio. Il mio dottore non ha mai dato grossa importanza alla cosa. Anche l'otorino che mi ha visitato non ha detto nulla a riguardo. E' davvero normale, o quanto meno frequente, che i linfonodi continuino ad essere gonfi (non dolenti, se non quando ho mal di gola) dopo 6 anni dalla mononucleosi? Può essere dovuto anche al fatto di avere le tonsille ipertrofiche e frequenti faringiti? Non è che questo costante gonfiore ai linfonodi mi porta ad essere più esposto a quelle malattie gravi per cui si dice che abbia un ruolo il virus della mononucleosi (linfomi ecc...)? Grazie per l'attenzione
Un'ultima domanda: i linfonodi che si trovano nella parte alta del collo sotto la mascella fino più o meno al pomo d'adamo sono i laterocervicali?

Grazie,
ciao
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 18-09-2006, 21:20 PM
L'avatar di beg
beg beg è offline
Medico
 
Località: Lazio
beg
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 414
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

E' probabile che i linfonodi continuino ad essere reattivi a causa delle tonsilli ipertrofiche; nn credo tu ti debba preoccupare eccessivamente, a voler essere scrupolosi hai notato una perdita di peso del 10% del tuo peso corporeo nel giro di pochi mesi? hai sudorazioni notturne? febbre? io ti consiglierei di fare un emocromo, ves , proteina c, LDH, beta2- microglobulinemia e il dosaggio delle immunoglobuline e per finire un'ecografia del collo che è un esame per nulla invasivo e ti può dire molto.
Ma sta tranquillo!
per quanto riguarda l'ultima domanda probabilmente i linfonodi che indichi tu sono i sottomandibolari.
fammi sapere!
ciao
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 10:02 AM
L'avatar di Luca Cimballi
ForumSalute - Senior
 
Luca Cimballi
 
Nel forum da: Mar 2005
Messaggi: 444
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

Ciao, penso che i linfonodi, standosene lì da 6 anni, siano di natura fibrotica, quindi del tutto innocui. Comunque, consulta il tuo medico al riguardo.
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 17:33 PM
L'avatar di TEMPEST
Junior Member
 
TEMPEST
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 6
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

Innanzitutto grazie per le risposte.
Per quanto riguarda gli esami del sangue, gli ultimi gli ho fatti circa 2 mesi fa, e tra quelli elencati da beg c'era l'emocromo, che era a posto tranne i neutrofili inferiori alla media come avevo già scritto nel post precedente. Anzi, ho trovato delle analisi del sangue di 11 anni fa, e anche all'epoca avevo i neutrofili bassi, perciò penso che quello sia il mio valore fisiologico.
Perdita di peso, febbre o sudorazioni non ne ho.
L'ecografia il mio dottore non me l'ha mai consigliata anche se più volte in questi 6 anni coi linfonodi gonfi gli ho chiesto se non era il caso di indagare ma lui liquidava la cosa dicendo che la mia era una linfoadenopatia che, a causa della mononucleosi e dei ripetuti disturbi alla gola, mi dovevo tenere.
Sono un po' ipocondriaco perciò a volte quando leggo di malattie anche gravi dei linfonodi tendo a preoccuparmi, visto quelli gonfi che ho io da anni.
Dunque, allora se quelli che ho indicato nel post precedente sono i sottomandibolari, quelli laterocervicali dove si trovano?
Grazie ancora
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 17:33 PM
L'avatar di titty73
Senior Member
 
Località: Lombardia
titty73
 
Nel forum da: Jul 2003
Messaggi: 403
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

Io ci sto passando adesso, il monotest è negativo ma ho tutti i sintomi della mononucleosi (febbre a 37° che va e viene, linfonodi gonfi anche dietro al collo e sottomandibolari,mal di gola, nausea, dissenteria (non sempre)).
Insieguito agli esami del sangue sono risultata positiva al virus Epstein Barr:
IgM 259
IgG 853
IgA 114

Il dottore sostiene che è io l'ho contratto in passato ma che ora non è "attivo" anche se dai risultati non mi sembra (soprattutto IgM 259 indica che è in atto, vero?)
Ho chiesto di fare la Tipizzazione Linfocitaria e il medico mi ha risposto che non è necessaria. Oltre a cambiare dottore, cos'altro potrei fare?
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 17:37 PM
L'avatar di titty73
Senior Member
 
Località: Lombardia
titty73
 
Nel forum da: Jul 2003
Messaggi: 403
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

ciao TEMPEST
i laterocervicali si trovano ai lati della cervicale, dietro il collo se sono gonfi te ne accorgi perchè hai la sensazione di avere il torcicollo e se mi guardo allo specchio ho il collo di Mike Tyson
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 17:55 PM
L'avatar di aidan11
Senior Member
 
aidan11
 
Nel forum da: Jun 2006
Messaggi: 322
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

ciao a tutti.
titti io devo fare ancora le analisi ma un medico che pratica medicina alternativa mi ha fatto un test dalla quale risultano tre infezioni tra cui l'Epsrein Barr.
Lui mi ha spiegato che tale virus come la mononucleosi (ho anche quello) possono restare inattivi per molti anni per poi dare problemi specifici.
Non solo, la loro presenza manda in tilt il sistema immunitario il che favorisce l'ingresso di altri patogeni (a me ha favorito una candidosi recidiviante, un alterazione della tiroide e un aborto spontaneo) fino alle malattie autoimmuni.
Si cambia medico, magari rivolgiti ad un immunologo, quello alla quale sono stata io è in Toscana (Massa), anche per me è lontano ma ne vale la pena.
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 19-09-2006, 18:07 PM
L'avatar di titty73
Senior Member
 
Località: Lombardia
titty73
 
Nel forum da: Jul 2003
Messaggi: 403
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

ciao aidan,
anch'io soffro da tempo di candidosi (che va e viene dipende dal periodo) e in più di cistite ormai cronica ma nessuno mi ha mai detto che le patologie che ho possano dipendere da questo virus. In effetti tutto torna, il sistema immunitario non ha difese e altri batteri/virus attaccano.. come teoria regge alla perfezione!
Io sono di Milano e Massa mi è veramente scomoda, cercherò qualcuno qui in città, grazie per il consiglio.
Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 26-09-2006, 17:25 PM
Guest
 
 
Messaggi: n/a
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

Se le tonsille sono ipertrofiche ti potrebbe convenire toglierle.
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 05-10-2006, 12:07 PM
L'avatar di titty73
Senior Member
 
Località: Lombardia
titty73
 
Nel forum da: Jul 2003
Messaggi: 403
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

ciao TEMPEST
come vanno i linfonodi, sempre gonfi? I miei purtroppo si, anche se quelli dietro il collo si sono sgonfiati ora mi restano infiammati quelli del linguine e i sotomandibolari!
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 06-10-2006, 23:02 PM
L'avatar di TEMPEST
Junior Member
 
TEMPEST
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 6
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

Eh beh si che i miei linfonodi sono gonfi! L'intento della discussione era proprio quello di capire se può essere davvero normale che il fatto che siano ininterrottamente gonfi da 6 anni non sia un problema!!![V]
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 09-10-2006, 17:27 PM
L'avatar di titty73
Senior Member
 
Località: Lombardia
titty73
 
Nel forum da: Jul 2003
Messaggi: 403
Predefinito Riferimento: Mononucleosi e linfonodi

CIAO TEMPEST, ma a quanto ho capito i tuoi sono gonfi ma non ti fanno male, dico bene? Magari se fossi in te, dopo 6 anni un'ecografia la farei comunque, almeno ti togli ogni dubbio.
Se devo essere sincera io del mio medico di famiglia mi fido sempre meno.

ciao
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 16:08 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2