ForumSalute - Forum

ForumSalute - Forum (http://www.forumsalute.it/community/)
-   MST - Malattie sessualmente trasmissibili (http://www.forumsalute.it/community/forum_56_mst_malattie_sessualmente_trasmissibili_1.html)
-   -   Sintomi AIDS (http://www.forumsalute.it/community/forum_56_mst_malattie_sessualmente_trasmissibili/thrd_78266_sintomi_aids_0.html)

fabpan 05-01-2005 10:36 AM

Sintomi AIDS
 
Sono terrorizzato da un fatto che mi sta accadendo.
Normalmente al contatto della polvere ho una evidente reazione allergica.
Nei giorni scorsi mi sono accorto che è totalmente scomparsa.
Pensandoci mi sono accorto di non avere più neanche il prurito al polpaccio destro che mi perseguitava da anni specialmente d'inverno.

La scomparsa di allergie è sintomo del progresso dell'AIDS?

Ho cercato notizie su vari siti in internet non trovandone di specifici sull'argomento.

Ho trovato però che i primi sintomi della malattia compaiono 8-11 anni dopo il contaggio. Proprio 9 anni fa ho avuto alcuni rapporti protetti con persone che considero a rischio.

Attendo con ansia una vostra risposta in compagnia della boccetta di Lextan.

Grazie,

Fabpan


Raffaella76 05-01-2005 10:48 AM

Riferimento: Sintomi AIDS
 
Ciao Fabpan,
se vuoi sentirti più tranquillo perché non fai il test HIV? è e puoi eseguirlo in qualunque centro di analisi...io ne so poco di AIDS ma da nessuna parte ho mai letto che la scomparsa di reazioni allergiche è sintomo di AIDS, i sintomi invece sono quelli di un abbassamento immunitario: febbre, infezioni virali di vario tipo, afte in bocca e chi più ne ha più ne metta...sintomi che vanno via via peggiorando. Io ti consiglerei di stare tranquillo, e, se puoi, di abbandonare il Lexotan. :) Comunque non fa mai male fare un test, sde hai avuto dei rapporti non protetti.

meryeleonor 05-01-2005 11:13 AM

Riferimento: Sintomi AIDS
 
Ma se hai avuto rapporti protetti, il rischio non dovrebbe esserci!

nolita 05-01-2005 12:30 PM

Riferimento: Sintomi AIDS
 
non vedo la correlazione fra scomparsa di allergie e aids. cerca di stare tranquillo e non farti prendere dall'ansia che è solo dannosa. se hai avuto rapporti protetti non vedo motivo per il tuo allarmismo. se proprio sei agitato fatti il test hiv, ma direi di stare tranquillo.

doc54 05-01-2005 12:48 PM

Riferimento: Sintomi AIDS
 
Caro amico, procediamo con ordine:
1. Le reazioni allergiche esprimono iper-attività immunitaria...l'esatto contrario dell'AIDS.
2. Le reazioni agli allergeni ambientali da sole non hanno significato poichè per scatenarle è necessaria l'associazione con intolleranze alimentari da verificare con appositi test.
3. I rapporti sessuali protetti escludono la possibilità di contagio venereo.
Quindi al Suo posto starei tranquillo e procederei come segue:
1. Effettuare emolcromo con formula per valutare la percentuale di granulociti eosinofili
2. Eseguire test per le intolleranze alimentari su sangue o sui capelli
3. Praticare comunque test HIV solo per scrupolo.
Cordialmente


Adesso sono le 13:45 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2