ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 29-01-2006, 12:19 PM
L'avatar di wild
 
wild
 
Nel forum da: Feb 2005
Messaggi: 16

Ac antinucleo e IgA


Vorrei sapere che cosa è l' Ac Antinucleo (ANA) e cosa significa POSITIVO FINEMENTE PUNTEGGIATO 1:40, e cosa significa avere le IgA sempre piuttosto alte (450 mg/dl) nelle analisi che ho fatto nel corso deglia anni. Soffro di artropatia psoriasica (molta psoriasi, poca artropatia) colon irritabile, allergie primaverili e faringite cronica ( forse da setto nasale deviato), dal Bioscreening del capello risulto intollerante al latte e derivati, maiale e uovo (in maniera leggera), mentre dal citotest uovo, pomodoro e pollo. dopo l'astinenza temporanea da questi alimenti non è cambiato granchè.
Saluti
Wild
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 29-01-2006, 12:38 PM
L'avatar di wild
 
wild
 
Nel forum da: Feb 2005
Messaggi: 16
Predefinito Riferimento: Ac antinucleo e IgA

AGGIUNTA AL MESSAGGIO PRECEDENTE
Dopo la paura presa per molti linfonodi del collo, risultato ecografia: "Presenza di linfoadenopatia latero-cervicale multipla e bilateralmente con diam max a destra di 12x5 mm ed a sinistra 15x6 mm con caratteri ecografici di reattività, linfonodo sottomentoniero di 8,6mm e posteriore al muscolo SCM di destra di 10 mm, tiroide normale per forma volume e struttura indenne da lesioni focali sospette" risultato analisi solo valori non "normali":
CITOMEGALOVIRUS RICERCA Ac (ELISA) IgG 13.0 UI/ml (mentre l'IgM e negativo e il TITOLO ANTISTREPTOLISINICO 180 UI/ml, SONO "NORMALI")
Wild
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 29-01-2006, 13:43 PM
L'avatar di doc54
Senior Member
 
Località: Liguria
doc54
 
Nel forum da: Dec 2004
Messaggi: 1.727
Predefinito Riferimento: Ac antinucleo e IgA

Gli ANA sono immunoglobuline (anticorpi) dirette contro il nucleo ed in genere sono espressione di patologia autoimmune, come appunto nel Suo caso. Le IgG (immunoglobuline G) elevate rappresentano segni di reazione immunitaria a fenomeni flogistici, anche su base infettiva. Comunque attualmente si da più credito al test ENA, rispetto agli ANA. I linfonodi esprimono certo una reazione infiammatoria anzichè neoplastica... Nei Suoi esami non fa cenno agli anticorpi anti EBV (mononucleosi) ed anti ADV (adenovirus) che senza dubbio eseguirei per completezza diagnostica.
Il TASL è normale, ma ciò indica solamente che non vi è infezione da streptococco... peraltro orienterei la ricerca più in ambito virale.
Riguardo le intolleranze, molto importanti, suggerirei di seguire le indicazioni del BIOSCREENING perchè più completo ed esauriente. A presto.
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 29-01-2006, 14:50 PM
L'avatar di wild
 
wild
 
Nel forum da: Feb 2005
Messaggi: 16
Predefinito Riferimento: Ac antinucleo e IgA

il monotest mononucleosi (emoagglutinaz.) è negativo. Pensa che seguendo solo le indicazioni del bioscreening, la psoriasi e il colon irritabile migliorino? l'evoluzione della malattia, che ho curato inizialmente (1995/199 con farmaci tradizionali (salazopyrin, medrol) interrotti per transaminasi alte olte i 300, rimedi omeopatici unicisti vari (Lycopodium, matrum muriaticum, sulfuricum, sulfur, thuya, argentum nitricum, nux vomica, carcinosinum, nitricum acidum, petroleum, acidum sulfuricum, staphysagria ecc..)nell'arco di 7 anni e rimedi omotossicologici, (li**diaral pascoe+arthry comp+psorinogheel+medhorrinum injeel e successivamente coenzima compositum+zeel in iniezioni e matricis fremitum phoenix p3 e phoenix p6 gocce, matricis amandulam ecc.) nell'arco di sei mesi un anno, si è spostata da un 70% articolazioni 30% psoriasi ad un 80% psoriasi 20% articolazioni.
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 29-01-2006, 20:36 PM
L'avatar di doc54
Senior Member
 
Località: Liguria
doc54
 
Nel forum da: Dec 2004
Messaggi: 1.727
Predefinito Riferimento: Ac antinucleo e IgA

Non riesco ad interpretare il criterio seguito dal Suo terapeuta, ma non vedo alcun trattamento strettamente immunologico. Temo che abbiano scelto una strada lunga e tortuosa. Stendiamo un vel pietoso sulla cura allopatica...
Migliorare l'alimentazione certo aiuterà, ma senza ripristino immunologico restiamo a metà strada. Senza contare che purtroppo alcuni dei danni strutturali già instaurati saranno difficilmente reversibili. A presto.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 19:00 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2