ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:10 PM
L'avatar di Esperetusa
Forum Salute - Senior
Alice: È impossibile... - Cappellaio: Solo se pensi che lo
sia.
 
Esperetusa
 
Nel forum da: Feb 2010
Messaggi: 634


Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....


Mia madre soffre di depressione da molti anni. Era andata 10 anni fa da un medico, poi da allora prende sempre il solito antidepressivo e NON vuole più vedere nessun medico, anzi quando gliel'ho consigliato mi ha urlato dietro di tutto (che non mi interesso di lei, che non capisco quanto soffre, che uno psicologo non capirebbe mai, che non è quello di cui ha bisogno....).

Il nostro rapporto è sempre stato difficile:
lei non mi ha mai accettata, l'ho sempre "delusa", siamo agli antipodi, non sono mai stata quello che voleva lei (ho un ottimo lavoro, sono una professionista stimata, ma lei voleva genero ricco e nipotini e vivere vicino/con noi... io ho 37 anni, un compagno "separato" che lei vede come il diavolo, nessun figlio, vivo in un altra città, ho fatto sesso anche se non ero sposata).
Insomma, è sempre stata critica e negativa nei miei confronti, mi ha fatto sempre sentire sbagliata e solo da poco ho iniziato a vivere la mia vita senza farmi condizionare dalle sue cattiverie... Viviamo in due città diverse, quando viene a trovarmi peggiora la sua depressione e crolla la mia autostima....

In questo periodo soffre tanto, piange in continuazione e mi dispiace, ormai riesco a non farmi sopraffarre dalle cattiverie che mi dice e vorrei riuscire ad aiutarla in qualche modo, ma non riesco a parlare con lei....

Quando ci sentiamo mi dice che sono la sua spina nel fianco, che mi augura di non avere figli perchè non facciano quello che io ho fatto a lei (mi sono trasferita per lavoro, non le do nipoti e quando la chiamo le dico solo quello che faccio, che tempo fa e faccio conversazioni sterili - cito- ).
Mi scrive lettere dicendo che il suo destino è quello di stare sola, che non devo più chiamarla perchè se la chiamo si deprime e non mi risponde al telefono. Poi si lamenta che non la chiamo (nega che lei non risponde... e le chiamate perse sul cell si vedono! ... lei dice che sbaglio numero....) dice che io la odio, che voglio che muoia, che non la voglio vicina, che non abbiamo nessun rapporto madre-figlia....

Io vorrei che non soffrisse tanto, ma non so proprio come aiutarla!
__________________
Intervento (12/5):
"Riposizionameno delle basi scheletriche mediante BSSO sec. Epker, osteotomia di Le Fort I, genioplastica, lipofilling labbro superiore, prelievo di osso autologo da creasta iliaca sinistra"


http://facebook/add me
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:18 PM
Banned
 
sunray
 
Nel forum da: Oct 2004
Messaggi: 15.216
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

perchè vuoi aiutare una persona che
1) non vuole il tuo aiuto
2) non vuole avere alcun rapporto con te ?
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:24 PM
L'avatar di Esperetusa
Forum Salute - Senior
Alice: È impossibile... - Cappellaio: Solo se pensi che lo
sia.
 
Esperetusa
 
Nel forum da: Feb 2010
Messaggi: 634


Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

perchè è mia madre, mi dispiace che soffra....
e ogni tanto mi arriva qualche messaggio... mi chiedo se sia una richiesta di aiuto.... se sono io a farla star così male ci sarà qualcosa che posso fare per non farla soffrire tanto....
__________________
Intervento (12/5):
"Riposizionameno delle basi scheletriche mediante BSSO sec. Epker, osteotomia di Le Fort I, genioplastica, lipofilling labbro superiore, prelievo di osso autologo da creasta iliaca sinistra"


http://facebook/add me
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:28 PM
Banned
Tutti sentono la musica,soltanto alcuni Danzano
 
NEOS
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 3.699
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

mi chiedo fino a quando la nostra specie dannata partorirà frutti colorati da piante avvizzite.
i quali frutti probabilmente diverranno anch'essi mele avvelenate per poter marcire i frutti che a loro volta genereranno .


la verità
la penosa ,mefitica e stagnante verità è che tua madre riesce ad essere cattiva perchè le manca la forza per non esserlo.

in questo spietato giuoco alla sopravvivenza in cui tutti tentiamo un piroetta attorno al fuoco per danzare e così ingannare l'oscurità non ti puoi permettere di aiutarla.

ne dirò che non lo merita.
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:35 PM
L'avatar di Esperetusa
Forum Salute - Senior
Alice: È impossibile... - Cappellaio: Solo se pensi che lo
sia.
 
Esperetusa
 
Nel forum da: Feb 2010
Messaggi: 634


Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

io almeno ho deciso che non genererò frutti....
__________________
Intervento (12/5):
"Riposizionameno delle basi scheletriche mediante BSSO sec. Epker, osteotomia di Le Fort I, genioplastica, lipofilling labbro superiore, prelievo di osso autologo da creasta iliaca sinistra"


http://facebook/add me
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:36 PM
Banned
 
sunray
 
Nel forum da: Oct 2004
Messaggi: 15.216
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

Citazione:
Originariamente Inviato da Esperetusa Visualizza Messaggio
perchè è mia madre, mi dispiace che soffra....
e ogni tanto mi arriva qualche messaggio... mi chiedo se sia una richiesta di aiuto.... se sono io a farla star così male ci sarà qualcosa che posso fare per non farla soffrire tanto....
il legame di sangue è un legame di sangue e basta

tra persone adulte bisogna accettare che ognuno di noi assume una posizione e ne risponde con se stesso
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:47 PM
Banned
Tutti sentono la musica,soltanto alcuni Danzano
 
NEOS
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 3.699
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

è,in effetti,un legame artefatto

altrimenti non esisterebbero legami con amanti,coniugi,figli adottivi .

il legame ,se c'è, è di sentimenti

in questo caso inoculati come spore venefiche nella vita di esperetusa .
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:49 PM
Banned
 
sunray
 
Nel forum da: Oct 2004
Messaggi: 15.216
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

aggiungerei...

del cui destino deve cercare di decidere esperetusa
Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 18:58 PM
L'avatar di velepe
ForumSalute - Veterano
 
velepe
 
Nel forum da: Jan 2008
Messaggi: 6.118
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

Citazione:
Originariamente Inviato da sunray Visualizza Messaggio
il legame di sangue è un legame di sangue e basta

tra persone adulte bisogna accettare che ognuno di noi assume una posizione e ne risponde con se stesso
è vero ma penso che le posizioni assunte da una persona depressa e in preda a forte sofferenza psicologica (come pare sia, nel caso della madre di esperetusa) non siano molto affidabili .
Ed è evidente che, contrariamente a quanto afferma, questa donna ha un bisogno viscerale della figlia (infatti le scrive e si lamenta del fatto che lei non la cerchi) solo che poi la depressione avvelena il rapporto e lo rende nocivo per entrambe.
Ma non è qualcosa di cui ci si possa sbarazzare.
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 19:04 PM
L'avatar di Esperetusa
Forum Salute - Senior
Alice: È impossibile... - Cappellaio: Solo se pensi che lo
sia.
 
Esperetusa
 
Nel forum da: Feb 2010
Messaggi: 634


Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

Citazione:
Originariamente Inviato da velepe Visualizza Messaggio
è vero ma penso che le posizioni assunte da una persona depressa e in preda a forte sofferenza psicologica (come pare sia, nel caso della madre di esperetusa) non siano molto affidabili .
Ed è evidente che, contrariamente a quanto afferma, questa donna ha un bisogno viscerale della figlia (infatti le scrive e si lamenta del fatto che lei non la cerchi) solo che poi la depressione avvelena il rapporto e lo rende nocivo per entrambe.
Ma non è qualcosa di cui ci si possa sbarazzare.

vero vero vero....
nocivo per entrambe, anche questo è vero purtroppo....
Io ho iniziato a vivere davvero e star bene da quando mi sono trasferita, purtroppo mia madre è sempre stata la più forte e sapeva come manovrare i miei sensi di colpa
(sapeva? .... direi "SA")
__________________
Intervento (12/5):
"Riposizionameno delle basi scheletriche mediante BSSO sec. Epker, osteotomia di Le Fort I, genioplastica, lipofilling labbro superiore, prelievo di osso autologo da creasta iliaca sinistra"


http://facebook/add me
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 19:13 PM
Banned
 
sunray
 
Nel forum da: Oct 2004
Messaggi: 15.216
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

Citazione:
Originariamente Inviato da velepe Visualizza Messaggio
è vero ma penso che le posizioni assunte da una persona depressa e in preda a forte sofferenza psicologica (come pare sia, nel caso della madre di esperetusa) non siano molto affidabili .
Ed è evidente che, contrariamente a quanto afferma, questa donna ha un bisogno viscerale della figlia (infatti le scrive e si lamenta del fatto che lei non la cerchi) solo che poi la depressione avvelena il rapporto e lo rende nocivo per entrambe.
Ma non è qualcosa di cui ci si possa sbarazzare.
bisogna saper tagliare i rami secchi così come bisogna sapere amputare gli arti in cancrena

moriamo da soli
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 26-10-2010, 19:45 PM
L'avatar di velepe
ForumSalute - Veterano
 
velepe
 
Nel forum da: Jan 2008
Messaggi: 6.118
Predefinito Riferimento: Aiutare mia madre, depressa ma cattiva....

Citazione:
Originariamente Inviato da sunray Visualizza Messaggio
bisogna saper tagliare i rami secchi così come bisogna sapere amputare gli arti in cancrena

moriamo da soli
lo so bene e probabilmente lo sa anche esperetusa, ma bisogna avere una costituzione particolarmente solida e robusta per certe soluzioni drastiche.
Poi sai, praticare l'intransigenza con se stessi, ci si può riuscire,farlo con gli altri è già più difficile, specie se vediamo che il male che ci fanno non è gratuito ma esprime una loro sofferenza.
(e se mia madre non avesse cercato mia nonna quel giorno nonostante lei le avesse gridato di andarsene apostrofandola nel peggiore dei modi, sarebbe successa una tragedia e mia madre ora dovrebbe fare i conti anche con quel senso di colpa).

detto questo, non ho consigli da dare a esperetusa, che comunque si è già messa relativamente al sicuro mettendo la giusta distanza fra lei e sua madre. Certamente se sapesse farlo senza sentirsi in colpa, la cosa più salutare sarebbe tagliare i ponti. Ma forse è più realistico che lei continui a sopportare, cercando di ridurre al massimo le occasioni in cui le tocca farlo.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 05:44 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2