ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > RM ginocchio sinistro

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 09-05-2013, 16:34 PM
L'avatar di Alini92
 
Alini92
 
Nel forum da: May 2013
Messaggi: 1

RM ginocchio sinistro


Salve, vorrei chiedere se cortesemente potrebbe analizzare il referto dell'esame fatto al ginocchio sinistro.

"Lesione fratturativa del corno posteriore della fibrocartilagine meniscale mediale, caratterizzata da una sottile fissurazione a prevalente decorso obliquo e da una minima soluzione di continuità della superficie meniscale tibiale, senza attuali flap dislocati e con associato modesto infarcimento edematoso capsulo-sinoviale adiacente, in corrispondenza del compartimento mediale di ginocchio e a livello del punto d'angolo postero-interno. Nella norma la fibrocartilagine meniscale laterale, i legamenti crociati e collaterali. Sinovite articolare reattiva con modesta falda di versamento fluido. Minima soffusione fluida della borsa sinoviale poplitea del gastrocnemio-semimembranoso. Iniziali, modeste e diffuse manifestazioni degenerative articolari di ginocchio, con maggiore espressione a livello del versante mediale dell'articolazione femoro-tibiale, per sovraccarico funzionale monocompartimentale interno. Non si apprezzano lesioni focali osteocondrali. Non si apprezzano alterazioni morfostrutturali focali o diffuse a carico di tutte le strutture tendinee del ginocchio, sia sul versante estensore che flessore. Rotula in lieve dislocazione ed iperpressione all'esterno."

La ringrazio in anticipo.

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

OGGI E' IL GIORNO GIUSTO PER SFIDARE L'IPF

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) rende difficile la cosa che dovrebbe essere più facile: RESPIRARE. L'IPF ha sintomi che non sono specifici e possono essere confusi con altre malattie polmonari, ritardandone la diagnosi. Ma i farmaci possono rallentare la progressione della malattia e migliorare il benessere dei pazienti. Ecco perché è importante avere una diagnosi precoce.

Scopri come i pazienti e le loro famiglie sfidano l'IPF. Ascolta le loro storie, informati sulle possibilità di trattamento della malattia.

AIUTA ANCHE TU CHI SOFFRE DI IPF, COMBATTI OGGI PER AVERE PIU' DOMANI. #FIGHTIPF

  #2 (permalink)  
Vecchio 12-05-2013, 11:48 AM
L'avatar di Laurentius
Moderatore
 
Laurentius
 
Nel forum da: Jun 2011
Messaggi: 10.849
Predefinito Riferimento: RM ginocchio sinistro

benvenuto nel forum salute
cosa ti è successo?
Per l'analisi aspettiamo l'ortopedico

__________________
Moderatore non Medico

ForumSalute
ForumSalute su Facebook

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.
Paulo Coelho.
Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 00:28 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
E se fosse dermatite seborroica?

Arrossamento della pelle, infiammazione, fastidiosa sensazione di prurito: scopri se il problema cutaneo che affligge te o il tuo bambino è la dermatite seborroica e cosa puoi fare per risolverlo.
Fai il test!
Vuoi dimagrire in modo sano?

Scopri i pro e i contro delle diete iperproteiche: tante proteine fanno bene o fanno male? E su quali è meglio puntare per perdere peso senza rischiare di procurare particolari danni al tuo organismo?
Leggi l'articolo!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X