ForumSalute - Forum

ForumSalute - Forum (http://www.forumsalute.it/community/)
-   Ortopedia e traumatologia (http://www.forumsalute.it/community/forum_60_ortopedia_e_traumatologia_1.html)
-   -   Anca a scatto (http://www.forumsalute.it/community/forum_60_ortopedia_e_traumatologia/thrd_89688_anca_scatto_0.html)

Giulia73 11-05-2007 18:31 PM

Anca a scatto
 
Salve Dottore vorrei esporle il mio problemi. Sono due anni che avverto uno scatto alla gamba destra ad ogno passo che faccio sia che cammino, salgo le scale o corro. Sono stata ricoverata in ospedale un anno fa ma l'ortopedico non mi ha fatto neanche camminare e solo attraverso le radiografie mi disse che dovevo fare ginnastica aggiungendo che tutti abbiamo scatti negli arti. Non soddisfatta sono andata da uno specialista e invece di parlare mi sono alzata e ho mostrato cosa succedeva alla mia gamba a livello femorale. Subito la risposta stata " Questa una semplice anca a scatto curabile con terapie come il laser". Premetto che cammino molto e in poco pi di 6 mesi le cose sono andate peggiorando tant' vero che ora dopo neanche 1 ora e 1/2 avverto dolore fin sopra al ginocchio ed cos forte che non posso camminare e devo riposare. Spesso durante la notte avverto lo scatto pi forte dovuto ad una posizione prolungata. Ho fatto la laser terapia ma alla seconda applicazione ho dovuto smettera a causa del bruciore avvertito lungo l'interno coscia e inguino. Il fisiatra mi disse che la mia era una forte sensibilita al laser. Ho fatto sia rx che rmn dove si nota uno spessimento dell'ileo-psoas e a quanto pare anche la cartilagine dell'anca sx sta risentendo di questo problema. Mi stato consigliato dello stretching da fare A VITA, ma io vorrei risolvere il problema il pi presto possibile.Mi stato detto che l'operazione risolverebbe il problema definitivamente, ma tutti gli ortopedici della mia zina mi hanno dato l'impressione di non essere preparati per il mio problema come se fossi la prima.. La ringrazio fin da ora per il suo parere.

Giulia73 29-05-2007 21:02 PM

Riferimento: Anca a scatto
 
Io in questo momento sono all'estero e ho urgente bisogno di sapere cosa fare prima di mettermi in mano a qualcuno che si potrebbe rivelare un macellaio. Ho 34 anni, non sono una vecchietta... Il mio sogno diventare missionaria, ma se non risolvo il mio problema questo sogno me lo vedr svanire davanti agli occhi mentre far stretching a vita (come mi stato detto). Confesso di avere paura anche di farmi operare ma se questa la soluzione ben venga sperando che il chirurgo non starnutisce mentre mi "detende"iltendine. Spero davvero che qualche esperto che ha trattato un caso come il mio mi dia qualche risposta altrimenti....

sahel 30-05-2007 11:39 AM

Riferimento: Anca a scatto
 
ciao, non sono un medico ma ti riporto i risultati della mia piccola ricerca in rete (intanto che aspetti)...

la patologia che descrivi va valutata clinicamente con una accurata visita ortopedica e supportata da una RMN (risonanza magnetica)dell'articolazione coxo-femorale.
Se la diagnosi fosse confermata le soluzioni possono essere di tipo mininvasivo (terapia infiltrativa e onde d'urto) o di tipo chirurgico (intervento di detensione fasciale a croce per anca a scatto).


auguri:)


Giulia73 04-06-2007 12:09 PM

Riferimento: Anca a scatto
 
Citazione:

Citazione: Messaggio inserito da renatadnl

ciao, non sono un medico ma ti riporto i risultati della mia piccola ricerca in rete (intanto che aspetti)...

la patologia che descrivi va valutata clinicamente con una accurata visita ortopedica e supportata da una RMN (risonanza magnetica)dell'articolazione coxo-femorale.
Se la diagnosi fosse confermata le soluzioni possono essere di tipo mininvasivo (terapia infiltrativa e onde d'urto) o di tipo chirurgico (intervento di detensione fasciale a croce per anca a scatto).


auguri:)



Giulia73 04-06-2007 13:03 PM

Riferimento: Anca a scatto
 
Grazie della tua risposta. Ho fatto la RMN e a detta di un fisiatra e poi di un ortopedico c'e del versamento a livello della testa dei femori. S,entrambi i femiri sono interessati: uno dovuto (come mi stato riferito)alla corrosione della cartilagine per lo scatto continuo. L'ortopedico dice che come se a furia di scattare si formasse una "polvere" di cartilagine che andando sopra alla teste del femore crea attrito e quindi si inspessisce la cartilagine della testa e si crea il versamento. L'altra gamba soffre a causa della cattiva deambulazione e quindi anche l si crea un versamento, minimo ma esistente.
Sono informata per quanto riguarda la terapia mininvasiva e a quanto pare un paliativo ed difficile trovare chi sa praticarla con precisione, visto che a differenza di spalla, ginocchio o piede, l'anca circondata da muscoli; quindi arrivare al tendine esatto come un terno al lotto per cos dire. Comunque grazie per il tuo interessamento:36:


Adesso sono le 18:42 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2