ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 10-02-2008, 09:56 AM
L'avatar di Rebecca78
Member
 
Località: Lazio
Rebecca78
 
Nel forum da: Oct 2007
Messaggi: 39

Ernia Disco - rischi intervento


Buongiorno,
sono da tempo alle prese con un problema di ernia discale in L5-S1 (rif. precedenti messaggi) che mi ha causato una lombosciatalgia resistente ai trattamenti consevrativi. Da settembre ad oggi credo di aver tentato ogni tipo di terapia conservativa; antiinfiammatori (FANS e cortisone), fisioterapia (tens, ionoforesi, ultrasuoni, tecar, laser), e ultimamente anche ozonoterapia. Purtroppo in questi mesi non ho avuto miglioramenti; in un primo momento mi sembrava che il dolore si fosse ridotto, o meglio, centralizzato; infatti partiva dal gluteo sinistro e raramente arrivava fino al ginocchio. Da circa un mese pero' la situazione si e' aggravata; non solo il dolore ha ripreso a ripresentarsi anche di notte, ma la mia autonomia e' diminuita (non risco a stare in piedi se non pochi secondi, a causa dell'acutezza del dolore, e non posso camminare), e il dolore ha ripreso a propagarsi dal gluteo fino alla caviglia e talvolta al piede. Vista la situazione, ho fatto una nuova RMN, e da questa e' infatti emerso che rispetto alla prima, fatta ad ottobre, l'ernia e' piu' grande, e si e' ingrandita proprio a ridosso delle radici nervose. Se prima si parlava di "piccola ernia con impronta a carico delle radici nervose" adesso "ernia .... con evidenti segni di compressione radicolare .....". Ho consultato nuovamente il neurochirurgo, e ancora una volta la scelta e' lasciata a me; che fare? Ho chiesto informazioni al neurochirurgo sul tipo di intervento ("togliere l'ernia, e pulire il disco") e sui rischi. Il neurochirurgo ha minimizzato: sostiene che nel mio caso, essendo giovane, magra, senza altre protusioni alla schiena, non dovrei rischiare recidive o complicazioni. Visto che non cammino piu' da sola, e visto che il dolore non mi da' tregua, faro' l'intervento. Ho inteso che l'intervento agisce sul sintomo, ma non sulla causa che ha portato al problema; e che dovro' fare della ginnastica posturale per evitare recidive. Vorrei capire pero' cosa devo aspettarmi; tornero' a svolgere una vita normale? Intendo dire, se potro' camminare, correre, ecc senza particolari problemi...o se invece qualsiasi movimento richiedera' una cura particolare...Inoltre visto che la mia ernia non e' espulsa, perche' non mi hanno proposto di fare interventi meno invasivi come coblazione o nucleoaspirazione? Ho notato che tali interventi sono fatti solo in poche strutture, quindi per farli uno deve andarseli a cercare; ma chi mi dice se nel mio caso sono appropriati o no? Ringrazio in anticipo per le risposte...
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 10-02-2008, 20:05 PM
L'avatar di Joshua
Senior Member
 
Località: Sardegna
Joshua
 
Nel forum da: Nov 2007
Messaggi: 501
Predefinito Riferimento: Ernia Disco - rischi intervento

Ciao Rebecca,

come sai, l'ipotesi dell'intervento nel tuo caso specifico non e' per me una sorpresa.
Io sono ottimista riguardo all'esito dell'intervento e non credere che si agisca sul sintomo, anzi si agira' proprio sulla causa, asportando il disco e togliendo la compressione sulla radice. Se l'intervento sara' poco invasivo, asportando solo il legamento giallo e l'ernia, credo che tu sarai in grado di riprendere le tue normali attivita'. Come gia' ti ho detto, secondo la mia esperienza, i migliori risultati nel trattamento dell'ernia del disco si hanno proprio in pazienti come te.
Saluti.
J.
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 12-02-2008, 15:40 PM
L'avatar di albowen
Junior Member
 
albowen
 
Nel forum da: Jan 2008
Messaggi: 19
Predefinito Riferimento: Ernia Disco - rischi intervento

da quello che ho capito negli anni di malattia il fatto di avere una sola protrusione è una "fortuna" ... io purtroppo ne ho due e l'operazione è sconsigliata da tutti ... tieni presente che un ragazzo di 30 anni che aveva avuto un sintomo forte come il mio, ma aveva una sola ernia, dopo 5 mesi è tornato a correre, saltare e giocare in C1 a basket ... in serie A1 leggi anche di Di Bella ...
fammi sapere come va e da che dottore vai ad operarti che magari vado a chiedere un consulto anch'io ...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 12:19 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2