ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 21-11-2008, 16:51 PM
L'avatar di Grace1976
Senior Member
 
Grace1976
 
Nel forum da: Apr 2008
Messaggi: 440

Distacco della retina


Ciao sono Grace e vorrei avere delle informazioni in merito al distacco della retina (sintomi, cause, operazione, rischi e complicazioni, recupero post operatorio).
Chiedo questo perchè giovedì sera a mia mamma (55 anni) ha avuto il distacco della retina dell'occhio sinistro e lunedì dovrà essere operata. Mia mamma non ha problemi agli occhi se nono una miopia abbastanza forte (circa -7/-. Grazie dell'aiuto.
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 21-11-2008, 17:35 PM
L'avatar di milly1964
Forum Salute - Senior
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
milly1964
 
Nel forum da: Oct 2007
Messaggi: 166
Predefinito Riferimento: Distacco della retina

ciao grace , come si e accorta tua mamma ? dicono si vedano lampi o addirittura nessun sintomo . un abbraccio
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 21-11-2008, 17:47 PM
L'avatar di Grace1976
Senior Member
 
Grace1976
 
Nel forum da: Apr 2008
Messaggi: 440
Predefinito Riferimento: Distacco della retina

Ciao Milly,

mi ha detto che vedeva dei lampi di luce ma pensava di vedere dalla finestra la luce di casa della vicina ... pensa un po' te. Poi mi ha detto che vedeva le luci strane e dopo un po' una visto che tutto diventava più nero e non vedeva quasi più. Per il resto nessun dolore o fastidio. Le ho chiesto un po' cosa le ha detto il dottore ma era talmente impanicata che non ha voluto sapere nulla ed è per questo che ho aperto la discussione perchè voglio sapere tutto cosi lunedi so già di cosa parla il medico.
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 21-11-2008, 20:01 PM
L'avatar di Ortottista
Forum Salute - Expert
 
Località: Campania
Ortottista
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 2.346
Predefinito Riferimento: Distacco della retina

Il distacco di retina è uno stato patologico caratterizzato dalla perdita di contatto tra la retina visiva e l'epitelio pigmentato retinico per infiltrazione di liquido sottoretinico. Esistono 2 tipi di distacchi retinici: regmatogeno alla cui origine c'è una rottura retinica e non regmatogeno dove non c'è rottura retinica. Il distacco di retina regmatogeno colpisce persone con un età compresa fra i 40 e i 70 anni, può essere presente distacco posteriore del vitreo e lesioni retiniche periferiche. Uno dei fattori di rischio è proprio la miopia elevata. Ci sono poi delle degenerazioni predisponenti al distacco di retina che compromettono l'integrità anatomica della retina e sono : lesione a palizzata, lesione a bava di lumaca, lesione a bianco senza pressione e aderenze paravascolari. In presenza di lesioni predisponenti si può effettuare un trattamento laser che ha los copo di creare una cicatrice intorno alla lesione per evitare che si allarghi. Non sò tua mamma che intervento de ve effettuare e che tipo di distacco ha subito, ma da quanto scrivi sembrerebbe che deve effettuare un intervento chirurgico, che prevede (quasi sicuramente)un cerchiaggio sclerale e una vitrectomia che ha lo scopo di togliere tutte le aderenze e inserire gas o silicone per tenere ben distesa e attaccata la retina. Il recupero del visus avviene lentamente (a volte anche in qualche mese) e dipende dalla lesione e dalla zona di retina lesa. I sintomi del distacco sono per lo piu la visione di lampi luminosi, oppure veder epiccolo e distorto, la visione di mosche volanti ma può anche essere asintomatico.
In bocca al lupo
Flavia
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 26-11-2008, 19:48 PM
L'avatar di Grace1976
Senior Member
 
Grace1976
 
Nel forum da: Apr 2008
Messaggi: 440
Predefinito Riferimento: Distacco della retina

Ciao Flavia, ti ringrazio molto per le tue spiegazioni. E' stata operata ieri e oggi è già a casa. Le hanno fatto la vitrectomia ed inserito il gas. Ovviamente ora non vede ancora e quindi non possiamo sapere se l'intervento è andato bene oppure no. Ci hanno detto che in alcuni casi bisogna farlo una seconda volta. Ora deve essere in assoluto riposo per i primi giorni e poi riniziare la vita di sempre evitando sforzi, movimenti bruschi con la testa ed evitare di andare sopra i 500 mt per via del gas. Il medico che l'ha operata è specializzato in questo delicato tipo d'intervento e quindi sono fiduciosa che tutto è andato per il meglio.
Grazie ancora e buona serata.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 18:18 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2