ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 18-12-2005, 22:49 PM
L'avatar di axagreen
Junior Member
 
axagreen
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 11

Sangue e bruciore all'ano "help"



Salve a tutti

Ho 36 anni e sono obeso (kg 100 per 1.75)

Da una settimana circa ho riscontrato dopo aver defecato una scia di sangue all'interno del water e, con mia sorpresa anche sulla cartaigienica.
La prima volta 7 gg fa' abbondante, le ultime 2 volte (sempre sangue) ma di entita' minore. Devo dire che cmq il mio andar di corpo lo trovo molto rallentato, nel senso che lo stimolo arriva anche dopo 3 gg dall'ultima volta. Assolutamente nn regolare; e poi lo stimolo forte spesso e' accompagnato da una defecazione davvero ridicola.
Da cio' che ho letto dovrei avere disturbi, doloretti etc..etc.. ma io non riscontro questo. Solo un leggerissimo bruciore ma di pochi secondi ad intervalli anche di ore. La cosa che cmq riscontro di strano e' che sento tra l'ano e il retto come un borbottio un risucchio, ogni tanto (come quando si hanno le coliche e il rumore che si sente partire dal fondo dello stomaco ed attraversare l'intestino poi viene espulso come flatulenza o quando si hanno problemi diarreici) solo che io anzicche' sentirli come al solito davanti, li subisco dietro, tra fondo schiena e ano per poi espellerli con flatulenze acquose marroncine miste ad una % di sangue.

Tempo fa' ho avuto dolori forti all'apparato genitale (testicoli in primis) ma facendo i dovuti controlli non e' venuto fuori un bel niente, ma qualcuno su questo forum mi aveva detto che potevo soffrire di "varicocele"

Puo esserci un legame tra cio' che avvertivo (dolore) prima da questo problema attuale ?


E' chiaro che gia' domani andro' dal mio medico di base per vedere come muovermi spero di trovare ospedale con medico adeguato per risolvere sto problema (vivo a Palermo e' qui con la sanita' siamo in mezzo al mare....)

Grazie per chiunque voglia darMi un parere in merito su cosa possa avere.

Alex Pa
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 19-12-2005, 01:22 AM
L'avatar di Rouge77
Member
 
Località: Toscana
Rouge77
 
Nel forum da: Nov 2005
Messaggi: 70
Predefinito Riferimento: Sangue e bruciore all'ano "help"

Ciao Alex,

hai difficoltà ad evacuare?
Hai parlato di stimolo rallentato e di defecazione minima: ciò si accompagna a disturbi dell'espulsione, e/o a fuoriuscita (prolasso) di mucosa o di noduli di mucosa?
Di che colore è il sangue? Rosso vivo o scuro?
Hai notato se le feci sono striate di sangue (ovvero se c'è una linea di sangue ben definita sulle feci) oppure se sono più o meno uniformemente intrise?

Tra il varicocele e le emorroidi, contrariamente a quanto pensassi all'inizio, non vi è alcun legame eziologico. Il varicocele appartiene ad un plesso venoso diverso dalle vene che si irradiano nel retto, e non può esistere una reciproca azione infiammatoria diretta.

Il dolore al testicolo può essere causato da una congestione prostatica (che bada bene NON è una prostatite), non solo dal varicocele. Hai fatto una visita urologica?
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 19-12-2005, 23:34 PM
L'avatar di axagreen
Junior Member
 
axagreen
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: Sangue e bruciore all'ano "help"


ciao

e grazie per averMi risposto

ti dico subito che oggi il dolore ai testicoli e' un pochino piu accentuato, pero' piu che testicoli mi sento tipo tirare le parti interne delle coscie ai lati dei testicoli.

che s'intende per congestione prostatica ?

Ho fatto una visita urologica e il medico ha controllato la prostata senza notare nulla di particolare,(e' possibile che la pressione del dito del medico abbia fatto danno per il discorso del sangue dall'ano ?) e dopo pochi giorni ho fatto l'esame colturale del liquido seminale: anche qui non si riscontrano batteri. Ho fatto un'ecografia all'addome basso e la prostata e nella norma

Nel referto c'e scritto tra le altre cose

vescica normo-distesa esente da alterazioni parietali o vegetali endoluminali. Prostata a profili regolari, di normale morfo volumetria e ad ecostruttura.
Presenza di fenomeni fibrosclerotici in sede periuretrale. cosa significa quest'ultima affermazione ?

Ritornando al discorso della perdita di sangue ti rispondo alle tue domande: Devi sapere che da qualche periodo a questa parte ho iniziato una dieta prescritta dal dietologo, e chiaramente per un periodo ho avuto problemi di defecazione. Io generalmente non sono mai stato un tipo regolare, nel senso che vado di corpo 2/3 volte a settimana. Quando mangiavo parecchio e'capitato di avere stimolo giornaliero, ma di rado. Quindi probabilmente soffro di stitichezza. La sensazione che ho in questi giorni e come di un blocco nei pressi dell'ano. Sento qualcosa che ostruisce ma anche se mi sforzo la defecazione la sento lontana anni luce. Provo anche difficolta a espellere aria e come reazione sento come se questa espulsione avvenga poco prima dell'ano, praticamente la sento esplodere poco prima dentro con rumori sbuffeggianti (spero abbia reso idea)

Quando son riuscito ad andare....non ho avuto difficolta' ne dolori laceranti ma senz'altro le mie feci sono molto ridotte. Considera anche che quando sono sul punto ho come una reazione di controllo dello sforzo, avendo paura di peggiorare la situazione. Le ultime 4 volte sono state accompagnate da sangue. Prima volta molto sangue nella cartaigienica, le altre volte ho notato una striscia lieve ma compatta sul water (tipo la striscia che fa la lumaca) di colore rosso vivo. Poco sangue quasi nullo su cartaigienica. Il colore delle feci e marroncino (forse un po piu chiaro di quello tradizionale) ma non noto sangue attorno.mucosa non ne ho osservato (ma che sarebbe sta mucosa ?? come si manifesta..)

questa e' la situazione attuale.

Domani vado dal medico di base per riferire dell'accaduto e spero di trovare risposte esaurienti.

Nel frattempo mi fido e do un occhiata ai vs pareri.

grazie

alessandro PA





Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 22-12-2005, 00:00 AM
L'avatar di axagreen
Junior Member
 
axagreen
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: Sangue e bruciore all'ano "help"


nessuno mi ha risposto

cmq spero che qulcuno lo faccia al piu' presto.

Oggi 21 Dicembre dopo 3 giorni di astinenza riecco lo stimolo. Di pomeriggio dolori addominali con flatulenze maleodoranti e successiva evacuazione: feci diarroiche mollacchie e poco consistenti di colore marrone scuretto, ma la cosa positiva (almeno mi sembrava) niente sangue ne visibile sul water ne sulla cartaigienica.

Stasera altri doloretti intestinali con chiara sensazione di altra seduta diarroica. Si, ancora feci molli, ma purtroppo doppia scia di sangue (rosso vivo/scuro) e chiaramente nella cartaigienica con in piu' visibile muco (chiaro gelatinoso).

Attendevo questa conferma per fiondarmi domattina dal medico.

Ma secondo Voi che disturbo posso avere

emorroide interna ?
disturbi intestinali
fistola anale ?

Considerate che non ho disturbi, tipo bruciori o pruriti.

L'unica cosa che mi preoccupa e che a queste manifestazioni generalmente indolori c'e ne sono delle altre che mi preoccupano

Nel vecchio post li accennavo. Dolore acuto nel ventre altezza vescica, dolore alternato ai testicoli ma sopratutto il sinistro, con risentimento (mi sento tirare) nella zona tra testicolo ed interno coscia. Devo riposare a letto in posizione pancia all'aria con la gamba sx lievemente sollevata. Supino dx assolutamente no, a sx un po' di doore ma contenuto.

Secondo Voi che tipo di esami devo fare ?

HELP !!!!
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 31-12-2005, 10:28 AM
L'avatar di axagreen
Junior Member
 
axagreen
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: Sangue e bruciore all'ano "help"


Ciao a tutti

Volevo aggiornarVi sulle cose fatte negli ultimi giorni.

In primis andato dal medico mi ha consigliato una rettoscopia. Dovevo attendere una 20 ina di giorni, allora sono andato in ospedale Mercoledi mattina. La visita e' durata poco, il medico mi ha riferito esplorandomi il retto che nn c'era nulla al tatto (prostata compresa) quindi mi ha detto che dovevo ricoverarmi per effettuare una "colonscopia". Detto fatto. Ho preso la palla al balzo e' mi hanno ricoverato subito.

Ho quindi subito eseguito la cosidetta "preparazione" per svuotare il colon (4 litri d'acqua con soluzione medicinale/depurativa all'interno + 3 pillole penso lassativi) e durante la sera (chiaramente a stomaco vuoto) e notte, sono andato in bagno una dozzina di volte (con espulsione di acqua chiaramente dall'ano)

Giovedi alle 11.00, ho effettuato la "colonscopia". L'esame non fa' assolutamente male,(ti iniettano anche del valium per endovenosa) sewnti solo una pressione di aria all'interno del colon (cosi' come quando si ha aria nell'intestino e nn riesci ad evacuare ed hai dei dolori brevi ma intensi) Il tubo giunge sino al colon ascendente, e qui mi hanno riscontrato due polipetti 2/3 mm. che mi hanno eliminato e poi 2 ulcerette, 1 nel colon ascendente ed 1 in quello traverso. Hanno prelevato dei campioni e mi hanno detto che mi faranno sapere la natura infiammatoria del mio colon. Bel frattewmpo mi hanno dimesso e mi hanno prescritto 3 compresse al giorno di ASOCOL 800 mg.

Adesso la mia paura e' quella di andare in bagno perche' ho pochissimi stimoli, per di piu' flatulenze e borbottii, seguiti da una piccola scia di sangue ma niente feci. Spero di evacuare al piu' presto perche' francamente mi sentirei piu' sollevato.

Un saluto a tutti !!!

Alessandro

-------------

Buon ANNO a tutti





colon traverso



Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 23:06 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2