ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 05-02-2007, 12:05 PM
L'avatar di mikimkt
Member
 
Località: Lombardia
mikimkt
 
Nel forum da: Feb 2007
Messaggi: 47

vorrei capire cosa ho!!!


Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo su questo forum e mi affido alla vostra esperienza e a quella dei medici presenti per sottoporvi il mio "caso umano" )
Anche io come molti di voi soffro di extrasistoli, ho fatto esami vari nel tempo (ne soffro da 10 anni) e devo dire che in certi periodi i miei disturbi sono veramente invalidanti!
Il fatto è che i medici curanti tendono sempre a liquidarti dicendoti che non è niente e che le devi sopportare, ma io non perdo la speranza che qualcuno mi indichi la strada per la guarigione...
Vi sottopongo sintomi magari qualcuno mi aiuta!!
- extrasistoli frequenti con calore al viso e sensazione che il sangue non riesca ad affluire correttamente
- giramenti di testa, sensazione di straniamento (mi sento come fossi in una boccia d'acqua)
- ogni tanto se ascolto il polso sento che è aritmico cioè perde un battito ogni una decina (non sempre però)
- tensione al collo esagerata
- linfonodi ingrossati su tutti i nervi del collo (sono mobili e li ho già fatti controllare, mi dicono che non hanno niente di strano, sono così da 2 anni...)
- senso di irrigidimento e quando cammino ho la sensazione di camminare su un piano inclinato
- ogni tanto respiro in modo molto superficiale
- spesso sensazione di cuore che batte in modo rumoroso.
- ho un prolasso della valvola mitralica (il cardiologo dice che non è di rilievo particolare, solo profilassi per endocardite)

Quello che mi dicono è: sei un soggetto ansioso probabilmente è questo il tuo problema, e io questo lo posso anche accettare però non è possibile che non ci sia niente da fare... e che il riscontro di patologie effettive non ci sia... non si può fare sta vita, un giorno sì e l'altro pure io sto fisicamente male....

Please help...


Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 05-02-2007, 15:48 PM
L'avatar di stefania76
Forum Salute - Fan
 
Località: Lombardia
stefania76
 
Nel forum da: Mar 2005
Messaggi: 12.486
Predefinito

ciao scusa ma quanti anni hai ?
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 05-02-2007, 16:01 PM
L'avatar di mikimkt
Member
 
Località: Lombardia
mikimkt
 
Nel forum da: Feb 2007
Messaggi: 47
Predefinito

ne ho 31...
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 05-02-2007, 17:19 PM
L'avatar di stefania76
Forum Salute - Fan
 
Località: Lombardia
stefania76
 
Nel forum da: Mar 2005
Messaggi: 12.486
Predefinito

[)] a 31 anni non si può essere così ipocondriaci....

anch'io avevo le extrasistole, inutile trovare risposte o rimedi.. a meno che non hai qualcosa di grave, i medici ti diranno sempre le stesse cose.

le mie sono comparse in un momento di forte stress e di accumulo di peso.

prova a pensare alla tua vita e a se è cambiato qualcosa...
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 06-02-2007, 00:46 AM
L'avatar di fiolau
Member
 
Località: Lazio
fiolau
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 68
Predefinito

concordo con stefania anche se stiamo tutti nella stessa barca
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 06-02-2007, 13:38 PM
L'avatar di mikimkt
Member
 
Località: Lombardia
mikimkt
 
Nel forum da: Feb 2007
Messaggi: 47
Predefinito

Il problema non è l'ipocondria, io cerco di concentrarmi su altro, se fossi ipocondriaca farei esami di continuo, cosa che in realtà non faccio se non quando sono arrivata al limite... Inoltre ti assicuro che ho una soglia del dolore abbastanza elevata, tanto per farti un esempio ho tolto 4 denti del giudizio nel giro di una settimana senza fare una piega.
In realtà purtroppo i miei sono problemi oggettivi, forse hai ragione sul fatto che il mio livello di stress è elevato, e forse non sono in grado di gestirlo, ma la mia richiesta è di trovare una soluzione, non sono qui per compiangermi, solo vorrei avere una qualità della vita migliore...
Mi rendo conto che su questo forum ci sono persone con problemi ben peggiori, ma ti assicuro che non si vive bene nemmeno così...
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 07-02-2007, 12:27 PM
L'avatar di Zat
Zat Zat è offline
Junior Member
 
Località: Emilia Romagna
Zat
 
Nel forum da: Feb 2007
Messaggi: 1
Predefinito

Ciao, anche io è la prima volta che scrivo in questo forum.
Come te ho gli stessi sintomi da più di 10 anni, ultimamente anche diversi altri e prolasso valvola mitrale lieve con minima insufficienza.
Ho visitato diversi cardiologi e tutti mi hanno dato le stesse risposte che hanno dato a te.
L'ultimo noto cardiologo mi ha prescritto solo un tranquillante all'occorrenza che non prendo quasi mai.
Sono d'accordo che i sintomi sono oggettivi anche se anche io sono un tipo ansioso.
L'unica che cosa che ho scoperto e che questi disturbi sono associati al prolasso anche se lieve.
Ho effettuato diverse ricerche e ci sono diversi siti americani che trattano l'argomento, raccontano numerose esperienze simili alla nostra ma le terapie, a parte betabloccanti, secondo me sono poco efficaci e così anche i consigli per alleviare i sintomi. La definiscono “Sindrome da prolasso della mitrale” o disautonomia cioè squilibrio del sistema nervoso automatico. Anche se associato al prolasso, questo non sembrerebbe essere la causa diretta ma parte di un quadro di origine congenita.
Ne soffrono milioni di persone in America.
Il cardiologo, alla mia domanda in proposito, ha confermato questa relazione disturbi emotivi e prolasso ma non mi ha detto altro definendo i miei sintomi derivanti da nevrosi.
Mi ha consigliato uno psicoterapeuta.

Quindi siamo nella stessa barca.
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 07-02-2007, 23:02 PM
L'avatar di fiolau
Member
 
Località: Lazio
fiolau
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 68
Predefinito

raga l'ansia fa brutti scherzi viviamo questa vita felicemente abbiamo solo questa ,lo dico a voi così io mi convinco ah ah ah ,comunque è vero si vive male, sto cercando senza nessun farmaco di autocontrollare lo stress e di non ascoltere i dolori da contratture, questa sett,è andata benino
Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 07-02-2007, 23:10 PM
L'avatar di marisasa
Forum Salute - Senior
 
Località: napoli
marisasa
 
Nel forum da: Sep 2006
Messaggi: 210
Predefinito

cara miki hai fatto esami alla tiroide ( ecografia e dosaggi ormonali) la tensione al collo è tipica, e può essere anke la causa delle extra,prova a prendere il biancospino fa veramente bene x la regolazione dei battiti cardiaci
ciao
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 08-02-2007, 15:11 PM
L'avatar di mikimkt
Member
 
Località: Lombardia
mikimkt
 
Nel forum da: Feb 2007
Messaggi: 47
Predefinito

Ciao a tutti e grazie per le risposte, effettivamente mi rendo conto che molti non capiscono l'origine dei miei malesseri, amici e parenti ti ripetono tutto il tempo "stai tranquilla... perchè ti agiti?" Il problema è che io non mi agito volontariamente, ogni tanto il mio sistema nervoso si mette a fare il matto in totale autonomia e io sono in balia dei sintomi...
Probabilmente Zat hai ragione, anche io ho fatto alcune ricerche ed io pure ho trovato parecchio materiale associato alla sindrome da prolasso della mitrale... magari però ci fosse una cura...
Mentre vi parlo ho l'holter attaccato e stamattina ho fatto gli esami della tiroide... (era da più di un anno e mezzo che dovevo fare questi controlli, ma non trovavo ne tempo ne voglia, oggi mi sono decisa perchè non ne posso più...).
Ma non credo che ci sarà niente di nuovo l'ultima volta che mi hanno fatto eco color doppler, ecg e esami del sangue mi hanno rimandata a casa con la solita storiella: Xanax all'occorrenza...
un in bocca al lupo a tutti i compagni di sventura...
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 11-02-2007, 09:52 AM
L'avatar di Alere
Forum Salute - Senior
 
Località: Veneto
Alere
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 114
Predefinito

Anche a me al Pronto soccorso hanno detto che le extrasistoli sono normali, le hanno tutti c'è chi le sente e chi no e mi hanno rimandato a casa dopo 20 minuti dicendo che è solo strss. Ho preso un calmante ma le extra sono continuate, ora si sono aggiunti fiato corto e palpitazioni. Ciò mi preoccupa. Ho letto che i problemi cardiaci sono causati anche da mancanza di potassio, lo sto assumendo e sto meglio. Ora sto facendo tutti gli esami e a marzo ho l'holter... vedremo.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 17:20 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2