ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Cuore in salute > pressione e battito cardiaco

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 11:33 AM
L'avatar di Deny77
ForumSalute - Senior
 
Deny77
 
Nel forum da: May 2005
Messaggi: 496

pressione e battito cardiaco


Volevo sapere se c'è una relazione tra la pressione ed il battito cardiaco.
Io normalmente ho una pressione un po' bassina (60-70 di minima e 110-120 di massima) ed ho il battito cardiaco intorno agli 80 a riposo.
Mi chiedevo se, invece un iperteso ha un battito cardiaco inferiore.

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


  #2 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 11:36 AM
L'avatar di maxolo
ForumSalute - Senior
 
Località: Veneto
maxolo
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 676
Predefinito

ciao non credo ci sia relazione dipende molto dal tuo stato ansioso comunque!
ciao

Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 11:56 AM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Deny77

Volevo sapere se c'è una relazione tra la pressione ed il battito cardiaco.
Io normalmente ho una pressione un po' bassina (60-70 di minima e 110-120 di massima) ed ho il battito cardiaco intorno agli 80 a riposo.
Mi chiedevo se, invece un iperteso ha un battito cardiaco inferiore.

L'accelerazione del battito cardiaco è una risposta fisiologica a valori pressori inferiori al "normale", con la quale il sistema cardiovascolare cerca di compensare. A parità di fattori, quindi, stati di ipotensione determinano in via riflessa un'aumento della frequenza cardiaca.

Il viceversa (diminuzione della frequenza cardiaca in seguito a ipertensione) è, a quanto ne so io, un effetto molto meno marcato in quanto sono coinvolte altre risposte di diversa natura.

Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 12:15 PM
L'avatar di Deny77
ForumSalute - Senior
 
Deny77
 
Nel forum da: May 2005
Messaggi: 496
Predefinito

Ma quindi anche un iperteso potrebbe avere il battito a 80 a riposo?

Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 14:12 PM
L'avatar di maxolo
ForumSalute - Senior
 
Località: Veneto
maxolo
 
Nel forum da: Oct 2005
Messaggi: 676
Predefinito

io credo di si!..
comunque si parla di ipertensione, lieve, con pressione over 140/90, è grave quando sei over 170-110/115

Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 14:14 PM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Deny77

Ma quindi anche un iperteso potrebbe avere il battito a 80 a riposo?
A livello teorico direi di sì. Dipende molto dalla causa dell'ipertensione, da "quanto" la pressione è alta e, come accennato, da altri fattori ancora, non ultimi quelli psicologici.

Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 24-10-2005, 14:14 PM
L'avatar di ugo
ugo ugo è offline
Cardiologo
 
ugo
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 2.217
Predefinito

C'è una relazione tra il battito cardiaco e la pressione. Normalmente a valori tensivi bassi corrisponde una frequenza elevata e viceversa, ma questi sono aggiustamenti che l'oraganismo mette in atto in acuto, quando cioè vi è un repentino abbassamento di pressione o innalzamento improvviso.
Nel tempo questi aggiustamenti non ci sono e si puo' benissimo avere pressione e frequenza elevate o contemporaneamente basse (come nei vagotonici).

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 00:30 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
In vacanza senza allergie

Soffri di allergie a pollini, acari, muffe, oppure al nichel o ad alcuni alimenti e vuoi evitare che la tua vacanza si trasformi in un incubo? Prepara una valigia a prova di rinite...
I consigli dell'allergologo
Quando le gambe hanno sete

Soprattutto in estate, mantenere le gambe ben idratate è fondamentale per la loro salute: l'inaridimento è uno dei primi sintomi dell'insufficienza venosa e del ristagno del sangue.
Largo ad acqua e vitamine

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X