Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest

Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Senologia e prevenzione oncologica > mastectomia

Rispondi  
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 03-05-2007, 22:38 PM
L'avatar di ginevra33
 
ginevra33
 
Nel forum da: Apr 2007
Messaggi: 1

mastectomia


Mi chiamo Ginevra, ho 48 anni e abito a Milano. Circa un mese fa lavandomi ho sentito un nodulo al seno dx. Sono corsa a fare la mammografia ed è risultato un nodulo maligno con linfonodi interessati. Alla visita l'oncologo mi ha prescritto mastectomia e svuotamento ascella. Adesso sono a casa mi fa male il braccio e non so cosa mi attende per lo meno fino al risultato dell'analisi dei tessuti asportati. Il tumore non è molto grosso ma i linfonodi mi preoccupano tantissimo. Qualcuno sa suggerirmi qualcosa? Come faccio a sapere se non ho metastasi a qualche altro organo? Mi aspettano cicli di radioterapia?
Grazie

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 10:44 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2015, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Come affrontare la rinite allergica nel 2015

Poche cose, ma chiare. Ecco quello che ogni rinitico dovrebbe considerare all'inizio della stagione dei pollini.

Leggi l'articolo
Genitori E Figli: L'importanza Di Un Dialogo Rispettoso

Di fronte all'acne dei nostri figli dobbiamo muoverci con delicatezza, supportandoli e aprendo con loro un dialogo sincero

Leggi l'articolo