ForumSalute - Forum
  #13 (permalink)  
Vecchio 20-02-2007, 08:20 AM
L'avatar di Silvi1981
Forum Salute - Senior
 
Silvi1981
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 738
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da veronic

ciao a tutti ho sentito dire che i prodotti della micovit a base di tea tree oil sono buoni per la dermatite seborroica...qualcuno sa dirmi se sono veramente efficaci?
ciao, sinceramente non li ho mai provati, ma te li ha consigliati il tuo dermatologo? Tanti prodotti vengono pubblicizzati come "miracolosi" ma in realtà servono a poco......
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #14 (permalink)  
Vecchio 20-02-2007, 12:37 PM
L'avatar di veronic
Junior Member
 
veronic
 
Nel forum da: Dec 2005
Messaggi: 23
Predefinito

No non me li ha consigliati il dermatologo ma ho letto su intenet che sono dei prodotti buoni...sinceramente non so più dove sbattere la testa..so solo che qursta dermatite non riece proprio ad andare via anche se ultimamente ho visto dei piccoli miglioramenti...ho sentito dire che l'uso della pillola potrebbe farla passare ma sarà vero??
Rispondi Con Citazione
  #15 (permalink)  
Vecchio 20-02-2007, 14:21 PM
L'avatar di Silvi1981
Forum Salute - Senior
 
Silvi1981
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 738
Predefinito

La dermatite può essere causata anche da squilibri ormonali….la mia dottoressa mi ha fatto l’impegnativa per le analisi del sangue da fare il quinto giorno dall’inizio del ciclo…io però sono scettica, sarà perché ormai, dopo 10 anni, mi sembra impossibile riuscire a risolvere questo problema in maniera così semplice e veloce……chiedi al tuo ginecologo, ti indicherà lui gli esami da fare.

Rispondi Con Citazione
  #16 (permalink)  
Vecchio 22-02-2007, 11:35 AM
L'avatar di GioBo
Member
 
GioBo
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 28
Predefinito

Ciao!!
rispondo a Veronic sulla domanda di qualche giorno fa. Io ce l'ho sempre, ma in estate migliora, e al mare, se riesco a stare per piu' di un week end, diciamo per almeno una settimana consecutiva e ad abbronzarmi sembra quasi che non ci sia, tranne per es dietro le orecchie. Per cui e' sicuro che mi facciano bene i raggi del sole, ma anche i bagni in acqua di mare (ma se prima la situazione non era troppo compromessa). Le lampade non mi fanno lo stesso effetto e tra l'altro accentuano la desquamazione.
Come vi dicevo mi hanno sempre detto che e' dermatite atopica, ma ho la sensazione stia mutando per cui appena ho tempo devo rifare un giro dal dermatologo per avere news. Per quanto mi riguarda, e per quanto riguarda la dermatite atopica (non so se per la seborroica e' lo stesso) io ce l'ho da quando sono nata e non e' mai guarita. Ho avuto momnti migliori e peggiori (per es adesso), ma non credo si possa proprio guarire. Si puo' (e si deve, lo dobbiamo a noi stesse) tenerla a bada!
Per quanto riguarda la pillola purtroppo sulla dermatite atopica non ha effetto. Ci speravo anche io, ma ho chiesto sia a dermatologo che a ginecologa ed entrambi hanno confermato che non ci sono dati di una correlazione positiva. Per la dermatite seborroica, non ho idea se ci possano essere miglioramenti con le terapie ormonali. In ogni caso, ragazze, mai arrendersi e semore tentare strade nuove per stare meglio!

ciaoooooo, Gio
Rispondi Con Citazione
  #17 (permalink)  
Vecchio 23-02-2007, 09:09 AM
L'avatar di Silvi1981
Forum Salute - Senior
 
Silvi1981
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 738
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da GioBo

Ciao!!
rispondo a Veronic sulla domanda di qualche giorno fa. Io ce l'ho sempre, ma in estate migliora, e al mare, se riesco a stare per piu' di un week end, diciamo per almeno una settimana consecutiva e ad abbronzarmi sembra quasi che non ci sia, tranne per es dietro le orecchie. Per cui e' sicuro che mi facciano bene i raggi del sole, ma anche i bagni in acqua di mare (ma se prima la situazione non era troppo compromessa). Le lampade non mi fanno lo stesso effetto e tra l'altro accentuano la desquamazione.
Come vi dicevo mi hanno sempre detto che e' dermatite atopica, ma ho la sensazione stia mutando per cui appena ho tempo devo rifare un giro dal dermatologo per avere news. Per quanto mi riguarda, e per quanto riguarda la dermatite atopica (non so se per la seborroica e' lo stesso) io ce l'ho da quando sono nata e non e' mai guarita. Ho avuto momnti migliori e peggiori (per es adesso), ma non credo si possa proprio guarire. Si puo' (e si deve, lo dobbiamo a noi stesse) tenerla a bada!
Per quanto riguarda la pillola purtroppo sulla dermatite atopica non ha effetto. Ci speravo anche io, ma ho chiesto sia a dermatologo che a ginecologa ed entrambi hanno confermato che non ci sono dati di una correlazione positiva. Per la dermatite seborroica, non ho idea se ci possano essere miglioramenti con le terapie ormonali. In ogni caso, ragazze, mai arrendersi e semore tentare strade nuove per stare meglio!

ciaoooooo, Gio
Grazie Giobo per il tuo contributo, io non mi do per vinta ma a volte mi demoralizzo, dopo 10 anni ti tentativi a vuoto…..anche se la mia situazione non è delle più gravi il disagio c’è…..ma come si presenta la dermatite atopica? La maggior parte dei dermatologi sostiene che la mia sia dermatite seborroica, il problema è che io non ho desquamazioni (solo la pelle secca dopo il lavaggio che torna morbida dopo aver applicato la crema idratante), per questo motivo molti sostengo che il mio sia semplicemente un problema di pelle eccessivamente delicata e reattiva e che quindi si arrossa facilmente. In conclusione nemmeno io so che cos’ho esattamente! Tu come tieni a bada il tuo problema? Vai da un dermatologo o da un omeopata? Hai mai provato con l’agopuntura? Io ad esempio ho notato notevoli miglioramenti da quando ho cominciato a bere molta acqua e a mangiare molta frutta e verdura, per questo mi arrabbio quando sento i dermatologi affermare che l’alimentazione non c’entra niente, secondo me c’entra e come!!! Adesso proverò a fare gli esami ormonali e poi proverò con i test sulle intolleranze alimentari, non mi darò per vinta di certo fino a che non potrò dire di averle provate veramente tutte…..però è dura, quando una persona ti dice una cosa e subito dopo senti altri pareri..…..quando la maggior parte dei dermatologi ti visita per 10 minuti e poi pretende di curare un problema che va avanti da 10 anni con la crema NIVEA e ha pure la faccia tosta di chiederti 120 euro per la visita!!!!!!!!!
Rispondi Con Citazione
  #18 (permalink)  
Vecchio 27-02-2007, 15:53 PM
L'avatar di GioBo
Member
 
GioBo
 
Nel forum da: Jan 2007
Messaggi: 28
Predefinito

Ciao Silvi, io purtroppo faccio uso di cortisonici a livello topico (creme come il diprosone). E' l'unico modo con cui vado avanti, da quando ero in culla (mi e' comparsa la dermatite a 3 giorni di vita e mia mamma dice che l'unico modo per attenuarla era usare una crema a basso contrnuto di cortisone). Non ti do' certo il consilgio di usare i cortisonici se nessun medico te l'ha dato. Anzi!!!!Meno ne uso anche io meglio e'!
A me pero' nessun dermatologo/allergologo (nella mia vita ne avro' vista una quindicina) ha mai detto di usare la crema Nivea. Mi hanno sempre detto che ho una forma abbastanza grave, che la cura non c'e', ma che esistono degli accorgimenti per "tenerla a bada" proprio come dici tu. La dieta e lo stress, la stanchezza ecc possono peggiorare la situazione (o migliorarla), ma francamente non penso facciano sorgere il problema se questo non esiste! Quindi secondo me, visto che il problema tu ce l'hai, insisti nel fare tutto cio' che ti pare possa darti giovamento tipo la dieta (ma non credere troppo nei test delle intolleranze alimentari ecc. Sono molto spesso falsati da reazioni crociate che dipendono dal momento in cui li vai a fare!!) Prova a vedere su te stessa cosa ti fa bene e cosa no, oltre a cercare assieme al dermatologo delle creme o altro che possano migliorare la tua pelle.
Quanto a me, dopo aver provato tanti medici come ti dicevo vorrei affiancare anche un consulto di un omeopata (il mio attuale dermatologo non e' contrario). Proprio perche' una vera, unica cura non esiste, ma ci sono tanti piccoli accorgimenti che si possono tentare!
un abbraccio, Giobo
Rispondi Con Citazione
  #19 (permalink)  
Vecchio 28-02-2007, 09:46 AM
L'avatar di Silvi1981
Forum Salute - Senior
 
Silvi1981
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 738
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da GioBo

Ciao Silvi, io purtroppo faccio uso di cortisonici a livello topico (creme come il diprosone). E' l'unico modo con cui vado avanti, da quando ero in culla (mi e' comparsa la dermatite a 3 giorni di vita e mia mamma dice che l'unico modo per attenuarla era usare una crema a basso contrnuto di cortisone). Non ti do' certo il consilgio di usare i cortisonici se nessun medico te l'ha dato. Anzi!!!!Meno ne uso anche io meglio e'!
A me pero' nessun dermatologo/allergologo (nella mia vita ne avro' vista una quindicina) ha mai detto di usare la crema Nivea. Mi hanno sempre detto che ho una forma abbastanza grave, che la cura non c'e', ma che esistono degli accorgimenti per "tenerla a bada" proprio come dici tu. La dieta e lo stress, la stanchezza ecc possono peggiorare la situazione (o migliorarla), ma francamente non penso facciano sorgere il problema se questo non esiste! Quindi secondo me, visto che il problema tu ce l'hai, insisti nel fare tutto cio' che ti pare possa darti giovamento tipo la dieta (ma non credere troppo nei test delle intolleranze alimentari ecc. Sono molto spesso falsati da reazioni crociate che dipendono dal momento in cui li vai a fare!!) Prova a vedere su te stessa cosa ti fa bene e cosa no, oltre a cercare assieme al dermatologo delle creme o altro che possano migliorare la tua pelle.
Quanto a me, dopo aver provato tanti medici come ti dicevo vorrei affiancare anche un consulto di un omeopata (il mio attuale dermatologo non e' contrario). Proprio perche' una vera, unica cura non esiste, ma ci sono tanti piccoli accorgimenti che si possono tentare!
un abbraccio, Giobo
Menzionando la crema NIVEA ho voluto estremizzare un po’ la cosa per rendere meglio l’idea……per quanto una crema possa essere buona non potrà mai da sola risolvere un problema di questo tipo, che ha origini interne….è impensabile che un dermatologo pretenda di curare un problema che va avanti da 10 anni con un semplice detergente e una “cremina”, senza consigliarti di fare esami, seguire una dieta, insomma andare più a fondo nella questione…..
Per quanto riguarda la mia esperienza posso dirti che per i pochi buoni risultati che ho avuto in questi anni devo dire grazie a un medico omeopata agopuntore, ho smesso di andarci da qualche mese perché era molto distante da casa mia e per una questione di costi francamente troppo elevati….stavo però pensando di rivolgermi a qualcun altro, magari qui a Milano e che sia più economico.
baci

Rispondi Con Citazione
  #20 (permalink)  
Vecchio 06-03-2007, 16:39 PM
L'avatar di CinziadeVendictis
Senior Member
 
CinziadeVendictis
 
Nel forum da: Nov 2006
Messaggi: 107
Predefinito

Intolleranze alimentari, analisi della matrice e dello stress ossidativo sono necessari, così pure sono necessari una serie di analisi ormonali. Per il resto si può risolvere però bisognerebbe vederla per valutare lo stato della sua pelle.
Mi scriva pure in via riservata al info@cmbweb.it
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 05:25 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2