ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 07-02-2008, 11:43 AM
L'avatar di Clabit
Junior Member
 
Località: Lazio
Clabit
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 2

tremolio alle mani


Salve
non so in quale sezione inserire questo messaggio..
il mio problema è quando mi viene ansia inizio a tremare "non riesco
neanche a fare una firma"
Non so spiegare in quale circostanza mi capita, generalmente quando devo andare in banca o avvocato ecc. inizio ad avere ansia o paura (non so descriverlo) i miei battiti aumentano e le mani iniziano a tremare.
Che cosa devo fare? la mia è ansia, paura o insicurezza? ci devo convivere con questo problema o c'è qualche rimedio?
spero che mi potete dare notizie in merito.
Grazie
Saluti
Claudio
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 07-02-2008, 12:03 PM
L'avatar di paola67
Member
 
paola67
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 78
Predefinito

CIAO CLAUDIO,

io non ho rimedi, ti scrivo solo perchè mi rivedo in quello che scrivi.
anche a me capita la stessa cosa, persino quando sono andata a ritirare le pagelle dei miei figli.
non credo che ci sia rimedio.
ciao
paola
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 07-02-2008, 12:22 PM
L'avatar di Clabit
Junior Member
 
Località: Lazio
Clabit
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 2
Predefinito

Ciao Paola

anche tu con lo stesso problema []

a giugno devo fare il testimone ad un mio carissimo amico,
pensare che devo firmare davanti a tutti mentre mi bombardano di
foto mi viene gia ansia []
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 09-02-2008, 19:24 PM
L'avatar di paola67
Member
 
paola67
 
Nel forum da: May 2006
Messaggi: 78
Predefinito

ciao!!!!
la foto verrà "mossa"!!! stavo scherzando, ovviamente.
ti capisco, non so cosa consigliarti, è veramente uno stress.
magari bevi un'aperitivo in più prima di entrare in chiesa, a me aiuta,
non pensare male .... il vino,senza esagerare, un po' aiuta.

ciao ciao
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 26-02-2008, 10:10 AM
L'avatar di memole30
Senior Member
 
memole30
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 120
Predefinito

Ciao ragazzi, anche mio marito ha lo stesso problema, ma non solo quando ha ansia, ma sempre e da sempre. I medici gli han sempre detto che non ha nulla, gli ho fatto fare anche gli esami per la tiroide e risulta sano come un pesce...
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 26-02-2008, 12:01 PM
L'avatar di simopre
Forum Salute - Fan
 
Località: Lazio
simopre
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 14.231
Predefinito

si tratta di ansia convulsiva associata ad attacchi di panico..
cercate di rimanere tranquilli e se i sintomi persistono
recatevi dal medico il quale vi darà una cura sedativa ansiolitica
per contenere il problema.
Rispondi Con Citazione
  #7 (permalink)  
Vecchio 26-02-2008, 12:01 PM
L'avatar di rusi82
Senior Member
 
Località: Toscana
rusi82
 
Nel forum da: Nov 2007
Messaggi: 168
Predefinito

Credo che sia ansia sociale, che è l'ansia che viene quando si deve fare qualcosa davanti ad altre persone, xchè abbiamo paura di fare una figuraccia. Tutti provano un po' di ansia in situazioni sociali, quando diventa patologica si parla di fobia sociale, se questa cosa interferisce pesantemente nella vita quotidiana. Se volete risolvere questo problema penso che l'unico modo sia una psicoterapia, io la sto facendo. Ci sono anche dei libri di auto-aiuto tipo "Il timore degli altri" di Marsigli. Ciao!
Rispondi Con Citazione
  #8 (permalink)  
Vecchio 03-03-2008, 16:11 PM
L'avatar di giulia64
Forum Salute - Junior
 
giulia64
 
Nel forum da: Aug 2003
Messaggi: 63
Predefinito

Ciao Clabit,quello che stai vivendo tu lo conosco molto bene io sono circa 15 anni che ci convivo,si chiama FOBIA SOCIALE.E' caratterizzata da diversi "eventi":il firmare davanti agli altri per me e' impossibile perche' tremo talmente che ne esce uno scarabocchio,non posso bere un caffe' assieme a qualcuno perche me lo rovescio addosso e se mi trovo per lavoro ad una riunione,inizio a tremare dalla testa ai piedi fino a scoppiare in un pianto...Queste sono alcune cose che mi capitano.Ovviamente sono andata ai ripari ed ora sto un po meglio;se vuoi fare una chiacchierata,sentiamoci pure quando vuoi anche in mess priv.Ciao
Rispondi Con Citazione
  #9 (permalink)  
Vecchio 03-03-2008, 19:50 PM
L'avatar di fuffirem
Member
 
Località: Lombardia
fuffirem
 
Nel forum da: Nov 2007
Messaggi: 51
Predefinito

Anche a me capita spesso di essere in ansia quando devo parlare con persone nuove o che conosco poco, oppure quando devo fare qualcosa di diverso dal quotidiano.Per non parlare di quando viaggio in macchina, sempre a pensare che possa capitarmi un incidente.
Mi sento un senso di oppressione al petto, un nodo in gola e mi tremano un pò le mani. Quando litigo con qualcuno poi non ne parliamo, inizio a tremare tutta per la rabbia.
Il tutto è iniziato circa dieci anni fa, quando ho avuto una storia con un ragazzo, breve ma molto travagliata.Poi ho avuto problemi in famiglia, in particolare la malattia di mio padre, morto a 62 anni, che lo ha reso completamente invalido.E poi forti incomprensioni con mio fratello, con il quale sono volate parole molto forti da entrambe le parti.
Quando inizia l'ansia cerco di fare un bel respiro, mi dico che sto bene, che la mia vita è serena e che non ci sono motivi per stare in ansia.A volte capita che mi metta a pregare e dica "Dio fammi passare questa ansia, fammi smettere di avere paura".
Non credo di essere al punto di dover ricorrere agli ansiolitici,perchè comunque riesco ancora a gestire bene la cosa, però spero che la cosa non peggiori.
Vorrei tanto tornare ad essere la persona forte e determinata di tanti anni fa, quella che tutte le amiche mandavano avanti quando c'era da fare o chiedere qualcosa.

Ciao
Rispondi Con Citazione
  #10 (permalink)  
Vecchio 03-03-2008, 20:43 PM
L'avatar di simopre
Forum Salute - Fan
 
Località: Lazio
simopre
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 14.231
Predefinito

la psicoterapia è molto adatta in questi casi senza assunzione di farmaci
se la situazione è contenuta.
Rispondi Con Citazione
  #11 (permalink)  
Vecchio 03-03-2008, 21:26 PM
L'avatar di giulia64
Forum Salute - Junior
 
giulia64
 
Nel forum da: Aug 2003
Messaggi: 63
Predefinito

Non sono molto daccordo...per una buona riuscita,e' assolutamente importante associare una terapia farmacologica ad una terapia d'ascolto.La prima,aiuta il paziente a riacquistare un minimo di fiducia e di stima in se stesso abbassando l'ansia,cosi' da permettergli di proseguire nell'intento la cura.
Rispondi Con Citazione
  #12 (permalink)  
Vecchio 04-03-2008, 10:33 AM
L'avatar di simopre
Forum Salute - Fan
 
Località: Lazio
simopre
 
Nel forum da: Jul 2005
Messaggi: 14.231
Predefinito

sai cosè la psicoterapia?
essa talvolta puo sostituire i farmaci ansiolitici
onde evitare un rapporto di astinenza del pazienza che si sente
a suo agio assumendo farmaci inutilmente.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 21:25 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2