ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 24-09-2010, 15:56 PM
L'avatar di iusag
 
iusag
 
Nel forum da: Sep 2010
Messaggi: 25

Verticalizzazione del rachide cervicale


Salve, vorrei avere un suo parere.
A giugno ho cominciato ad avvertire vertigini e poca stabilità nel movimento con qualche fastidio alla vista.
Ho fatto tutti gli accertamenti possibili: oculista, otorinolaringoiatra, neurologo, tutti i risultati sono stati negativi, nessuna patologia. Ho anche effettuato una radiografia all'encefalo e alla cervicale ed è risultata la verticalizzazione del tratto cervicale. mi sono sottoposta ad una risonanza magnetica ma tutto negativo per fortuna.
Premetto che faccio arti marziali e quindi spesso mi capita di subiro o eseguire tecniche che mi portano a sollevare qualcuno o a cadere sul materassino ho eseguito l'esame per il conseguimento di una cintura a fine maggio.Ho chiesto informazioni sui miei sintomi ad un medico genrico e mi ha detto che potevano derivare da un colpo di frusta e mi ha consigliato di andare da un osteopata. Ho cominciato il trattamento a metà agosto e ho già fatto due sedute. Sembra andare meglio la situazione ma non benissimo perchè quando mi affatico o sono ansiosa le vertigini ritornano.
Solitamente, per un trauma del genere, quante sedute occorrono perchè la situazione si ristabilizzi? e inoltre, quali sintomi causa il colpo di frusta?

Scusi la lunghezza del post.

Grazie in anticipo.
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 24-09-2010, 19:35 PM
L'avatar di ivanobianchi
Osteopata
 
Località: Toscana
ivanobianchi
 
Nel forum da: Oct 2007
Messaggi: 391
Predefinito Riferimento: Verticalizzazione del rachide cervicale

Gentile iusag,
lei usa il termine trauma ma non fa riferimento ad un trauma ben preciso se non quando parla della possbilità di aver subito un colpo di frusta come detto dal suo medico. Cercherò di essere più chiaro: lei non accenna ad un evento dopo il quale si sono verificati i suoi sintomi. Quindi perchè parlare di un colpo di frusta?
La definizione comune che diamo in osteopatia è un pò diversa da quella medica: per farle capire per noi sono colpi di frusta tutte le accelerazioni che il corpo subisce se preso alla sprovvista. Certamente nel suo sport ne può subire più di uno al giorno, però non è detto che siano causa di problemi.

Quante sedute? Questa domanda qui mi viene posta spesso ma più corretto è porla al collega.

I sintomi del colpo di frusta? Sono i più vari. Dipende da tantissimi fattori.

Una sensazione mia:
dice che quando si affatica o è ansiosa le vertigini aumentano. In un certo senso si è fatta la diagnosi da sola. Quindi riduca l'affaticamento e guardi un pò questa ansia.

Mi faccia sapere


Ivano Bianchi D.O.
Osteopata
Collodi (Pistoia)
tel 3473392986
email ivanok@tin.it
__________________
Ivano Bianchi - Osteopata
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 25-09-2010, 17:59 PM
L'avatar di iusag
 
iusag
 
Nel forum da: Sep 2010
Messaggi: 25
Predefinito Riferimento: Verticalizzazione del rachide cervicale

L ringrazio per la risposta. Lei mi chiede che tipo di trauma ma il problema è che io non ricordo di averne subito uno o se ne ho subiti non me ne sono resa conto(parlo sempre nell'ambito della disciplina che pratico). Il colpo di frusta mi è stato diagnosticato da un medico generico in base alla descrizione dei miei sintomi e in parte è stato confermato dal mio osteopata.
Quando parlo di affaticamento mi riferisco alla semplice salita di una scalinata o a 8 ore di studio universitario.
Secondo un suo parere,a cosa può essere dovuto tutto ciò? Scusi se insisto ma vorrei il parere di un esperto.
Grazie in anticipo
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 25-09-2010, 22:55 PM
L'avatar di ivanobianchi
Osteopata
 
Località: Toscana
ivanobianchi
 
Nel forum da: Oct 2007
Messaggi: 391
Predefinito Riferimento: Verticalizzazione del rachide cervicale

Gentile iusag,
il discorso del colpo di frusta come le ho detto è complesso e ci sono definizioni un pò diverse tra medicina convenzionale e osteopatia. Dal momento che hanno diagnosticato colpo di frusta deve chiedere a loro che cosa intendono.

Affaticarsi dopo una salita breve non è normale. Affaticarsi dopo 8 ore di studio è normalissimo perchè non è fisiologico studiare per 8 ore. Lo possiamo fare ma è una forzatura.

A cosa è dovuto tutto ciò?
Come avrà visto l'osteopatia è una metodica manuale e quindi diagnosi e trattamento sono principalmente manuali. Per questo solo il collega che l'ha vista può fare una diagnosi e a quanto pare l'ha fatta: colpo di frusta. Non rimane che chiedere a lui le informazioni che cerca.

Ivano Bianchi D.O.
Osteopata
Collodi (Pistoia)
tel 3473392986
email ivanok@tin.it
__________________
Ivano Bianchi - Osteopata
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 01:28 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2