ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Fisioterapia e riabilitazione > sclerosi subcondrale

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 20-04-2011, 15:42 PM
L'avatar di mario1969
 
mario1969
 
Nel forum da: Apr 2011
Messaggi: 2

sclerosi subcondrale


buongiorno,
Chiedo quali soluzioni ci sono per questo referto fatto al sottoscritto dopo rx.
In questo momento soffro di un dolore durante la corsa o la camminata veloce all`interno coscia,mentre se vado in bicicletta da corsa anche per 50 km non ho nulla.
Inoltre ho un problema di tipo meccanico circolatorio,cioe essendo nato con un tendine fuori posto dopo tanti anni di corsa e simili ho "tagliato"due arterie su tre nella zona poplitea (intrappolamento di arteria poplitea).
Ho fatto un indagine con il chirurgo vascolare e il dolore che ho nell`interno coscia non deriva dal problema arterioso
Questo e` il referto:
Sclerosi subcondrale della limitante acetabolare bilateralmente,verosimilmente in relazione a fenomeni degenerativi.Piccola calcificazione si apprezza in prossimita` dell`articolazione coxo-femorale destra.
Conservati i rapporti articolari.
Grazie per l`aiuto.

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

OGGI E' IL GIORNO GIUSTO PER SFIDARE L'IPF

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) rende difficile la cosa che dovrebbe essere più facile: RESPIRARE. L'IPF ha sintomi che non sono specifici e possono essere confusi con altre malattie polmonari, ritardandone la diagnosi. Ma i farmaci possono rallentare la progressione della malattia e migliorare il benessere dei pazienti. Ecco perché è importante avere una diagnosi precoce.

Scopri come i pazienti e le loro famiglie sfidano l'IPF. Ascolta le loro storie, informati sulle possibilità di trattamento della malattia.

AIUTA ANCHE TU CHI SOFFRE DI IPF, COMBATTI OGGI PER AVERE PIU' DOMANI. #FIGHTIPF

  #2 (permalink)  
Vecchio 21-04-2011, 10:50 AM
L'avatar di Musorrofiti
Fisioterapista
 
Musorrofiti
 
Nel forum da: Feb 2008
Messaggi: 773
Predefinito Riferimento: sclerosi subcondrale

Potrebbe provare a fare un ciclo di onde d'urto associate a della terapia fisica ed eventualmente anche posturale. Si deve rivolgere in un centro di riabilitazione

__________________
DOTT. MARCO MUSORROFITI
Cell. 3384171276

http://www.fisioterapiaroma.info
La fisioterapia a roma. Fisioterapia domiciliare 7 giorni su 7
http://www.albofisioterapisti.com
IL PORTALE DEDICATO ALL'ALBO DEI FISIOTERAPISTI - Elenco fisioterapisti in Italia
http://www.elettromedicaleusato.com
Annunci di compravendita di elettromedicali
http://www.conferenzeonline.net
Il nuovo modo di aggiornarsi
http://www.posturale.org
PANCA FLEXiMAT : la nuova panca posturale riabilitativa.
http://www.fisioterapia.tv
La prima web tv sulla fisioterapia e riabilitazione
Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 19:50 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
E se fosse dermatite seborroica?

Arrossamento della pelle, infiammazione, fastidiosa sensazione di prurito: scopri se il problema cutaneo che affligge te o il tuo bambino è la dermatite seborroica e cosa puoi fare per risolverlo.
Fai il test!
Vuoi dimagrire in modo sano?

Scopri i pro e i contro delle diete iperproteiche: tante proteine fanno bene o fanno male? E su quali è meglio puntare per perdere peso senza rischiare di procurare particolari danni al tuo organismo?
Leggi l'articolo!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X