ForumSalute - Forum
  #1 (permalink)  
Vecchio 28-05-2009, 11:32 AM
L'avatar di vannj
Junior Member
 
vannj
 
Nel forum da: May 2009
Messaggi: 4

ascesso perianale


Buongiorno a tutti Voi
hoila amici, ho bisogno d Voi.
cinque giorni fà ho incominciao a sentire un dolore acuto nei pressi dell'ano, che non mi permetteva di muovermi o di stare seduto. Palpandomi ho constatato di toccare una protuberana dura e lunga circa 1 cm . Nei giorni seguenti il dolore e la dimensione della fistula (diagnosticata dal mio dottore di base) è aumentato, nonostante l'assunzione di un forte antibiotico.
stamattina il chirurgo mi ha diagnosticato un'"ascesso perianale". Considerato che è stato gia curato con antibiotico senza dar alcun risultato, mi ha prescritto una pomata "Itttiolo" al fine di far maturare l'ascesso ed, eventualmente, inciderlo (lunedì mattina).
Vorrei evitare questa procedura.
Per caso è possibile assumere prodotti omeopatici.
Vorrei precisare che fino a poco tempo fà ero seguito da un bravo omeopota , purtroppo adesso si è trsferito in un'altra città.



p.s.accetto segnalazione di altro omeopata



Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #2 (permalink)  
Vecchio 28-05-2009, 14:18 PM
L'avatar di ivalfalfa
Forum Salute - Senior
 
ivalfalfa
 
Nel forum da: Dec 2006
Messaggi: 216
Predefinito Riferimento: ascesso perianale

secondo mè dovresti prendere hepar sulfur 6 ch ganuli per far uscire il contenuto della fistola, ma un altro ottimo potrebbe essere silicea...doversti aspettare il dottore per una risposta piu precisa, intanto se ce l hai in casa puoi provarlo ad assumere ogni 3 ore
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 04-06-2009, 19:21 PM
L'avatar di Fagone
Medico Chirurgo - Omeopata
 
Località: Lombardia
Fagone
 
Nel forum da: Sep 2008
Messaggi: 635
Predefinito Riferimento: ascesso perianale

Capisco che sono un poco in ritardo, ma sono stato assente perchè sono andato al congresso dell FIAMO che si è svolto ad Orvieto. Se si tratta di un ascesso che si ripresenta, è probabile che Hepar sulphur sia di una certa utilità. Ma sarebbe utile avere più descrizione dei sintomi, che tipo di dolore, miglioramento con le applicazioni calde o fredde, miglioramento o peggioramento con la pressione lieve o forte, presenza di altri sintomi di accompagnamento, dopo cosa si è presentato, etc. Senza questi dati qualsiasi consiglio rischia di dare risultati simili a quelli del placebo, ovvero casualmente buoni o casualmente nulli.

Ultima modifica di Fagone; 14-01-2011 alle 09:09 AM
Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 09-06-2009, 10:26 AM
pokemon
Guest
 
 
Messaggi: n/a
Predefinito Riferimento: ascesso perianale

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da vannj

Buongiorno a tutti Voi
hoila amici, ho bisogno d Voi.
cinque giorni fà ho incominciao a sentire un dolore acuto nei pressi dell'ano, che non mi permetteva di muovermi o di stare seduto. Palpandomi ho constatato di toccare una protuberana dura e lunga circa 1 cm . Nei giorni seguenti il dolore e la dimensione della fistula (diagnosticata dal mio dottore di base) è aumentato, nonostante l'assunzione di un forte antibiotico.
stamattina il chirurgo mi ha diagnosticato un'"ascesso perianale". Considerato che è stato gia curato con antibiotico senza dar alcun risultato, mi ha prescritto una pomata "Itttiolo" al fine di far maturare l'ascesso ed, eventualmente, inciderlo (lunedì mattina).
Vorrei evitare questa procedura.
Per caso è possibile assumere prodotti omeopatici.
Vorrei precisare che fino a poco tempo fà ero seguito da un bravo omeopota , purtroppo adesso si è trsferito in un'altra città.



p.s.accetto segnalazione di altro omeopata



Guarda che gli ascessi devono maturare e poi espellere il pus formato.

Non c'e' un'altra soluzione, perche' altrimenti quello che esce da li, deve essere espulso da altre vie, con tessicosi e possibili danni agli organi interni.
Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 09-01-2011, 15:46 PM
L'avatar di pasa antonio
 
Località: siracusa
pasa antonio
 
Nel forum da: Jan 2011
Messaggi: 1
Predefinito Riferimento: ascesso perianale

da 10 giorni ho fatto anch'io cure d'antibiotico senza risultati alla fine
sn dovuto rincorrere ha un taglietto chirurgico per fre uscire
un po di pus.questo e il mio consiglio in bocca al lupo-
Rispondi Con Citazione
  #6 (permalink)  
Vecchio 09-01-2011, 23:57 PM
L'avatar di Fagone
Medico Chirurgo - Omeopata
 
Località: Lombardia
Fagone
 
Nel forum da: Sep 2008
Messaggi: 635
Predefinito Riferimento: ascesso perianale

Il signore aveva l'ascesso nel maggio del 2009, alla data odierna sarà sicuramente risolto se però gli si dovesse ripresentare per chiedere un consiglio valgono le stesse precisazioni che facevo nel precedente mio messaggio.
__________________
Dott. Giuseppe Fagone
Medico Chirurgo
Omeopatia

Via Guerrazzi 13 – 20145 – Milano
Tel-fax 0233107718
E-mail: giuseppe.fagone@medicina-omeopatica.it

Web-site: www.medicina-omeopatica.it
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 19:51 PM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2