ForumSalute - Forum

ForumSalute - Forum (http://www.forumsalute.it/community/)
-   Oncologia medica (http://www.forumsalute.it/community/forum_80_oncologia_medica_1.html)
-   -   tumore endocrino ben differenziato (http://www.forumsalute.it/community/forum_80_oncologia_medica/thrd_115412_tumore_endocrino_ben_differenziato_0.html)

alonso 16-03-2009 18:40 PM

tumore endocrino ben differenziato
 
Mi è stato risconrato un tumore endocrino ben differenziato al livello della seconda porzione duodenale di 10mm a valle della papilla di Vater. il chirurgo mi sconsiglia assolutamente di effettuare un'intervento,causa la locazione del tumore. E'possibile intervenire endoscopicamente? Ci sono altri metodi pre cancellare il male? Quale è il miglior centro oncologico d'Italia? grazie.

Dott. Cirolla 19-03-2009 22:43 PM

PER ALONSO

Gentile utente nel campo delle neoplasie neuroendocrine gastrointestinali

l’endoscopia può avere non soltanto un ruolo

diagnostico, ma anche terapeutico: l’endoterapia può essere considerata

curativa in caso di lesioni a localizzazione mucosa e/o sottomucosa

inferiori ad 1 cm di diametro a livello di esofago, stomaco, duodeno,

colon ed inferiori a 1.5 cm a livello del retto con basso indice di

proliferazione. L’eradicazione di un tumore neuroendocrino GI mucoso e/o

sottomucoso può essere ottenuta con diverse modalità, ma la differenza

sostanziale è fra le tecniche che consentono la distruzione del tessuto

neoplastico e la resezione dello stesso.

Nel primo caso non è disponibile alcun campione per la valutazione anatomo-

patologica, e l’effetto curativo del trattamento va valutato nel follow-up

con le biopsie nella sede della lesione asportata. Nel secondo caso si

ottiene un campione suscettibile di analisi e di stadiazione

istopatologica.

Le tecniche di ablazione endoscopica possono essere suddivise in:

Metodiche di distruzione termica:

elettrocoagulazione, sonda termica (heat probe), APC (Argon Plasma

Coagulation), fotocoagulazione laser.

Metodiche non termiche:

terapia fotodinamica, terapia iniettiva, crioterapia. Le tecniche di

resezione endoscopica hanno il chiaro

vantaggio di essere la sola forma di trattamento endoscopico in grado di

fornire un campione per l’analisi istopatologica. Esse sono attualmente

rappresentate soprattutto dalla polipectomia con ansa diatermica e dalla

resezione mucosa endoscopica o mucosectomia (EMR), ma sono già pronte ad

entrare nel bagaglio dell’endoscopista le nuove tecniche di resezione a

tutto spessore.



www.studiomedicocirolla.it


alonso 20-03-2009 16:13 PM

la ringrazio per la sua gentile e dettagliata risposta.

willyjoe 08-11-2010 10:20 AM

Riferimento: tumore endocrino ben differenziato
 
Salve, anche io ho una domanda... e non sappiamo come fare.

Il paziente è mio zio.

Paziente Maschio nato il dicembre 1942, anni 67 già compiuti. No fumo No alcol

Quesito diagnostico: Pirosi retrosternace – Alitosi
Referto: Erosione al terzo inferiore dell’esofago cardias beante ed incontinente per la presenza di ernia iatale da scivolamento. Minuto polipo iperplastico del fondo gastrico. Polipectomia con unico morso di pinza. Nulla allo stomaco. Biopsia antrace per ricerca h.p. subito dopo il piloro, sulla parete anteriore del bulbo si evidenzia neoformazione rotondeggiante rivestita da mucosa rosea. Biopsie.
Biopsia: Antro per ricerca h.p. neoformazione bolbare
Polipectomia: Fondo gastrico
Diagnosi finale: M.R.G.E. da ernia iatale da scivolamento con esofagite B. polipo iperplastico del fondo. Polipectomia. Neoformazione polipoide del bulbo Bipsie urea-test: negativo. Si propone terapia con p.p.l. biscodie.
**
Duodeno: bx polipo bulbo duodenale (2 frammenti)
Frammenti bottoniformi di mucosa diodenale, uno dei quali estesamente disepitelizzato, con fenomeni edemoso-angestasici, discreta fibrosi e con infiltrato flogistico linfoplasmacellulare, sporadicamente in aggregazione nodulare, ed eosinofilo di grado moredato, del corion.
Stomaco fondo: bx polipo fondo gastrico (1 frammento)
Minuto polipo iperplastico estesamente disepitelizzato, della mucosa gastrica.
**
Polipectomia duodenale
Referto: Si conferma la presenza in sede bulbare del polipo segnalato al precedente esame (eseguito in altra sede) sessile del diam max di 2,5cm , tondeggiante, a margini regolari e rivestito da mucosa finemente irregolare: policromia con ansa DT, tecnica peace meal, e recupero.
Conclusioni: Polipo sessile del bulbo duodenale (polipectomia: istologia in corso)
**
Polipo del bulbo duodenale (Dispasia= Foci di adenok?)
Descrizione macroscopica: 2 frammenti polipoidi rispettivamente di cm 1 e 0,7 di dimensioni massime, a larga base d’impianto.
Descrizione microscopica: La componente neoplastica è immunoreattiva per cromogranina e gastrina; negativa per somarostatina. Indice di marcatura con Ki67/MIB-1: 1%
(IIC eseguita c/o l’U.O. di Anatom Patl dell’Ist San Raffaele di Milano)
Diagnosi: Reperti morfologici ed immunofenotipici compatibili con tumore endorino ben differenziato, con produzione di gastrina. La lesione iniste estesamente sul margine di resezione. Si consiglia stadi azione del paziente ed attento follow-up.
**
TAC TORACO-MEDIASTINICA (torace) SENZA E CON MDC
Non evidenti lesioni polmonari focali
Piccolo nodulo calcifico nel segmento postero-basale del lobo inferiore dx. linfonodi del diametro massimo di 13mm in sede paratracheale. Lobo tiroideo sinistro aumentato di volume e densità disomogenea con ampia area ipodensa, che si affonda nel mediastino, comprimendo e dislocando verso dx la trachea.

Tac addome pelvi con mdc
Fegato aumentato di volume con steatosi di grado lieve, Non dilatazioni delle vie biliari.
Colecisti alitiasica.
Non reperti di rilievo a carico di milza, pancreas e surreni.
Presenza di linfonodi in sede paracavale, ed aorto-celiaca di cui uno con diametrico di 19 mm.
Reni morfo-volumetricamente nei limiti, normofunzionanti e senza dilatazione delle vie escretrici.
Minute cisti corticali bilaterali.
Vescica in asse, a pareti regolai.
Prostata aumentata di volume con calcificazioni nel suo contesto.


Grazie mille per l aiuto che vorrete fornirci.

willyjoe 08-11-2010 10:20 AM

Riferimento: tumore endocrino ben differenziato
 
Chiedo disperato aiuto.

grazie


Adesso sono le 12:06 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2