ForumSalute - Forum
Torna Indietro   ForumSalute - Forum > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Otorinolaringoiatria > Vertigini e disturbi dell'equilibrio
RSS2-XML Thread ForumSalute
Registrazione Foto Album Compleanni Cerca I Messaggi di Oggi Segna Forum Come Letti

Like Tree1Likes

Rispondi
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #156 (permalink)  
Vecchio 13-05-2010, 13:22 PM
L'avatar di teorbra
 
Località: Milano
teorbra
 
Nel forum da: Apr 2010
Messaggi: 9
Predefinito Riferimento: Domande al vestibologo ( Dott. Alfonso Scarpa)

Salve dr Scarpa, peremetto che sono in cura da qualche anno per una forte labirintite che ho avuto e che ora sembra sia passata. Da un po' di mesi però ho la vista che balla. Mi spiego meglio: quando mangio, parlo, cammino, vado in macchina, in moto... insomma ogni volta che mi muovo mi balla l'orizzonte, come se stessi vedendo uno di quei film con la telecamera in spalla. Quando cammino sbando, come se fossi ubriaca. Il vestibologo mi ha detto che è uno strascico della labirintite, solo che mi sto rendendo conto che peggioro di mese in mese. La cosa sta diventando invalidante. Ho fatto l'esame della vista e tutto è ok; RSM al cervelletto ed è tutto ok; cervicale poco o nulla (mai sofferto in vita mia). Non so più cosa fare e la qualità della mia vita sta peggiorando. Sto prendendo il Rivotril 3+3, che mi aveva prescritto il vestibologo, da circa tre anni e mezzo. La prossima visita l'avrò a ottobre 2010 ma non so se riuscirò ad attendere fino a quel giorno. Sto pensando anche di sentire un neurologo per capire se il mio problema può anche essere di natura neurologica. Premetto che non sento dall'orecchio dx (-90 db) e poco dall'orecchio sx (-60 db) e porto l'apparecchio acustico grazie al quale la qualità dell'udito è migliorato molto, però con l'orizzonte proprio non vado d'accordo. Grazie mille per la gentile disponibilità.
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #157 (permalink)  
Vecchio 13-05-2010, 15:07 PM
L'avatar di drScarpa
FoVestibologo
 
Località: Napoli e Nocera Inferiore
drScarpa
 
Nel forum da: Apr 2009
Messaggi: 281
Predefinito Riferimento: Domande al vestibologo ( Dott. Alfonso Scarpa)

Citazione:
Originariamente Inviato da teorbra Visualizza Messaggio
Salve dr Scarpa, peremetto che sono in cura da qualche anno per una forte labirintite che ho avuto e che ora sembra sia passata. Da un po' di mesi però ho la vista che balla. Mi spiego meglio: quando mangio, parlo, cammino, vado in macchina, in moto... insomma ogni volta che mi muovo mi balla l'orizzonte, come se stessi vedendo uno di quei film con la telecamera in spalla. Quando cammino sbando, come se fossi ubriaca. Il vestibologo mi ha detto che è uno strascico della labirintite, solo che mi sto rendendo conto che peggioro di mese in mese. La cosa sta diventando invalidante. Ho fatto l'esame della vista e tutto è ok; RSM al cervelletto ed è tutto ok; cervicale poco o nulla (mai sofferto in vita mia). Non so più cosa fare e la qualità della mia vita sta peggiorando. Sto prendendo il Rivotril 3+3, che mi aveva prescritto il vestibologo, da circa tre anni e mezzo. La prossima visita l'avrò a ottobre 2010 ma non so se riuscirò ad attendere fino a quel giorno. Sto pensando anche di sentire un neurologo per capire se il mio problema può anche essere di natura neurologica. Premetto che non sento dall'orecchio dx (-90 db) e poco dall'orecchio sx (-60 db) e porto l'apparecchio acustico grazie al quale la qualità dell'udito è migliorato molto, però con l'orizzonte proprio non vado d'accordo. Grazie mille per la gentile disponibilità.
Salve, se il suo vestibologo ha fatto diagnosi di "labirintite" o forse di "neurite vestibolare" sicuramente dopo adeguata terapia medica le avrà consigliato la rieducazione vestibolare che è appunto importante per creare un compenso centrale e quindi ridurre la sintomatologia vertiginosa/disequilibrio.
__________________
Dr. Alfonso Scarpa
Specialista Otorinolaringoiatra
Perfezionato in Vestibologia
Piazza Medaglie d'Oro, 27 - Napoli
Via Barbarulo, 116 - Nocera Inferiore
tel.:3493119796
www.alfonsoscarpa.it
www.vertiginiequilibrio.blogspot.com
Rispondi Con Citazione
  #158 (permalink)  
Vecchio 14-05-2010, 09:19 AM
L'avatar di teorbra
 
Località: Milano
teorbra
 
Nel forum da: Apr 2010
Messaggi: 9
Predefinito Riferimento: Domande al vestibologo ( Dott. Alfonso Scarpa)

Grazie mille chiederò al mio vestibologo se c'è la possibilità di fare la rieducazione vestibolare perché fin'ora non mi è mai stata proposta. Ovviamente parler pour parler perché non vorrei mai sembrare presuntuosa dato che è il suo mestiere e non il mio.
Cordialmente.
Rispondi Con Citazione
  #159 (permalink)  
Vecchio 15-05-2010, 20:14 PM
L'avatar di drScarpa
FoVestibologo
 
Località: Napoli e Nocera Inferiore
drScarpa
 
Nel forum da: Apr 2009
Messaggi: 281
Predefinito Riferimento: Domande al vestibologo ( Dott. Alfonso Scarpa)

Citazione:
Originariamente Inviato da teorbra Visualizza Messaggio
Grazie mille chiederò al mio vestibologo se c'è la possibilità di fare la rieducazione vestibolare perché fin'ora non mi è mai stata proposta. Ovviamente parler pour parler perché non vorrei mai sembrare presuntuosa dato che è il suo mestiere e non il mio.
Cordialmente.
OK..mi faccia sapere
A presto
__________________
Dr. Alfonso Scarpa
Specialista Otorinolaringoiatra
Perfezionato in Vestibologia
Piazza Medaglie d'Oro, 27 - Napoli
Via Barbarulo, 116 - Nocera Inferiore
tel.:3493119796
www.alfonsoscarpa.it
www.vertiginiequilibrio.blogspot.com
Rispondi Con Citazione
  #160 (permalink)  
Vecchio 19-05-2010, 20:58 PM
Banned
 
Località: pinerolo
genfranco
 
Nel forum da: Nov 2009
Messaggi: 24
Predefinito Riferimento: Domande al vestibologo ( Dott. Alfonso Scarpa)

Buon giorno dottore, il mio caso è molto più semplice. Ho 70 anni e fin da ragazzo ho sofferto di vertigini. Man mano che il tempo passava il fenomeno è sempre aumentato. Fino al 2009 andare in montagna per me era impossibile. Solo al pensiero di doverci andare mi girava la testa ed immaginavo dei burroni spaventosi. Di tutto questo avevo parlato col mio dottore curante il quale mi disse che con questi avrei dovuto imparare a convivere. Se alla TV vedevo una vista dall'alto di un grattacielo erano dolori. Nel 2005 per accontentare la mia compagna ci siamo recati con una gita in un paese della Svizzera e precisamente a Livigno. Il viaggio sia di andata che di ritorno li ho fatti con un asciugamano sugli occhi ma con degli spasmi allo stomaco indescrivibili, mi bastava sentire qualcuno che diceva "che bello". Due giorni dopo il ritorno al mattino mi sono svegliato che vedevo le pareti che mi giravano attorno in un modo spaventoso e quando mi sono alzato per andare al telefono non riuscivo a stare in piedi. Chiamato il pronto soccorso arrivò una dottoressa la quale dopo un vista sommaria mi disse che avevo le vertigini. Mi prescrisse il "vertisec" e mi raccomandò di non guidare la macchina. Feci questa cura per due mesi e le vertigini passarono. Però mi bastava alzare la testa verso il cielo che tutto mi ruotava intorno. Il mio medico curante mi fece fare gli esami dicendo che avrebbe pututo essere la labirintite. Il responso fu che NON avevo alcuna patologia. Piano piano tutto ritornò alla normalità di prima. Continuavo a NON andare in montagna. Nel 2009 verso novembre curiosando su internet lessi del "CLORURO DI MAGNESIO" su diversi FORUM. Fui consigliato da diversi personaggi di provare le assunzioni. Mi convinsi e lo feci. Ho cominciato con circa 2 grammi per due volte al giorno, come faccio ancora oggi. Passarono circa sei mesi e la mia vita cambiò. Un giorno per caso dovetti sporgermi dalla ringhiera del mio alloggio sito al primo piano (prima dovevo stare lontano dalla ringhiera) per un lavoro urgente. Mi resi conto che NON soffrivo più di questi giramenti che fino a sei mesi prima mi facevano morire. Un paio di mesi dopo, sempre per necessità montai in macchina e mi recai ad una località per una urgenza. Dovevo passare sopra a delle campate autostradali dove prima guidava la mia compagna perchè io chiudevo gli occhi. Decisi di provare a tornare a guidare. Alla prima campata mi resi conto che NON avrei mai più chiuso gli occhi. Per me tutto questo all'età di 70 anni è solo più un tremendo ricordo. Ora vorrei chiederle, è possibile che a farmi GUARIRE sia stato solo questo "CLORURO DI MAGNESIO"?. E se ci sono, quali altri fattori hanno potuto concorrere alla completa guarigione alla mia età?

Ciaooo Genfranco

Ultima modifica di genfranco; 20-05-2010 alle 21:52 PM
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 08:37 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2