ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > La farmacia virtuale > antidolorifico per diabetici

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 28-02-2009, 22:17 PM
L'avatar di zodiak
ForumSalute - Junior
 
zodiak
 
Nel forum da: Mar 2007
Messaggi: 64

antidolorifico per diabetici


Buonasera dottore, ho un genitore diabetico che ultimamente ha delle ulcere agli arti inferiori che gli procurano dolore.
Sta prendendo delle compresse di Nimesulide da troppo tempo e l'effetto sul dolore è decisamente blando.Purtroppo ne avrà per le lunghe, deve ancora fare parecchie sedute per le medicazioni.
La cosa strana è che malgrado stia attento all'alimentazione la glicemia si alza alle stelle.
Ieri ho letto la composizione di quel medicinale nimesulide e ho notato che tra i componenti ci sono diversi zuccheri che un diabetico non potrebbe assumere per non fare alzare il livello glicemico e non vorrei che il responsabile dell'impennata glicemica sia proprio quel farmaco.
Esiste un antidolorifico che può essere somministrato tranquillamente anche da chi ha questa patologia cronica? Grazie infinite.

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


  #2 (permalink)  
Vecchio 28-02-2009, 22:50 PM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da zodiak


Esistono degli antidolorifici che può essere somministrato tranquillamente anche da chi ha questa patologia cronica?
Sì e no.

Eventuali zuccheri (soprattutto saccarosio) sono presenti in numerose forme farmaceutiche in qualità di eccipienti e, quindi, in quantità tutto sommato piuttosto blande. Ora, non so dirti con sicurezza quando e quanto effettivamente il saccarosio sia presente nella moltitudine di preparazioni presenti in commercio ma, in generale, è difficile che tali quantità creino rilevanti alterazioni della glicemia, persino in soggetti diabetici (te lo dico per diretta esperienza personale).

Credo sia più ragionevole attribuire importanza ai motivi per cui, al di là dell'assunzione del farmaco in sè, la glicemia tenda ad alzarsi di molto nonostante la corretta alimentazione e i corretti dosaggi di ipoglicemizzante somministrati. C'è da dire che situazioni infiammatorie e/o infettive possono influire negativamente sulla glicemia.

Infine, se la terapia con nimesulide si è protratta per oltre due settimane, ti suggerisco vivamente di interromperla e ripiegare su un altro antiinfiammatorio, in quanto non esistono evidenze scientifiche che la nimesulide sia in grado di fornire contributi significativi oltre tale periodo (mentre esistono fin troppe evidenze relative alla sua tossicità).

Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 26-04-2009, 20:24 PM
L'avatar di zodiak
ForumSalute - Junior
 
zodiak
 
Nel forum da: Mar 2007
Messaggi: 64
Predefinito

Grazie per la risposta, adesso sta facendo delle analisi più approfondite per scoprire cosa succede alla glicemia.
Comunque al posto dell'Aulin ha preso Bufen.

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Darimar
Infine, se la terapia con nimesulide si è protratta per oltre due settimane, ti suggerisco vivamente di interromperla e ripiegare su un altro antiinfiammatorio, in quanto non esistono evidenze scientifiche che la nimesulide sia in grado di fornire contributi significativi oltre tale periodo (mentre esistono fin troppe evidenze relative alla sua tossicità).

Proprio in relazione alla tossicità di Nimesulide, girava voce che non dovrebbe venire prescritto a pazienti con età inferiore ai 60 anni. Purtroppo, personalmente, assunsi questo farmaco per un dolore dentale ma sono ben distante da quell'età, eppure sono ancora viva....e non capisco perché oltre i 60 anni può venire assunto ( con le dovute cautele, come per tutti i farmaci) ma dai sessanta in giù è meglio evitarlo.
Anche ultimamente, sempre per un dolore post operatorio, il mio medico alla mia richiesta di prescrivermi Aulin ( o un suo generico) mi ha testualmente risposto che sono troppo giovane per quella medicina e mi ha prescritto un altro antidolorifico.
Sono molto confusa.


Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 27-04-2009, 09:59 AM
L'avatar di maghetta
ForumSalute - Senior
 
maghetta
 
Nel forum da: Jan 2005
Messaggi: 1.473
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da zodiak

Purtroppo, personalmente, assunsi questo farmaco per un dolore dentale ma sono ben distante da quell'età, eppure sono ancora viva....
Io l'ho preso per anni, ogni mese quandoa vevo il ciclo 3 bustine al giorno per 3 giorni... e anch'io sono ancora viva. Non è un veleno che ti uccide sul colpo! (con questo non voglio sdrammatizzare la sua tossicità)

Rispondi Con Citazione
  #5 (permalink)  
Vecchio 29-04-2009, 10:04 AM
L'avatar di Darimar
Farmacista
 
Località: Friuli-Venezia Giulia
Darimar
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 12.846
Predefinito

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da zodiak
girava voce che non dovrebbe venire prescritto a pazienti con età inferiore ai 60 anni.

Sa tanto da "leggenda metropolitana"

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 05:58 AM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2016, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Vampate e sudore: che disagio!

Calano gli estrogeni e aumentano le vampate di calore: in menopausa la sudorazione può diventare abbondante e provocare disagio. Ne soffri anche tu? Scopri come intervenire
Uomini in gamba? Non tutti...

L'insufficienza venosa e le sue conseguenze, come vene varicose e gambe gonfie, possono colpire anche gli uomini. E' bene che anche i maschi pensino alla salute delle loro gambe! Ecco come

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X