ForumSalute - Forum
Torna Indietro   ForumSalute - Forum > Pianeta famiglia > Vita in famiglia: genitori, figli e non solo > Educazione e scuola
RSS2-XML Thread ForumSalute
Registrazione Foto Album Compleanni Cerca I Messaggi di Oggi Segna Forum Come Letti


Like Tree43Likes

Rispondi
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #16 (permalink)  
Vecchio 31-05-2013, 10:00 AM
L'avatar di Ranchan
ForumSalute - Veterano
Tiziana, mamma equilibrista di Alice e Matilde!
 
Località: Lombardia
Ranchan
 
Nel forum da: Oct 2006
Messaggi: 7.022
Predefinito Riferimento: scatti d'ira incontrollata e atteggiamento di sfida

E poi ho dimenticato di scrivere che ricorre il tema di voi genitori che lo potete uccidere come nel sogno....Questa cosa da qualche parte deve pur arrivargli...magari notizie di cronaca alla tv??
__________________
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

  #17 (permalink)  
Vecchio 31-05-2013, 10:03 AM
L'avatar di soraya
ForumSalute - Expert
 
soraya
 
Nel forum da: Aug 2005
Messaggi: 2.834
Predefinito scatti d'ira incontrollata e atteggiamento di sfida

Sì infatti, quello che mi colpisce è questo ricorrere all'uccisione truculenta...sicuramente evitare per un po' film d'azione giusto per sicurezza, però è chiaro che è arrabbiato, e che ha...paura?
Ranchan likes this.
Rispondi Con Citazione
  #18 (permalink)  
Vecchio 31-05-2013, 10:13 AM
L'avatar di tide.
ForumSalute - Fan
^_^
 
tide.
 
Nel forum da: Aug 2006
Messaggi: 16.248


Predefinito Riferimento: scatti d'ira incontrollata e atteggiamento di sfida

con tutta la cronaca che si legge in questo periodo
non è che l'amico ha confessato a tuo figlio, che magari la mamma viene picchiata dal papà?
o visto qualche tg di violenza sulle donne e si è fatto congetture strane?
__________________
Ogni persona è un abisso, vengono le vertigini a guardarci dentro. Benigni
Rispondi Con Citazione
  #19 (permalink)  
Vecchio 31-05-2013, 10:18 AM
L'avatar di Ranchan
ForumSalute - Veterano
Tiziana, mamma equilibrista di Alice e Matilde!
 
Località: Lombardia
Ranchan
 
Nel forum da: Oct 2006
Messaggi: 7.022
Predefinito scatti d'ira incontrollata e atteggiamento di sfida

Citazione:
Originariamente Inviato da tide. Visualizza Messaggio
con tutta la cronaca che si legge in questo periodo
non è che l'amico ha confessato a tuo figlio, che magari la mamma viene picchiata dal papà?
o visto qualche tg di violenza sulle donne e si è fatto congetture strane?
Bhè però qui si tratta sempre di figlio ucciso dai genitori...

Forse si é messo in testa che un bambino che non riga dritto potrebbe ispirare sentimenti omicidi nei propri genitori e allora inconsciamente cerca lo scontro per mettervi alla prova, per avere la certezza che voi non fareste mai una cosa del genere anche s elui dovesse diventare il figlio peggiore del mondo...Ci potrebbe stare, di solito l'atteggiamento psicologico é proprio questo.

Non é che magari il compagnetto ha rivelato ad Ale qualche frase infelice da parte dei suoi genitori?? Tipo "Se non la finisci ti ammazzo!"...
__________________
Rispondi Con Citazione
  #20 (permalink)  
Vecchio 31-05-2013, 11:43 AM
L'avatar di sissina
ForumSalute - Fan
 
Località: Liguria
sissina
 
Nel forum da: Jan 2004
Messaggi: 10.250
Predefinito Riferimento: scatti d'ira incontrollata e atteggiamento di sfida

conosco la mamma e non è tipa da sopportare violenze domestiche
è stata lei a mettere alla porta il compagno dicendogli "tornatene da tua madre e rifletti", così da un po' di mesi vivono separati; in più ci sono anche i muratori in casa quindi i bimbi da qualche settimana, dormono dall'altra nonna e la mamma va solo a volte...
quindi direi che è una situazione in cui i motivi di stress sono tanti...

qualcosa riguardo alla morte l'ho sentita dire dal compagnetto, ma più che di uccisione lui parlava di suicidio, un giorno che ero in classe per il laboratorio di scienze è successa un po' di bagarre (ale quella volta era tranquillo) e sto bambino prima di uscire dall'aula ha detto che andava a casa e si uccideva io ne ho parlato con sua mamma, dato che siamo amiche, e lei mi ha detto che la domenica le era scappato per disperazione di dire che se lui non ci fosse stato lei sarebbe stata meglio... e pensava che questa uscita fosse collegata a quel che aveva detto lei

ale però ha una situazione normale sia a casa che a scuola...
comunque ale è dalla fine dell'asilo che quando si arrabbia non ragiona più e fa delle scenate solo che fino ad ora gli scoppi avvenivano raramente e per cose che lo facevano molto arrabbiare, tipo ingiustizie subite ora invece partono sempre da un suo atteggiamento di sfida verso l'autorità e le regole... e questa si che è una cosa a cui NON eravamo abituati... soprattutto non in modalità così "da grande"... al più diceva "e io invece non lo faccio" ma ora oltre a sfidare provoca, parla di uccisione, non abbassa mai la "cresta"
poi naturalmente ha la peggio e arrivano le conseguenze e allora parte l'esplosione di rabbia che è secondo me una propaggine dell'atteggiamento di prima, un non volersi rassegnare al pianto o al rispetto della regola infranta, un orgoglio ad oltranza...

almeno io la vedo così
__________________
*^*-*^*-*^*-*^*-*^*-*^*-*^*-*^*
Mamma di Alessandro nato il 29 luglio 2005
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 03:58 AM.


UPVALUE SRL - MILANO
Forum di discussione su argomenti di Salute, Medicina e Benessere

Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2