ForumSalute

Cute secca e forfora

Cute secca e forfora

24-03-2013 - scritto da Nadia F.

I rimedi naturali per combattere forfora e secchezza della cute

Guida pratica per dire basta alla forfora e alla secchezza della cute

Cute secca e forfora La forfora è uno problemi più fastidiosi con i quali ci possa trovare a combattere, essendo non solo un problema da curare ma anche capace di mettere a disagio la persona che ne soffre.

Sono molti i fattori che possono essere causa di forfora. Per prima cosa è necessario dire che esistono due tipi di forfora: la forfora grassa e quella secca, entrambe sintomo di una infiammazione localizzata.

La forfora secca è rappresentata da una desquamazione cui si accompagna un forte e fastidioso prurito, con caduta delle cuticole abbondante nella fasi acute.

La forfora grassa è dovuto a un’eccessiva secrezione di sebo (sostanza oleosa prodotta dalle ghiandole sebacee) per cui proprio l’untuosità del cuoio capelluto impedisce alla forfora di cadere. In questo caso si potrebbe trattare di dermatite seborroica e sarebbe dunque opportuo rivolgersi ad uno specialista per una cura adeguata.

Esistono ovviamente molti rimedi naturali alla forfora, efficaci e totalmente privi di effetti collaterali. Quindi, perché non provarli, almeno? Si tratta di semplici lozioni che possono essere preparate in casa in pochi semplici passi.

Vediamole insieme

Lozione alla mela
E’ sufficiente mescolare una parte di succo di mela con tre parti d’acqua. Una volta ottenuto il composto bisogna usarlo per frizionare la testa almeno tre volte alla settimana, prima di fare lo shampoo.

Lozione con masturzio e ortica
Questi estratti di piante si trovano facilmente in erboristeri. In un litro d’acqua fatta prima bollire e poi raffreddare, versate tre pizzichi di masturzio e tre di ortica, poi coprite il recipiente e fate riposare per 24 ore. Il composto va usato per frizionare la testa almeno due volte alla settimana prima dello shampoo.

Lozione al limone
Questa lozione va utilizzata dopo il lavaggio dei capelli. Con del succo di limone bisogna massaggiare la cute lentamente, con movimenti circolari, dopo aver lavato e tamponato i capelli.

Lozione all’olio di ricino

Anche quest’olio si trova in erboristeria. E’ sufficiente massaggiarlo sulla cute tre volte alla settimana, lasciando in posa per alcuni modo in modo da rimuovere tutte le cuticole secche.

Come sempre, lasciate opinioni e commenti se provate queste lozioni!


Articoli che potrebbero interessarti

HAI GLI OCCHI GONFI? ECCO COME CURARLI

HAI GLI OCCHI GONFI? ECCO COME CURARLI

Svegliarsi con gli occhi gonfi dopo una notte movimentata è normale, soprattutto se abbiamo ecceduto con l’alcool o con cibi molto unti e salati e magari ci siamo strapazzati un po’ immergendoci nella movida notturna. Il...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

Pelle secca o dermatite atopica?

Pelle secca o dermatite atopica?

Una pelle secca, molto secca, che si desquama facilmente, è probabilmente una pelle atopica. Cosa significa questo? Che è una cute, bisognosa di cure e di nutrimento particolari. Reagisce infatti eccessivamente a stimoli...

28/02/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
CISTITE: LE REGOLE PER UN SESSO SICURO

Bruciore intimo, irritazione e stimolo frequente a fare pipì possono mettere in pericolo l'intimità e la sessualità di coppia. Ritrova il piacere e la passione... così!
Ecco i rimedi.
DIMAGRIRE CON I PROBIOTICI

Lo dice la scienza: una flora batterica intestinale sana sarebbe alla base dell'equilibrio del peso corporeo. Se vuoi tornare in forma, punta sulla dieta probiotica!
Leggi tutto.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X