Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X

Diarrea e sangue nelle feci del cane

Diarrea e sangue nelle feci del cane

01-10-2013 - scritto da Cinzia I.

Cosa fare se il cane ha una diarrea emorragica con sangue nelle feci?

Gastroenterite emorragica, la causa della diarrea e del sangue nelle feci del cane

Diarrea e sangue nelle feci del cane

Il cane perde sangue dal sedere, o ci sono evidenti tracce di sangue nelle feci? Si è in presenza di ripetuti attacchi di diarrea emorragica del cane? Spesso questi sintomi non compaiono da soli, ma sono accompagnati ad un generale senso di malessere e spossatezza di Fido, a volte anche vomito e perdita d’appetito.

Nulla però ci allarma di più della presenza di diarrea e sangue nelle feci, qualunque sia la quantità che vediamo e questo ci porta alla ricerca immediata di un veterinario. Ben venga, per comprendere le cause e trovare subito la giusta terapia. Ma cosa può provocare tali sintomi?

Questa condizione è nota come gastroenterite emorragica (o col suo acronimo HGE) e consiste con una infiammazione del tratto gastrointestinale tale da provocare un sanguinamento più o meno copioso. Non è noto cosa scateni questa problematica anche se sono stati evidenziati dei “fattori di rischio”: colpisce essenzialmente i cani di piccola taglia, quelli iperattivi e quelli sotto stress.

Chiaramente una condizione di questo tipo non può che essere potenzialmente pericolosa per il nostro cane se trascurata, per ben due motivi: la diarrea può portare a disidratazione grave in poco tempo, mentre la perdita di sangue ad un’anemia.

Ma niente paura la diagnosi è semplice e, una volta avviata la cura, la guarigione è certa. Stabiliti i sintomi e valutate le caratteristiche delle feci con sangue, al veterinario basterà eseguire una semplice analisi ematica, il controllo dell’ematocrito (PCV), ovvero la quantità di globuli rossi.

In più si procede alla ricerca di microrganismi al microscopio. In particolare si ricerca ilClostridium un batterio che si ritiene in qualche modo associato a questa condizione medica, anche se ancora non è stato provato con certezza un rapporto causa-effetto tra i due.

Per tale motivo molti cani con gastroenterite emorragica vengono messi in cura con specifici antibiotici, mentre altri no: non tutti i veterinari ritengono che tale opzione sia ottimale per tutti i casi. L’analisi delle feci va però mirata anche alla ricerca di altri organismi come i vermi anchilostomi o la Giardia che allo stesso modo possono provocare diarrea nel cane e sangue nelle feci.

La terapia della gastroenterite emorragica, fatta eccezione per alcuni casi, si basa dunque sulla somministrazione di liquidi per via endovenosa, per scongiurare la disidratazione grave a cui questa problematica può condurre, di farmaci anti vomito, anti-nausea e spesso antibiotici. Il tutto sotto rigoroso controllo e consiglio del proprio veterinario di fiducia. La prognosi, se si interviene per tempo è sempre favorevole.

Fonte: PetMD
Foto: Flickr




A cura di Cinzia I.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+





Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Soffri di sudorazione eccessiva?

Sudare è normale, sudare in eccesso no! Scopri se l'iperidrosi condiziona la tua vita e come risolvere il problema. Fai il test e scopri se soffri di iperidrosi!
Fai il test
Genitori E Figli: Non minimizziamo il problema dei brufoli

I nostri figli si fanno un cruccio dell’acne? Impariamo ad ascoltarli ed aiutarli nel superare problematiche per loro difficili da accettare senza sminuire il loro disagio.
Leggi l'articolo