ForumSalute

Infografica: latte di mucca e latte di capra a confronto

Infografica: latte di mucca e latte di capra a confronto

21-03-2017 - scritto da Francesca F. Salute

Grazie a questa semplice infografica, vediamo le principali differenze tra due tipi di latte molto diffusi in Italia, quello di mucca e quello di capra.

Latte di mucca o latte di capra: quale scegliere?

La risposta a questa domanda è meno scontata di quanto si pensi. C'è chi sceglie quello di mucca, perchè esiste anche in versione delattosata. Chi quello di capra, perchè contiene un pochino di calcio in più. C'è anche chi non sceglie nessuno dei due, perché "il latte fa male": eccola, la frase tipica che si sente dire un po' dappertutto, ma che in realtà non è suffragata da alcuna evidenza scientifica "di peso"

Ferme restando le scelte personali di ognuno, che sono tutte rispettabili, noi di ForumSalute siamo a favore - laddove non vi siano comprovate esigenze mediche, vedi allergie, intolleranze ecc. - di un'alimentazione quanto più varia ed equilibrata possibile, senza eccessi ma senza nemmeno la demonizzazione a priori di certi elementi: un'alimentazione che contribuisca alle esigenze nutrizionali dell'organismo, che si fondi sulle corrette quantità e frequenza di consumo, e in cui anche il latte faccia la sua parte.

E allora, latte di mucca o latte di capra? Si tratta di due prodotti dalle caratteristiche molto differenti, che cerchiamo di riassumere in questa semplice infografica. 

 

 

Leggi anche:

Intolleranza al lattosio? Un aiuto naturale dal latte di riso

Alimentazione "free": le alternative al latte vaccino




A cura di Francesca F. Salute
ForumSalute
Forumsalute su Facebook
Forumsalute su Twitter
ForumSalute su Google+
Francesca F. Salute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

Alimentazione alternativa e isolamento

Alimentazione alternativa e isolamento

“Anche tu adesso mangi strano?” “Con te non si può parlare, non mangi niente!” “Campi di aria?”   Queste sono solo alcune delle frasi che certamente, chi ha scelto come stile di...

18/11/2016 - scritto da Maria Chiara S.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
Spotting: devi preoccuparti?

"Strane" perdite di sangue tra una mestruazione e l'altra? Lo spotting è un fenomeno comune, non sempre un problema. Ma non minimizzarlo!

Ecco le cause.
Pausa pranzo velocissima?

Al lavoro hai una pausa pranzo di pochi minuti? Mangi davanti al pc o in piedi al volo in negozio? Ecco i cibi su cui devi puntare per restare in forma.

Prenditi un break!

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X