ForumSalute

Lo sport? Un’ottima idea per la tua prostata

Lo sport? Un’ottima idea per la tua prostata

09-06-2017 - scritto da Francesca F. Salute

Fare sport fa bene alla tua prostata e alla tua vita sessuale, a patto di scegliere quello giusto. Ecco la classifica.

Abbandona il divano per una vita attiva, fallo per la tua prostata!

 

Quando si parla di salute maschile, i 50 anni rappresentano una sorta di “giro di boa”: perché è attorno a questa età che potrebbero cominciare manifestarsi problemi di varia natura - non necessariamente gravi, ovviamente - ma comunque responsabili di disagi e fastidi; ad esempio disturbi urinari (incontinenza, necessità di fare più spesso pipì ecc.), alla prostata (ipertrofia prostatica benigna), calo della libido e difficoltà di erezione.

 

Tutti problemi che potrebbero essere prevenuti, controllati o allontanati sottoponendosi a visite periodiche dallo specialista e mettendo in atto alcune regole comportamentali protettive per l’apparato urogenitale, che vanno dalla dieta all’idratazione fino allo sport, il cui contributo – importantissimo - viene spesso sottovalutato.

 


 

Articolo promosso da Cose da Uomo, il programma GRATUITO che ti insegna a prenderti cura della tua prostata e delle tue vie urinarie in 60 giorni.

 

La tua prostata perde i colpi? E' ora di prenderti cura di lei!

Segui i consigli del programma Cose da Uomo pensato per la tua prostata e le tue vie urinarie. Registrarsi è semplice e GRATUITO.

Grazie al programma Cose da Uomo ricevi informazioni preziose per la tua salute intima. Fatti accompagnare in un percorso di cambiamento dei tuoi comportamenti, con consigli utili che, abbinati all'utilizzo di un preparato naturale come INFURIN CONTROL, ti permetteranno di raggiungere una migliore qualità di vita!

Con i suoi principi attivi naturali, INFURIN CONTROL è il prodotto sicuro ed efficace per il benessere delle tue vie urinarie.


INFURIN CONTROL e Cose da Uomo: insieme, per il benessere maschile.

 


 

Dì la verità: anche tu sei un po’ pigro e, non appena hai del tempo libero, ti butti sul divano a guardare la tv o passi le ore su smartphone e tablet anziché dedicarti all’attività fisica? Da un lato è comprensibile: la vita è già abbastanza impegnativa senza dover aggiungere il carico di una seduta in palestra o sul tapis-roulant… Eppure lo sport ti fa tanto, tanto bene. E lo fa anche alla tua prostata e alla tua vita sessuale, a patto che tu scelga un’attività che svolga sull’apparato urogenitale, e sulla prostata in particolare, un’azione decongestionante e disinfiammante, a favore anche di una più efficiente circolazione pelvica.

 

Quindi dovresti sforzarti di abbandonarlo, quel divano, e piuttosto che diventare tutt’uno con quella fodera ogni tanto dovresti indossare le scarpe da ginnastica e riservare del tempo al tuo vero benessere. Senza diventare Iron Man o il nuovo Mister Olympia, ma semplicemente dedicandoti una bella camminata quotidiana a passo sostenuto di mezz'ora, tanto per fare un esempio; meglio se svolta all’aria aperta, poiché i benefici del moto si associano a quelli dell’esposizione al sole, che stimola l’aumento della produzione di vitamina D amica della tua prostata.

 

Ma la camminata non è la sola attività che ti consigliamo. Vediamo le migliori e le peggiori in classifica.

 

NUOTO: VOTO 9

Migliora la resistenza allo sforzo, la frequenza cardiaca e il ritmo della respirazione. Non ha alcuna controindicazione per la tua prostata e in generale la tua salute intima.

 

TREKKING E JOGGING: VOTO 8

Purché fatti con intensità moderata, sono capaci di proteggere il cuore e l’apparato respiratorio, favorendone il miglior funzionamento. Sono tra le attività maggiormente consigliate sei hai problemi alla prostata o di erezione o incontinenza.

 

GOLF: VOTO 7

Non richiede sforzi fisici eccessivi e va benissimo per la tua prostata. Potrebbe però avere qualche controindicazione se soffri di incontinenza o hai l’esigenza di urinare spesso: a meno di farla dietro un albero, c’è il rischio di dover percorrere molta strada per arrivare in bagno :-)

 

PALESTRA: VOTO 7

Occorre ben gestirla, devi cioè alternare esercizi di tipo aerobico mirati a migliorare le performance di cuore e polmoni, a stretching ed esercizi di rilassamento. A questi vanno devi poi integrare anche attività per il potenziamento muscolare, da svolgere ad intensità moderata.

 

SALTO IN ALTO E CORSA INTENSA: VOTO 5,5

Possono facilitare la perdita di urina. Quindi, se è questo il tuo problema, dovresti evitarli o comunque andarci piano.

 

CICLISMO, MOUNTAIN BIKE E MOTOCROSS: VOTO 5

Se praticate con frequenza, la controindicazione è duplice e riguarda sia la posizione che assumi sulla sella, sia i sobbalzi possibili soprattutto se percorri tratti accidentati o con dislivelli. Anche l’uso di selle imbottite può solo in parte ridurre il rischio e tutelare dall’insorgenza di eventuali problemi all’apparato urogenitale.

 

EQUITAZIONE: VOTO 5

Anche le cavalcate possono favorire continui microtraumi nell’area del perineo.

 

Insomma, quando si parla di salute intima lo sport può fare la differenza. Ma non basta dire “aerobico” per assicurarti dei vantaggi. Se hai problemi di erezione o di patologie prostatiche, o vuoi tenerli alla larga, anche fra gli sport di moderata intensità ti conviene fare una selezione, evitando quelle attività che, seppure aerobiche, a seguito di possibili e ripetuti microtraumi nell’area del perineo possono essere causa di alcune problematiche di tipo sessuale o influenzare il tuo benessere.

 

Una raccomandazione finale: lo sport, da solo, non è sufficiente a tutelarti da eventuali disturbi urogenitali e sessuali. Devi fare prevenzione fin da giovane, contribuendo ad allontanare il rischio o l’insorgenza di problematiche intime di varia natura in età più matura.

 


 

Avevi già tutte queste informazioni per il tuo benessere intimo? No? Allora iscriviti subito a Cose da Uomo, il programma personalizzato che ti insegna a prenderti cura della tua prostata e delle tue vie urinarie in 60 giorni. Pratico, coinvolgente e GRATUITO: provalo subito e segui i consigli degli esperti!

 

Leggi tutti gli articoli della rubrica dedicata alla salute della prostata.




A cura di Francesca F. Salute
ForumSalute
Forumsalute su Facebook
Forumsalute su Twitter
ForumSalute su Google+
Francesca F. Salute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

Cistite: non è solo roba da donne

Cistite: non è solo roba da donne

  Tua moglie periodicamente è alle prese con dolore e bruciore nel fare la pipì. Si lamenta, sente la pancia gonfia e dura, magari le viene qualche linea di febbre e corre in bagno ogni due per tre perché...

20/07/2017 - scritto da Francesca F. Salute

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
CISTITE: LE REGOLE PER UN SESSO SICURO

Bruciore intimo, irritazione e stimolo frequente a fare pipì possono mettere in pericolo l'intimità e la sessualità di coppia. Ritrova il piacere e la passione... così!
Ecco i rimedi.
VUOI DIMAGRIRE? ECCO IL SEGRETO

A tavola è difficile resistere alle tentazioni. Scegliendo i cibi giusti, però, perdere peso è più facile. Ecco gli alimenti meno ricchi di calorie ma che ti fanno un gran bene!
Scopri il menu.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X