ForumSalute

Orecchioni, sintomi, contagio ed incubazione

Orecchioni, sintomi, contagio ed incubazione

09-07-2013 - scritto da Cinzia I.

Come avviene il contagio degli orecchioni (parotite) e quali i sintomi?

Anche la parotite è causata da un virus, come morbillo e varicella

Orecchioni, sintomi, contagio ed incubazione Orecchioni, una delle più comuni malattie infettive dell’infanzia, almeno fino alla diffusione del vaccino. Erroneamente annoverata troppo spesso tra le malattie esantematiche (non provoca eruzioni cutanee di alcun tipo) anche la parotite (nome scientifico degli orecchioni) è frutto di un virus, proprio come il morbillo e varicella.

Nello specifico si tratta di un Paramyxovirus, che si posiziona, una volta avvenuto il contagio, nelle alte vie aeree e nelle ghiandole salivari (le parotidi per l’appunto). E’ molto contagiosa, non a caso è definita anche come parotite epidemica. E’ rara nei bambini allattati al seno o comunque sotto i 6 mesi di vita per l’effetto degli anticorpi trasmessi dalla mamma durante la gravidanza. Il picco d’incidenza è tra i 2 ed i 9 anni.

Come spesso accade, il contagio avviene attraverso goccioline di saliva da persona sana a malata. Si è contagiosi 6-7 giorni prima dell’esordio dei sintomi fino alla totale guarigione, quando cioè scompare il gonfiore alle orecchie. L’incubazione è di 12-18 giorni.

Il sintomo caratterizzante è quello dell’infiammazione, gonfiore delle parotidi (a volte inizia da un solo lato) poste ai lati delle orecchie: da qui il nome, perché l’area si gonfia e le orecchie sembrano essere spinte in avanti. Il gonfiore, oltre le ghiandole salivari, può colpire anche quelle sottolinguali e sottomandibolari, con l’effetto di una totale trasformazione del perimetro del viso: poveri i nostri bimbi! Ma tutto per fortuna si risolve presto in circa una settimana/ dieci giorni, periodo nel quale il bambino va messo in isolamento e non può assolutamente andare a scuola.

Tra gli altri sintomi possiamo rilevare spossatezza, febbre, mal di testa e difficoltà ad ingoiare. Se si contrae il virus della parotite, una volta passata la malattia si rimane immuni per tutta la vita e secondo quanto scritto al riguardo nel sito del ministero della salute, “anche l’immunità indotta dal vaccino dura a lungo”. Ma cosa significa secondo voi? Che gli adulti anche se vaccinati devono prestare attenzione? Magari approfondiremo quest’argomento in un'altra occasione.

Fonte: Ministero Salute
Foto: Flickr



A cura di Cinzia I.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

VISTA E SPORT: TUTTI I BENEFICI SENZA CORRERE RISCHI

VISTA E SPORT: TUTTI I BENEFICI SENZA CORRERE RISCHI

Sono tanti i dubbi che assalgono uno sportivo appassionato nel momento in cui scopre di avere qualche difetto visivo da correggere con l’uso di lenti. Durante l’età della crescita, poi, quando in genere si comincia a...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

COM’È VEDERE IL MONDO CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO?

COM’È VEDERE IL MONDO CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO?

Il bambino inizia a usare gli occhi come “finestre” verso il mondo esterno, quel posto nuovo e straordinario tutto da scoprire, solo dopo la nascita. Ma prima che ciò accada, non cresce del tutto al buio. Durante la sua...

07/09/2017 - scritto da Paola P.

BENESSERE DELLA VISTA: COS’E’ L’OCCHIO PIGRO?

BENESSERE DELLA VISTA: COS’E’ L’OCCHIO PIGRO?

Meglio conosciuta come ambliopia nel campo medico, l’occhio pigro è dovuto ad un difetto nella messa a fuoco delle immagini. Questo accade perché il cervello, o meglio le aree cerebrali che hanno funzione visiva, non...

22/08/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
CISTITE: LE REGOLE PER UN SESSO SICURO

Bruciore intimo, irritazione e stimolo frequente a fare pipì possono mettere in pericolo l'intimità e la sessualità di coppia. Ritrova il piacere e la passione... così!
Ecco i rimedi.
DIMAGRIRE CON I PROBIOTICI

Lo dice la scienza: una flora batterica intestinale sana sarebbe alla base dell'equilibrio del peso corporeo. Se vuoi tornare in forma, punta sulla dieta probiotica!
Leggi tutto.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X