6 buoni motivi per mangiare più zucche (non solo ad Halloween)

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

6 buoni motivi per mangiare più zucche (non solo ad Halloween)

19-10-2015 - scritto da Paola Perria

Gustoso ortaggio d’autunno, la zucca fa bene alla salute: scopriamo perché.

6 sorprendenti benefici della zucca.

6 buoni motivi per mangiare più zucche (non solo ad Halloween)

Se pensiamo alla zucca cosa ci viene in mente? Halloween? Charlie Brown? O, più semplicemente, un piatto della tradizione come i dolci tortelli o il vellutato risotto? La zucca è un ortaggio autunnale molto apprezzato in cucina per la sua grande versatilità, la leggerezza e digeribilità. Il suo gusto delicato, infatti, ben si adatta a preparazioni dolci o salate, senza contare che i suoi grandi semi, tostati, sono una vera squisitezza oltreché una miniera di antiossidanti.

Insomma, della zucca non si butta via niente e, anzi, dal momento che si tratta di un ortaggio ricchissimo di virtù salutari, dovremmo consumarlo con molta più frequenza, proprio nei mesi autunnali e invernali in cui la troviamo facilmente sui banchi ortofrutticoli. Non solo per la Festa di Ognissanti, ormai diventata Halloween anche da noi, ma in tutto il periodo delle nebbie e dei freddi dovremmo approfittare dei benefici di questo magnifico ortaggio che nelle varietà che oggi consumiamo ci arriva dagli Stati Uniti d’America.

 

Vediamo sei buoni motivi per mangiare tanta zucca ogni volta che ne abbiamo l’occasione.

 

  1. La zucca fa dimagrire. In effetti, questo ortaggio è ricchissimo di fibre, pertanto ci fa sentire sazi subito, nonostante abbia un apporto calorico piuttosto basso (meno di 50 calorie a porzione). Le fibre di quest’ortaggio, inoltre, sono efficaci nel ridurre l’assorbimento intestinale di grassi e zuccheri: ecco perchè in una dieta dimagrante non può assolutamente mancare
  2. La zucca fa bene alla vista. L’allegro e caratteristico color arancio della polpa della zucca è indizio di una ricca concentrazione di beta-carotene, un pigmento precursore della vitamina A che è anche un potente antiossidante. Una porzione di zucca al giorno ci fornisce tanta vitamina A in grado di proteggere la retina e prevenire la cataratta, anche grazie al contenuto in luteina e zeaxantina, altri due antiossidanti che possono contribuire a prevenire le degenerazioni maculari
  3. La zucca potenzia il sistema immunitario. Sia per gli adulti che per i bambini, in autunno è necessario proteggersi dagli attacchi dei tanti agenti patogeni che proprio nella stagione fredda si attivano e proliferano. Raffreddore e influenza si possono prevenire in modo naturale attraverso l’alimentazione. La zucca è senza dubbio un ottimo alleato del nostro sistema immunitario, proprio in quanto ricca di vitamina A e di vitamina C, uno dei più potenti antiossidanti e antinfiammatori presenti in natura. Pertanto mangiarne di frequente contribuisce a renderci meno vulnerabili alle infezioni di funghi, batteri e soprattutto virus, e ci permette di guarire più rapidamente in caso di contagio
  4. La zucca ci fa apparire più giovani. Gli ortaggi e la frutta ricchi di vitamina C e di beta-carotene fanno benissimo alla pelle, stimolano il ricambio cellulare e la produzione di collagene, combattono al tendenza alle infiammazioni e agli arrossamenti, migliorano il microcircolo e quindi anche il tono e l’elasticità cutanea, proteggono dall’azione invecchiante dei raggi UV del sole. Per beneficiare al massimo di queste virtù della zucca, possiamo anche usarne la polpa per preparare una maschera fai da te esfoliante e purificante. Ecco come fare: mescolare ¼ di tazza di purea fresca di zucca con un uovo intero, un cucchiaio di latte e uno di miele fino a creare un composto omogeneo e applicarlo sul viso pulito per 20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida
  5. La zucca è un cibo "anti-cancro". Gli antiossidanti della zucca svolgono azione antinfiammatoria e anti cancerogena, pertanto è una buona abitudine consumarla spesso proprio nel periodo della sua maturazione
  6. La zucca riduce i livelli glicemici e fa bene anche a chi ha il diabete. Nonostante il gusto naturalmente dolce, la zucca, grazie alle sue fibre, stimola la produzione naturale di insulina e aiuta il corpo a metabolizzare gli zuccheri alimentari. Questo meccanismo è particolarmente salutare proprio per chi è diabetico o a rischio di diventarlo

 

Concludiamo ricordando che la zucca è ideale per la dieta della prima infanzia, particolarmente durante lo svezzamento dei bambini, ai quali in genere risulta molto gradita al palato, quindi cerchiamo di inserirla nella loro alimentazione quanto prima, proponendola in varie preparazioni tra cui zuppe e vellutate, anche in associazione con altri ortaggi salutari.

E quando arriva Halloween… torta di zucca per tutti!

 

Ecco alcune ricette a base di zucca:

Gnocchi di zucca

Ricette autunnali: quiche di zucca, ricotta e gorgonzola

Dolci di Halloween: la crostata di zucca con la ricetta americana

 

Foto | via Pixabay.com 

Fonte | cnn.com



A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X