Allergia al nichel: cos’è

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Allergia al nichel: cos’è

13-01-2016 - scritto da Viviana Vischi

L’allergia al nichel è una risposta del sistema immunitario che può causare dermatiti da contatto, riniti allergiche e problemi gastro intestinali.

Il nichel è una sostanza molto più diffusa di quanto si pensi...

Allergia al nichel: cos’è

L’allergia al nichel è una risposta immunitaria esagerata da parte del nostro organismo a una sostanza, il nichel, riconosciuta come estranea e contro la quale vengono prodotti anticorpi specifici, le immunoglobuline E. Dopo un primo contatto con l’allergene, è a partire dalla seconda esposizione al nichel che viene liberata istamina, la molecola responsabile dei sintomi dell’allergia.

 

I primi sintomi compaiono dopo 12/48 ore dal contatto con il nichel e sono riconducibili a una dermatite da contatto:

  • bolle
  • pelle arrossata e pruriginosa
  • vescicole

In caso di allergia sistemica al nichel, ossia quando si è allergici ai cibi contenenti nichel, si manifestano anche:

  • problemi intestinali
  • nausea
  • mal di testa

 

Questo tipo di patologia è molto diffuso, tanto che il 10% della popolazione risulta sensibile al nichel, soprattutto donne, nelle quali l’allergia si manifesta per la prima volta in un età media compresa tra i 10 e i 20 anni. L’allergia al nichel è determinata anche da fattori genetici, infatti è più facile riscontrarla in soggetti con una storia familiare di allergia o con altri sintomi come asma e riniti allergiche. La sudorazione e l’appartenenza ad alcune categorie professionali che fanno uso di sostanze con nichel possono, inoltre, accentuare i sintomi.

 

Il nichel è un metallo pesante bianco argenteo, appartenente alla famiglia del ferro, ubiquitario, ossia presente pressoché ovunque. Poiché il nichel viene sfruttato nella produzione di leghe, lo possiamo ritrovare in varie percentuali in tutti gli oggetti di natura metallica come:

  • accessori di bigiotteria
  • orologi
  • cinture e fibbie
  • chiavi
  • monete
  • batterie alcaline
  • utensili da cucina
  • protesi odontoiatriche

Il nichel si nasconde anche in detersivi, fertilizzanti, prodotti chimici, cosmetici e make up e per finire anche nella tintura dei capelli.

 

In tracce, il nichel è anche un contaminante presente in diversi alimenti, responsabile quindi dell'allergia sistemica al nichel. Chi soffre di questa allergia dovrebbe rispettare, sotto consiglio medico, una dieta adeguata che escluda o riduca il consumo di cibi con nichel. Lo troviamo in:

  • cibi in scatola
  • frutta secca
  • pomodori, carote, spinaci, piselli e legumi
  • alcuni pesci come il tonno
  • ananas
  • cacao
  • funghi
  • margarine vegetali
  • vino e birra

 

Rarissime sono le reazioni gravi, per le quali è bene sapere come intervenire, avere con sé l’adrenalina con siringa ad auto-iniezione per scongiurare uno shock anafilattico e chiamare tempestivamente i soccorsi.

 

Potrebbero interessarti anche:

Sensibilità al nichel: occhio ai tatuaggi

L’allergia al nichel fa ingrassare

Smartphone e allergie: la colpa è di cobalto e nichel

Dermatite allergica e allergia al cobalto: attenzione alla vitamina B12

Categorie correlate:

Allergia e salute




A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X