Aloe, pianta dalle mille virtù per la salute e il benessere

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Aloe, pianta dalle mille virtù per la salute e il benessere

18-12-2012 - scritto da Viviana Vischi

L'aloe vera, le sue proprietà benefiche e il suo impiego in fitoterapia e per la cura della pelle

Virtù e benefici dell'aloe vera

Aloe, pianta dalle mille virtù per la salute e il benessere Negli ultimi tempi abbiamo sentito parlare così spesso di prodotti a base di aloe vera, depurativi all'aloe, maschere per la pelle all'aloe ecc. che ci siamo chiesti: funzionano davvero? O meglio, quali sono le proprietà benefiche dell'aloe vera che hanno reso così famosa e utilizzata questa pianta in fitoterapia e nella cosmesi naturale? La risposta è semplice: innumerevoli. E non è solo un'operazione di marketing per vendere di più!

Per le sue caratteristiche l’aloe trova impiego nella cura di svariate patologie e disturbi che possono interessare le più disparate parti del corpo. Dalla bocca, allo stomaco, alla pelle fino ad arrivare al suo impiego come antibiotico naturale.

Prima di andare a leggere l'articolo completo sui benefici e i mille utilizzi dell'aloe vera, una raccomandazione: pur trattandosi di piante è bene non sottovalutare mai l’effetto delle erbe sul nostro organismo ed è sempre bene affidarsi al consiglio di un esperto erborista. Anche le piante, infatti, possono avere delle controindicazioni.

Leggi l'articolo completo sull'aloe vera.

Per altre info sulle piante e sui rimedi naturali confrontati con la Community di Forumsalute all'interno della sezione dedicata all'Erboristeria.

A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X