ForumSalute

Applicazione di fisica quantistica in Medicina

Applicazione di fisica quantistica in Medicina

03-07-2014 - scritto da Prof.ssa Virginia A. Cirolla

Fisica quantistica e medicina tradizionale cinese per correggere i flussi energetici al fine di ripristinare l’equilibrio e la salute

Impatto nel campo della salute delle rivoluzionare scoperte della fisica quantistica

Applicazione di fisica quantistica in Medicina La bioenergetica quantistica studia gli equilibri e le dinamiche delle energie trasmesse o prodotte da cellule, tessuti e organi. L’energetica quantica esplora l’anatomia energetica del corpo umano: studia l’energia vitale, elemento essenziale di trasmissione e coesione dal quale dipende la vita. Secondo una moderna visione olistica questa energia unisce l’uomo nella sua realtà fisica e psichica, materiale e spirituale, macro e microcosmica. L’energia vitale nasce con noi e preserva, durante la vita, i delicati equilibri che costituiscono lo stato di salute. Se il flusso energetico viene perturbato, per qualsiasi ragione, si altera l’equilibrio, si iniziano ad avvertire disturbi e sofferenze e, conseguentemente, si sviluppa la malattia. Questo insegna la medicina tradizionale cinese (MTC) da più di 5000 anni.

Oggi con la moderna tecnologia basata su sistemi e strumentazioni sofisticati, in grado di produrre e misurare variazioni “quantiche” di energia (secondo il fisico Plank, 1830, un quanto di energia equivale a 10 -²³ Watt/cm) integrata dalla millenaria esperienza della MTC, siamo in grado di interagire, attraverso micro radiofrequenze, con queste energie sottili modificando e correggendo i flussi energetici al fine di ripristinare l’equilibrio e la salute. Il nostro corpo risponde molto positivamente a questi stimoli, che riconosce propri, sia energicamente che sotto forma di bioinformazione, l’effetto del benessere è estremamente efficace, preciso, indolore, non invasivo e soprattutto privo di qualsiasi effetto secondario. Sorprendenti i positivi risultati nel riequilibrio di organi, sistemi, mentale, ormonale, del dolore, nelle parassitosi, nelle allergie, intolleranze alimentari, etc.Più specificatamente possiamo portare ad esempio l’effetto di un riequilibrio “quantico” sui punti di agopuntura di un meridiano cinese corrispondente ad un organo. La bioenergetica quantistica è in grado di individuare la frequenza del meridiano indagato, ricercare il o i punti di agopuntura da trattare, trattarli attraverso l’individuazione dello squilibrio, fornendo o togliendo al momento l’energia necessaria.L’organo corrispondente, ripristinato così il suo equilibrio energetico, ritrova poi la forza di attivare i suoi naturali meccanismi fisiologici di difesa per vincere biochimicamente la sofferenza o la malattia.

È il sistema più avanzato di elettrodiagnostica-terapeutica computerizzato unico al mondo. Fornisce, in un solo test, indicazioni preziose per comprendere la storia della persona, di esaminarne le cause, gli effetti, le correlazioni tra i sistemi, gli organi, apparati e risposta biologica. È un raffinato strumento elettronico-informatico, potente e sicuro, studiato e sviluppato per coadiuvare il lavoro di ricercatori e specialisti che si occupano del benessere sia fisico che psichico. In fase prediagnostica applica le più recenti scoperte nel campo della informazione biologica e della bioenergetica: utilizzando un sistema accelerato di comunicazione trivettoriale computerizzata in biofeedback, riesce a dialogare con continuità con l’organismo umano sfruttando la sua eccezionale velocità di interazione (1/10.000 di sec.) In questo modo riesce a registrare ogni stimolo o reazione del sistema biologico (che opera con tempi da 1/100) e, subito dopo, a riassettarlo rendendolo riequilibrato e pronto per un nuova misurazione. Con l’invio e la registrazione accelerata dell’informazione biofisica di oltre 9.000 sostanze differenti, in soli tre minuti, il sistema è in grado di tracciare una prima mappa di reattività dell’organismo, di estrapolare tutti i valori anomali e di correlarli al sistema o all’organo di competenza.

Le sconcertanti ma rivoluzionarie scoperte della fisica quantistica non potevano non avere un forte impatto anche nel campo della salute. Scienziati, medici, ricercatori e ingegneri si sono messi a studiare per utilizzarle nel campo della prevenzione e cura degli squilibri e delle malattie.

Tra i moltissimi elementi, valuta anche: lo stato dei tessuti, organi e sistemi (linfatico, circolatorio, etc.); il livello di energia cellulare, di idratazione, di ossigenazione, di tossicità, di acidità (ph), per scoprire l'intensità dello squilibrio e la sua causa. Fattori microbiologici, tossici e alimentari che causano o contribuiscono al perdurare del problema/squilibrio. I dati rilevati si riferiscono a disturbi in corso, oppure possono informare in anticipo su squilibri ancora in fase pre-clinica che potrebbero trasformarsi in malattie. Lo strumento perfetto per la vera medicina preventiva: informa sulle possibili cause di patologie non ancora in corso, ma che potrebbero manifestarsi se non si sceglie un cambiamento del proprio stile di vita.

www.studiomedicocirolla.it


www.aismo.it


Prof.ssa Virginia A.Cirolla
MD,PhD in Experimental And Clinical Research Methodology in Oncology Department of Medical and Surgical Sciences and Translational Medicine "Sapienza" University of Rome
National President A.I.S.M.O. ONLUS
www.studiomedicocirolla.it
www.aismo.it

Profilo del medico - Prof.ssa Virginia A. Cirolla

Nome:
Virginia Angela Cirolla
Comune:
ROMA
Telefono:
0645477448 3396769115, 3930944388, 3335230409
Azienda:
A.I.S.M.O. ONLUS
Professione:
Ricercatore
Posizione:
PRESIDENTE NAZIONALE
Occupazione:
MEDICO CHIRURGO SENOLOGO/TITOLARE CENTRO DI FORMAZIONE ANFOS/DIRETTORE SANITARIO A.I.S.M.O. ONLUS
Specializzazione:
Oncologia Medica, Medicina alternativa, Chirurgia generale, Perf in Ecografia, Senologia, Master Format. ANFOS, Master Agopuntura, Dottorato Ricerca Oncologica
Contatti/Profili social:
email email sito web facebook twitter google plus linkedin


Articoli che potrebbero interessarti

5 cose da sapere sulla polmonite

5 cose da sapere sulla polmonite

La polmonite è un’infiammazione dei polmoni comunemente provocata da un agente infettivo, spesso conseguenza di altre infezioni primarie che si estendono ai nostri grandi organi della respirazione dal cui funzionamento dipende...

30/11/2017 - scritto da Paola P.

Glaucoma: come tenerlo sotto controllo

Glaucoma: come tenerlo sotto controllo

Il glaucoma è una malattia oculare, in particolare del nervo ottico, che colpisce la popolazione adulta provocando ipovisione fino a cecità completa se non diagnosticata e curata in tempo. I suoi fattori di rischio...

23/11/2017 - scritto da Francesca F. Salute

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X