Arachidi, snack da volo aereo: i consigli per gli allergici

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Arachidi, snack da volo aereo: i consigli per gli allergici

17-07-2013 - scritto da Patrizia Frattini

Le arachidi: snack gustoso spesso proposto sui voli di linea. Per gli allergici una potenziale minaccia. Ecco qualche consiglio per volare in sicurezza

Lo snack alle arachidi servito in aereo è pericoloso se si è allergici

Arachidi, snack da volo aereo: i consigli per gli allergici Le arachidi: stuzzicanti, gustose, un ottimo espediente per ingannare la fame e il tempo durante un volo di linea. Ecco perché moltissime compagnie aeree propongono noccioline e arachidi tra gli snack a disposizione per i loro clienti. Quello che per molti può però essere solo una merenda gustosa per chi è allergico alle arachidi può trasformarsi in una vera e propria minaccia provocando, nella migliore delle ipotesi, stress e ansie durante il volo. A confermarlo, anche uno studio condotto presso il Food Allergy Center dell’Università del Michigan dal dottor Matthew Greenhawt, che commenta: “è difficile riuscire ad immaginarsi una situazione più difficile di quella che ci vede avere una reazione allergica a 35 mila piedi di altezza su un volo aereo”.

Per volare più tranquilli e minimizzare i rischi, ecco qualche utile consiglio:

  • All’arrivo in cabina, pulire il proprio tavolino con un panno disinfettante
  • Evitare di richiedere cuscini e coperte della compagnia, che potrebbero essere stati utilizzati da altri proprio mentre sgranocchiavano uno snack e che potrebbero quindi portare sulla loro superficie tracce di allergeni
  • Comunicare la propria allergia alla compagnia aerea al momento della prenotazione
Soprattutto l’ultimo punto può rivelarsi importante e portare alcune piacevoli sorprese: alcune compagnie infatti, come la Delta Airlines, si sono dotate di speciali policy per la gestione dei clienti allergici a questo tipo di alimenti. Sul sito della compagnia si legge infatti: “una volta notificata l’allergia alle arachidi, il personale di bordo eviterà di servire a bordo noccioline e prodotti a base di arachidi. È inoltre possibile richiedere un imbarco anticipato in modo da avere la possibilità di provvedere alla pulizia e sanificazione del posto assegnato sull’aereo”. Piccoli accorgimenti, che possono però consentire un viaggio più sereno anche a chi è affetto da allergie alimentari.

Foto: Commons Wikimedia

A cura di Patrizia Frattini aka Rockcopy, copywriter e Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, da anni attiva (anche, ma non solo) nel settore dell’informazione scientifica e divulgativa.
Profilo Linkedin di Patrizia Frattini
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X