Carciofi ripieni: un secondo squisito e salutare

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Carciofi ripieni: un secondo squisito e salutare

16-01-2014 - scritto da Paola Perria

I carciofi sono di ortaggi ricchi di virtù, ecco come gustarli in una ricetta facile e saporita

I carciofi ripieni sono un secondo piatto perfetto per tutta la famiglia, facile e sano

Carciofi ripieni: un secondo squisito e salutare La ricetta che vi presentiamo oggi è davvero squisita e di stagione: i carciofi ripieni! Stiamo parlando di un ortaggio dalle grandi virtù nutritive, soprattutto noto per le proprietà depurative ed epatostimolanti. I carciofi sono digestivi, diuretici, hanno un lieve effetto lassativo quando siano consumati cotti (proprio come prevede il nostro piatto), sono energetici in quanto ricchissimi di minerali importanti per il nostro benessere come magnesio e potassio, ma hanno pochissime calorie (22 ogni 100 grammi).

I più pregiati sono quelli con le spine - ad esempio i carciofi spinosi sardi - dalla forma allungata, ma sono buonissimi anche i carciofi romaneschi dalla forma rotondeggiante a forma di fiore e privi di spine. Sceglieteli sempre belli freschi, con le foglie carnose e turgide, eliminando sempre quelle più esterne prima di cucinarli. Ricordate anche di lavarli molto bene sotto l'acqua corrente. Veniamo alla nostra ricetta, che costituisce un modo davvero ottimo per consumare questi ortaggi facendoli diventare un secondo completo grazie all'aggiunta di ingredienti proteici. Ecco cosa ci serve per preparale i carciofi ripieni:

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carciofi belli grossi
  • 70 g di prosciutto cotto a fette spesse
  • 50 g di salsiccia
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 bicchiere di vino bianco secco o spumante brut
  • 70 g di funghi sottolio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 20 g di burro

Preparazione:
Sciacquate i carciofi, eliminate le foglie esterne più coriacee e i gambi, tagliate le punte spinose (eventualmente) e infine lessateli in acqua bollente o al vapore per 10-15 minuti. Scolateli e fateli sgocciolare per bene sistemandoli a testa in giù per qualche minuto. Apriteli, eliminate la barba e le foglioline interne in modo da creare un piccolo incavo, e allargate le foglie esterne. Il carciofo deve diventare una sorta di contenitore.

Preparate il ripieno tritando insieme il prosciutto, i funghetti sgocciolati, la salsiccia sbriciolata, il pangrattato. Salate leggermente la parte interna del carciofo, quindi farciteli con il composto. Per cuocerli, legate con uno spago da cucina i bordi in modo da chiudere i carciofi, poi disponeteli in una padella ampia con l'olio, il vino bianco e il burro. Fate cuocere a fuoco moderato coperchiando il tegame finché non vi accorgerete, toccandoli con la forchetta, che i carciofi sono belli teneri. Togliete lo spago e servite subito.

Foto| via Pinterest
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X