Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Hobby e tempo libero > Le tue ricette > Contorni e salse > Dolmades, gli “involtini greci” (contest)
Segna Forum Come Letti

   

Dolmades, gli “involtini greci” (contest)

sarettaxxx81
 

Vi presento la mia ricetta dei dolmades, gli involtini di riso e foglie di vite greci. Quest'estate sono stata in Grecia e ne sono andata matta! Ho letto su internet che, oltretutto, fanno bene alla circolazione. Alimento miracoloso per gli arti inferiori, le foglie di vite sono ottime per preparare infusi e tisane depurative e rinfrescanti e, grazie ai flavonoidi contenuti al loro interno, combattere i problemi circolatori come vene varicose, gonfiore, sensazione di pesantezza e fragilità capillare.
Oltre a queste virtù salutari, le foglie di vite sanno farsi valere anche in cucina. Con esse, infatti, si possono preparare dei deliziosi involtini. Proprio come quelli che vi propongo…

Ingredienti per 2:
150 g di riso parboiled
1 cipolla piccola
35 g di uva passa
15 g di pinoli
150 g di foglie di vite fresche
1 pomodoro sbucciato e tritato
il succo di ½ limone
aneto
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:
Lavate le foglie di vite, fatele bollire per tre minuti, poi lasciatele qualche minuto in acqua fredda, mettetele a colare e togliete i gambi. Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e soffriggetelaa a fuoco moderato. Una volta appassita, aggiungete il riso e mettete a cuocere a tegame coperto per cinque minuti. Aggiungete un bicchiere d’acqua e tutti gli altri ingredienti, tranne le foglie di vite. Fate cuocere a fuoco basso finché l’acqua non sarà tutta evaporata, poi spegnete e lasciate raffreddare, aggiungendo il succo di limone. Riempite ogni foglia con un cucchiaio di riso sulla parte non lucida, dopodiché ripiegatela come per “impacchettarla” e adagiatela in una casseruola poco profonda, ben oliata, sul cui fondo avrete disposto i gambi delle foglie di vite. Attenzione: non chiudete in maniera troppo stretta le foglie perché, durante la cottura, il riso aumenta di volume! Aggiungete due dita d’acqua e fate cuocere a fuoco basso per circa un’ora, regolando all’occorrenza con un po’ d’acqua. Servite a temperatura ambiente.

n.b: Se proprio non doveste trovare le foglie di vite, potete usare in alternativa delle foglie di cavolo verza leggermente sbollentate. Il risultato sarà ottimo comunque. Questi involtini si accompagnano bene con il pesce, ma il mio consiglio è di provarli con lo yogurt! Greco, naturalmente…


Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:58 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X