Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Protesi ortopediche > prima della protesi...
Segna Forum Come Letti

   

prima della protesi...

greenratt
 

Ciao,sono Fabio sono odontotecnico,ho 35 anni e 4 anni fa mi è stata scoperta una displasia congenita alle anche(su cui ho fatto 20 anni di sport agonistico...),evoluta in artrosi a sinistra.Da allora ho abbandonato lo sport ad alto impatto che praticavo(karate agonistico)e mi sono messo a fare nuoto e palestra.
Spesso accuso dolori,sebbene cerchi di non assumere antinfiammatori.Praticamente mi capita di prenderne uno ogni 2 mesi...e se fa male cerco di sopportare.
Attualmente la mia autonomia è di circa 2 o 3 ore di camminata o stazione eretta,dopodichè il dolore inizia ad essere davvero limitante...
Dall'ultimo esame radiografico e risonanza(fatto a marzo) non risultava nessuna necrosi ossea.Ad Aprile ho fatto una infiltrazione(alla cieca)di acido ialuronico e un pochino la situazione è migliorata(questa estate sono andato in montagna e mi sono concesso addirittura passeggiate di 5 ore,prendendo prima una bustina di Gladio).
Ho letto in rete alcuni articoli sull'estensione alle anche delle infiltrazioni di fattori di crescita e di cellule prelevate dalla cesta iliaca,ma non ho trovato i risultati di tali interventi.
Con la speranza che gli studi procedano,io cerco di tirare piu' lungo possibile per poter usufruire di nuove future tecniche e differire (o magari evitare) la protesizzazione.
Qualcuno ha riscontri di questi tipi di infiltrazioni e saprebbe indicarmi strutture e medici affidabili che praticano queste terapie alle anche?

Grazie!

MIGLIOR COMMENTO
lussi699
ciao , non sono medico premetto.... quest'estate ho avuto problemi all'ancha e ginocchio... da tac rx e risonanze videro un inizio di necrosi ma blanda ambo laterale anche e il ginocchio molto onfiammato,fatto terapia "laser e iono"... nulla il dolore non passava ,ho sospeso le terapie x intervento maxillo facciale , x questo intervento dove mi hanno fatto trapianto osseo di banca .. ho fatto parecchie sedute di ossigeno terapia in iperbarica, c'erano parecchie persone che avevano problemi all'anca simili a quelli che accenni tu e usavano questa terapia x aiutare i tessuti ossei a "riformarsi" scusa la mia dialettica poco consone , nel mio caso specifico non so' se casualita' o meno ma parlando con il medico che era in iperbarica disse che avrei avuto beneficio in tutto ed effettivamente adesso che ho ripreso la mia vita normale il dolore si e' attenuato notevolmente , riporto solo una mia esperienza .ciao
__________________
Leggi altri commenti
greenratt
 

Non era quello che intendevo: io mi riferivo alla tecnica che prevede il prelievo di sangue,la sua centrifugazione e la sua infiltrazione in cavita' articolare.Questo dovrebbe aiutare la "riparazione" della cartilagine deteriorata...
Nessuno ne ha sentito parlare? Nemmeno i medici che bazzicano sul forum?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 09:05 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X