Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Protesi ortopediche > Infezione protesi ginocchio
Segna Forum Come Letti

   

Infezione protesi ginocchio

Mariar73
 

Salve a tutti. Riassumo brevemente la nostra storia. Mio marito si opera a dicembre per protesi al ginocchio in una clinica a Treviso. Dieci giorni dopo veniamo a sapere che un campione prelevato durante l'operazione evidenzia la presenza di uno stafilococco Warneri. Tutti minimizzano, ci dicono che è un falso positivo e ci mandano a casa, demandando la pratica al reparto di infettivologia dell'ospedale di Tv.Quando ci viene prescritta una cura antibiotica massiccia per 6 mesi, ci allarmiamo e facendo varie ricerche di nostra iniziativa arriviamo al dott. Centofanti, primario dell'ortopedia al Codivilla Putti.La sua sentenza non ha appello, e una settimana fa ci fa la diagnosi di infezione alla protesi. Da ieri mio marito è ricoverato presso il Codivilla Putti. Attualmente sta facendo infiltrazioni di antibiotico al ginocchio e antibiotico via flebo.
Mi piacerebbe avere qualche opinione di chi ne ha avuto esperienza sul Codivilla Putti, che so essere un riferimento per l'osteomielite, ma ha una struttura davvero decadente. E condividere l'esperienza con chi sta vivendo una storia simile o ci è già passato, per capire quali sono ospedali/medici di riferimento e quali le cure che vengono effettuate.
grazie

MIGLIOR COMMENTO
lindan
mi dispiace per quello che sta passando tuo marito... è scoraggiante quello che racconti....dovrà togliere la protesi? curarsi e metterne una nuova? Scusa se te lo chiedo ...ma il medico che gli ha messo la protesi aveva esperienza in protesi del ginocchio?
Leggi altri commenti
Mariar73
 

Si, il medico che lo ha operato aveva in zona una buona reputazione per tutto quel che riguarda protesi ginocchio/anca. Putroppo alla luce di quel che è successo poi mi rendo conto che non avremmo dovuto fermarci nelle vicinanze della nostra città, ma chiedere un consulto a più di uno specialista... Purtroppo tante cose (troppe) sono demandate all'iniziativa personale del paziente...
Ho passato un paio di giorni da mio marito, a Cortina, e parlando con dei pazienti mi sono resa conto che la prognosi di infezione viene spesso fatta con molto molto ritardo, e pochi sono gli ortopedici sensibili a questa tematica.
Grazie per il tuo messaggio.

ps:
Spero vivamente di riuscire a trovare qualcuno nel forum che abbia avuto un'esperienza al Putti di Cortina per poterne parlare insieme...

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 21:38 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X