Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > Protesi ortopediche > Durante l'operazione, cosa si sente?
Segna Forum Come Letti

   

Durante l'operazione, cosa si sente?

Manish52
 

Salve, devo operarmi all'anca fra una settimana con una protesi e anestesia epidurale, e mi chiedo se se sente la sega che taglia, o i colpi per inserire il perno...Sarebbe meglio stare con le cuffie e la musica? Ma non credo si possa portare in sala operatoria...Qual'e' stata la vostra esperienza> Grazie

MIGLIOR COMMENTO
paolo64c
Non senti nulla ti fanno una preanestesia che ti addormenta quel tanto che basta ad non accorgerti di niente...te lo dice uno che ha fatto la bilaterale...
__________________
Artroprotesi totale d'anca bilaterale in contemporanea, prof.Grappiolo, Humanitas-Rozzano...e son contento !!!
Leggi altri commenti
Innerten
 

Citazione:
Originariamente Inviato da paolo64c Visualizza Messaggio
Non senti nulla ti fanno una preanestesia che ti addormenta quel tanto che basta ad non accorgerti di niente...te lo dice uno che ha fatto la bilaterale...

Esatto ma devi dirglielo se vuoi essere sedato, altrimenti un po' di rumori li senti io sentivo martellare mentre parlavo di calcio con l'anestesista.

Ciao
Valerio

cirnieco
 

Citazione:
Originariamente Inviato da paolo64c Visualizza Messaggio
Non senti nulla ti fanno una preanestesia che ti addormenta quel tanto che basta ad non accorgerti di niente...te lo dice uno che ha fatto la bilaterale...
Quindi è possibile fare una epidurale e non sentire rumore?
Se non ho capito male:
epidurale
epidurale + sedazione
totale

donatello
 

Ciao,
io sono stato già operato 2 volte..
una quando mi ruppi il collo del femore per mettermi un perno di sintesi e stabilizzare la frattura,l'altra quando me lo tolsero dopo un pò di anni...
>Feci unicamente la epidurale tutte e due le volte,ciò perchè mi spiegarono che meno sedativo si prende meglio è...non sò se adesso siano cambiate le cose,considera che io feci la prima operazione circa 20 anni fà..
Innanzitutto di danno dei calmanti dal giorno prima,dopo di chè con la epidurale sei sveglio,non vedi niente e non senti niente (a livello di tatto dico).
Poi stai li a chiaccherare con l'anestesista ogni tanto il chirurgo ti chiede come và ecc.. e te la passi cosi...le martellate le senti,a me spostavano il bacino...senti che chiamano i vari ferri ecc..
insomma,tra un pò dovrò essere operato per inserire la protesi e penso che sceglierò di essere sedato...se entri addormentato e esci altrettanto dalla sala operatoria non ti perdi proprio niente...
Cmq stai tranquillo,in tutti e due i casi non c'è niente di cui avere paura...non senti niente...è importante l'assistenza al risveglio e gli antidolorifici i primi giorni...
L'unica cosa che mi diede fastidio fù il catetere...il suo inserimento e disinserimento..spero che le cose siano cambiate e ne mettano uno "esterno"..(magari qualcuno può darci un contributo...)
In bocca al lupo!

Innerten
 

Citazione:
Originariamente Inviato da donatello Visualizza Messaggio
Ciao,
io sono stato già operato 2 volte..
una quando mi ruppi il collo del femore per mettermi un perno di sintesi e stabilizzare la frattura,l'altra quando me lo tolsero dopo un pò di anni...
>Feci unicamente la epidurale tutte e due le volte,ciò perchè mi spiegarono che meno sedativo si prende meglio è...non sò se adesso siano cambiate le cose,considera che io feci la prima operazione circa 20 anni fà..
Innanzitutto di danno dei calmanti dal giorno prima,dopo di chè con la epidurale sei sveglio,non vedi niente e non senti niente (a livello di tatto dico).
Poi stai li a chiaccherare con l'anestesista ogni tanto il chirurgo ti chiede come và ecc.. e te la passi cosi...le martellate le senti,a me spostavano il bacino...senti che chiamano i vari ferri ecc..
insomma,tra un pò dovrò essere operato per inserire la protesi e penso che sceglierò di essere sedato...se entri addormentato e esci altrettanto dalla sala operatoria non ti perdi proprio niente...
Cmq stai tranquillo,in tutti e due i casi non c'è niente di cui avere paura...non senti niente...è importante l'assistenza al risveglio e gli antidolorifici i primi giorni...
L'unica cosa che mi diede fastidio fù il catetere...il suo inserimento e disinserimento..spero che le cose siano cambiate e ne mettano uno "esterno"..(magari qualcuno può darci un contributo...)
In bocca al lupo!
Il catetere purtroppo e' sempre quello ed a noi maschietti da un po' fastidio io ho chiesto di mettermelo dopo l'anestesia ed hanno accordato il permesso ma so' che non e' sempre cosi.
Ciao

donatello
 

Mannaggia...speravo in qualcosa di innovativo...
ehhhh...chiederò anche io di metterlo dopo l'anestesia...però poi bisogna anche levarlo...
dopo quanto lo levano in genere?
ciao!

Innerten
 

Citazione:
Originariamente Inviato da donatello Visualizza Messaggio
Mannaggia...speravo in qualcosa di innovativo...
ehhhh...chiederò anche io di metterlo dopo l'anestesia...però poi bisogna anche levarlo...
dopo quanto lo levano in genere?
ciao!
48H ma levarlo e' solo fastidioso metterlo

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 19:53 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X