Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Dieta, alimentazione, sport e forma fisica > parere su prodotti Herbalife
Segna Forum Come Letti

   

parere su prodotti Herbalife

normalman
 

Salve a tutti. Ho 43 anni e sono in sovrappeso (sono alto 180 cm e peso 96 kg).
Non riuscendo (per motivi lavorativi ed organizzativi) a seguire una dieta, da circa un mese e mezzo ho iniziato a prendere prodotti Herbalife. Devo dire che mi sento benissimo ed ho eprso già 4 kg senza grossi sacrifici. In effetti sostituisco la colazione ed un pasto con un frullato o una barretta HL e faccio un pasto libero. Sempre meglio che mangiare schifezze tipo fritture, pizzette, panini imbottiti, ecc..... Il problema è che sono un insicuro e spesso mi capita di imbattermi in commenti poco lusinghieri su Herbalife, del tipo: 1) i prodotti HL contengono anfetamine; 2) fanno male a reni e stomaco; 3) quando hai finito riprenderai i kili perduti con gli interessi! Ovviamente tali commenti non vengono da scienziati o medici ma da persone comuni, però bastano a farmi titubare. Vorrei che qualcuno mi desse opinioni su Herbalife più autorevoli e possibilmente "definitive". So bene che la cosa migliore sarebbe seguire una vera e propria dieta ed imparare a mangiare correttamente, ma io non ci riesco, come ho detto prima e dopo pochi giorni interrompo tutto. Spero che questo forum mi aiuti!

MIGLIOR COMMENTO
Miky
Salve,
non conosco obiettivamente la composizione di questi prodotti. Tuttavia sostituire un pasto con un frullato, a lungo andare abitua l'organismo a ricevere cibo già ''tritato'', con conseguente abbassamento dell'attività metabolica. Questo vuol dire che di conseguenza, nel momento in cui, in svariate situazioni, si tornerà a mangiare un pasto ''normale'' il tutto verrà inevitabilmente assimilato in toto, con il rischio appunto, di riprendere i chili persi con gli interessi.
Inoltre, non conoscendo (ribadisco) la composizione dei suddetti prodotti, bisogna valutare non solo cosa effettivamente contengono, ma anche cosa NON contengono, al fine di sapere se ciò che assumiamo sia proporzionale alle quantità dei diversi nutrienti che si deve assumere (senza contare che la quantità di nutrienti da assumere è PERSONALE).
Dunque, per questi ed altri (?) motivi, non si può assolutamente paragonare un'alimentazione fatta di barrette e frullati con una dieta personalizzata.
Inoltre, le chiedo, come può mangiare pseudoalimenti di cui non conosce neanche la composizione? l'importante non è solo dimagrire a mio avviso, ma farlo nel modo più naturale possibile, cercando innanzitutto di preservare la propria salute.

Cordiali saluti
Leggi altri commenti
normalman
 

Innanzitutto La ringrazio per aver risposto al mio post.
In effetti sono daccordo con Lei in linea generale sul fatto che si debba seguire un'alimentazione bilanciata. Tuttavia, come ho già precisato nel mio post, se ho scelto questa soluzione è perchè mi risulta difficile (per non dire impossibile) tornare a casa ad orari prestabiliti e trovare una persona che possa cucinare pietanze in un certo modo solo per me.
A questo punto mi sono detto: continuo a mangiare pizzette, panini e schifezze varie o provo a fare così?
Per fortuna non devo perdere 50 kg e quindi finita la fase di perdita del peso, comincerò a mangiare regolarmente, sperando di non riprendere i chili persi.

P.S.: la composizione dei prodotti è ben leggibile sulle scatole

flavio86
 

Ciao, nemmeno io conosco la composizione dei prodotti, però ho sentito qualche parere anche diretto, come dici tu, poco lusinghiero, ad esempio di gente che dopo non riusciva più a farne a meno...cioè smettendo aveva proprio dei sintomi da astinenza, come se avesse smesso di fumare. Non ho esperienza diretta, ma quello che ho sentito dire in merito mi ha convinto che non sarebbe la mia prima scelta se dovessi fare una dieta.

Personalmente credo che preferirei decisamente puntare su snack freschi e particolarmente salutari, alla fine piuttosto che sostituire un pasto con un beverone o una barretta credo proprio che sia meglio abbondare in frutta e verdura fresche, tanto per dire..

Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


Loretta
 

Anni fa chiesi ad un'amica farmacista di verificare i componenti di alcuni prodotti Herbalife che stava assumendo una mia cliente, affetta da insonnia.
In tre dei quattro prodotti c'era caffeina e altre sostanze che permettevano di bruciare grassi con un processo che mi pare si chiami termogenesi, in altre parole, produzione di calore che brucia i grassi, risultato che si poteva ottenere camminando mezz'ora al giorno, senza però riempirsi di caffeina.
Ho conosciuto anche una persona che prendeva questi "beveroni" mentre noi andavamo a pranzo, però aveva la tendenza a svenire spesso, anche se non possiamo dire che i pasti sostitutivi ne fossero la causa.
Comunque se cerca in rete troverà un sacco di siti che parlano di questi prodotti, comprese le denunce presentate da clienti in varie parti del mondo.

Però, se posso chiedere, se nessuno può cucinare per lei , non ha pensato a frequentare un corso base di cucina? Saper cucinare consente di preparare da sè i cibi che preferiamo ed è un modo per iniziare a prendersi cura di se stessi.

flavio86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Loretta Visualizza Messaggio
Però, se posso chiedere, se nessuno può cucinare per lei , non ha pensato a frequentare un corso base di cucina? Saper cucinare consente di preparare da sè i cibi che preferiamo ed è un modo per iniziare a prendersi cura di se stessi.
Quoto, ma poi basta anche molto meno, più la cucina è semplice più il cibo rimane nutriente...a me piace mangiare bene e la natura mi ha dato la fortuna di non dovermi preoccupare di dimagrire, ma di fatto è così e non è che solo perché non sono sovrappeso che mangio ogni giorno pizzette e fritti..a volte basterebbe veramente poco, avvicinandosi a una alimentazione più naturale e non innaturale..

Miky
 

Il problema, a mio avviso, (e parlo in generale) è che al giorno d'oggi vogliamo tutto già pronto, veloce....ecco il fiorire dei ''fast food'' o ''cibo pronto'' e di integratori alimentari che con un bel frullatone ci tolgono il pensiero..Purtroppo, il processo dimagrante non è semplice, non è facile, questo nessuno lo nega, tuttavia credo che quando si tratti di salute, si debba necessariamente fare delle scelte ed anche dei sacrifici.
Il connubio buona alimentazione - attività fisica è il modo migliore per perdere peso in maniera naturale. Ed attenzione, per buona alimentazione non parlo necessariamente di farsi stilare una dieta personale dal dietologo, ma quantomeno di ''educarsi'' per esempio nel preferire cibi magri (esempio tonno al naturale piuttosto che all'olio, o preferendo carne bianca alla rossa, o latte parzialmente scremato piuttosto che intero, ecc...) piuttosto che alternative più caloriche, o limitarsi nell'utilizzo di condimenti eccessivi, nell'assunzione di dolci,e cosi' via..cosi' come per attività fisica non intendo necessariamente abbonarsi in palestra, ma quantomeno adottare uno ''stile di vita attivo'', cercando di camminare il più possibile, fare jogging quando possibile, passeggiate all'aria aperta,ecc..



Citazione:
Originariamente Inviato da flavio86 Visualizza Messaggio
Quoto, ma poi basta anche molto meno, più la cucina è semplice più il cibo rimane nutriente...a me piace mangiare bene e la natura mi ha dato la fortuna di non dovermi preoccupare di dimagrire, ma di fatto è così e non è che solo perché non sono sovrappeso che mangio ogni giorno pizzette e fritti..a volte basterebbe veramente poco, avvicinandosi a una alimentazione più naturale e non innaturale..
beh,il fattore legato all'accumulo o meno di grasso corporeo è un fattore prettamente estetico e legato ad una predisposizione genetica e metabolica individuale. Mangiare roba grassa come pizzette e fritti ogni giorno porta invece numerosi altri problemi ben più gravi legati a possibili sviluppi di patologie a carico del cuore,per esempio, del sistema venoso, e cosi' via...quindi anche una persona apparentemente non grassa può sviluppare il diabete, o avere problemi alle coronarie per via dell'alimentazione, ecc..

flavio86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Mikygtv Visualizza Messaggio
beh,il fattore legato all'accumulo o meno di grasso corporeo è un fattore prettamente estetico e legato ad una predisposizione genetica e metabolica individuale. Mangiare roba grassa come pizzette e fritti ogni giorno porta invece numerosi altri problemi ben più bravi legati a possibili sviluppi di patologie a carico del cuore,per esempio, del sistema venoso, e cosi' via...quindi anche una persona apparentemente non grassa può sviluppare il diabete, o avere problemi alle coronarie per via dell'alimentazione, ecc..
Infatti, proprio per questo dicevo che nonostante io non tenda al sovrappeso cerco di avere un'alimentazione salutare...comunque non so se concordo sul fatto che il grasso sia solo un fattore estetico, anche un magro può avere i problemi suddetti, ma mi pare ben dimostrato che soprattutto un certo tipo di sovrappeso (a "mela") sia legato ad un aumentato rischio cardiovascolare, per non parlare del fatto che anche solo le articolazioni soffrono a doversi portare dietro troppo peso...

flavio86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da normalman Visualizza Messaggio
1) i prodotti HL contengono anfetamine; 2) fanno male a reni e stomaco; 3) quando hai finito riprenderai i kili perduti con gli interessi! Ovviamente tali commenti non vengono da scienziati o medici ma da persone comuni
In realtà non è del tutto vero, ad esempio ecco un articolo del Journal of Hepatology in merito: Elsevier

Essendo una rivista scientifica peer reviewed (o almeno mi pare, ma essendo edita Elsevier me lo aspetto) l'articolo è a pagamento e in inglese, ma ne trovi un riassunto in italiano ad esempio qui:

ATTENZIONE AD HERBALIFE!!!!!!!!!

Miky
 

Citazione:
Originariamente Inviato da flavio86 Visualizza Messaggio
Infatti, proprio per questo dicevo che nonostante io non tenda al sovrappeso cerco di avere un'alimentazione salutare...comunque non so se concordo sul fatto che il grasso sia solo un fattore estetico, anche un magro può avere i problemi suddetti, ma mi pare ben dimostrato che soprattutto un certo tipo di sovrappeso (a "mela") sia legato ad un aumentato rischio cardiovascolare, per non parlare del fatto che anche solo le articolazioni soffrono a doversi portare dietro troppo peso...
certo, il grasso è un ''sintomo'' della causa ''cattiva alimentazione'' ed a sua volta diventa la causa di numerosi altri problemi, solo che, a volte, per caratteristiche metaboliche personali può non accumularsi, lasciando ''latente'' il problema.
Parlavo di ''fattore estetico'', riferendomi al fatto che spesso, si intraprende una buona alimentazione, solo valutando l'accumulo di grasso corporeo, antiestetico per l'appunto, e non certamente al fatto che non fosse portatore di altri problemi. Probabilmente mi sono espresso male, hai fatto bene a puntualizzare

normalman
 

mi fa piacere aver stimolato questa bella discussione.
ovviamente il mio obiettivo non è quello di prendere a vita Herbalife, ma quello di raggiungere un peso forma giusto (- 10 kg) e poi continuare imparando a mangiare correttamente ed in maniera salutare. Anche a costo di imparare a cucinarmi le pietanze da solo!

palladineve
 

Citazione:
Originariamente Inviato da normalman Visualizza Messaggio
mi fa piacere aver stimolato questa bella discussione.
ovviamente il mio obiettivo non è quello di prendere a vita Herbalife, ma quello di raggiungere un peso forma giusto (- 10 kg) e poi continuare imparando a mangiare correttamente ed in maniera salutare. Anche a costo di imparare a cucinarmi le pietanze da solo!
UAU che sforzo ! complimenti!

normalman
 

Beh, per me sarebbe un grosso sforzo!

dietistapierantozzi
 

Citazione:
Originariamente Inviato da normalman Visualizza Messaggio
Salve a tutti. Ho 43 anni e sono in sovrappeso (sono alto 180 cm e peso 96 kg).
Non riuscendo (per motivi lavorativi ed organizzativi) a seguire una dieta, da circa un mese e mezzo ho iniziato a prendere prodotti Herbalife. Devo dire che mi sento benissimo ed ho eprso già 4 kg senza grossi sacrifici. In effetti sostituisco la colazione ed un pasto con un frullato o una barretta HL e faccio un pasto libero. Sempre meglio che mangiare schifezze tipo fritture, pizzette, panini imbottiti, ecc..... Il problema è che sono un insicuro e spesso mi capita di imbattermi in commenti poco lusinghieri su Herbalife, del tipo: 1) i prodotti HL contengono anfetamine; 2) fanno male a reni e stomaco; 3) quando hai finito riprenderai i kili perduti con gli interessi! Ovviamente tali commenti non vengono da scienziati o medici ma da persone comuni, però bastano a farmi titubare. Vorrei che qualcuno mi desse un parere più autorevole e possibilmente "definitivo" su questo tipo di prodotti. So bene che la cosa migliore sarebbe seguire una vera e propria dieta ed imparare a mangiare correttamente, ma io non ci riesco, come ho detto prima e dopo pochi giorni interrompo tutto. Spero che questo forum mi aiuti!

Le notizie che hai trovato online, riguardo i prodotti Herbalife, derivano da accuse legali fondate contro herbalife per il contenuto di anfetamine illegale nei loro prodotti. Ora le anfetamine non sono più presenti ma rimane comunque un alto contenuto di caffeina, sempre una sostanza stimolante e nervina che a dosi eccessive causa i suoi effetti collaterali.
Il rallentamento del metabolismo? consumando anche a cena questi prodotti sarebbe molto probabile, ogni volta che seguiamo una dieta troppo poco calorica l'organismo mette in atto un processo adattativo che si conclude con il rallentamento del metabolismo (questo quindi dipende dalle calorie totali giornaliere che concedi al tuo corpo) -> conseguenza del rallentamento del metabolismo è la facilità nel riprendere chili di massa grassa nel post-dieta.
ultima critica: i beveroni arricchiti di vitamine sono schifezze vere e proprie che non possono assolutamente sostituire gli alimenti, lo sa che le vitamine contenute nell'alimento di origine sono molto più attive?
da dietista le sconsiglio vivamente questo stile alimentare che funge solo da specchio per le allodole. Saluti.
Dott.ssa Pierantozzi Dietista

normalman
 

Gentile dottoressa,
innanzitutto grazie per la risposta.
Approfitto poi per farLe una ulteriore domanda: da dietista pensa sia meglio sostituire 2 pasti (o 1) al giorno con prodotti Herbalife oppure mangiare in maniera smodata e disordinata pizzette, fritture, ecc....?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 07:19 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X