Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Dieta, alimentazione, sport e forma fisica > Cucina al vapore: dietetica, sana, soprattutto saporita!
Segna Forum Come Letti

   

Cucina al vapore: dietetica, sana, soprattutto saporita!

Paola Perria
 

Cuocere al vapore ci consente di mantenere praticamnete intatte le qualità organolettiche e il gusto naturale dei cibi

I benefici della cottura al vapore

Chissà per quale arcano motivo tendiamo ad associare la cucina a vapore alla dieta, al cibo da ospedale, sano ma insipido, triste. In realtà, non c’è nulla di più sbagliato. Se esiste un sistema di cottura che rispetta gli alimenti mantenendone quasi intatte le preziose qualità organolettiche, come le sostanze antiossidanti contenute nelle verdure, ad esempio; che ne preserva il sapore, i succhi e gli umori, questo è proprio il vapore. Perché, dunque, ci “conviene” adottare questo elementare, antichissimo metodo per cucinare le nostre pietanze, siano esse ortaggi piuttosto che pesci o carne? Per tanti, ottimi motivi. Come spesso i nutrizionisti ci spiegano, molti alimenti tendono a perdere alcune delle sostanze nutritive in essi contenuti a causa di una cottura “violenta”, soprattutto se sottoposti a temperature troppo elevate o, nel caso della bollitura, perché l'acqua se ne porta via gran parte.

Attraverso la semplice esposizione dei cibi al calore sprigionato dal vapore acqueo, possiamo invece ottenere una cottura rapida che non danneggia le fibre e le molecole mantenendo all’interno dall’alimento stesso la naturale sapidità – cosa che ci consentirà di ridurre i condimenti, soprattutto di poter evitare il sale aggiunto – e che ci permette di risparmiare tempo, tegami e grassi per cucinare. E’ una cottura economica, semplice e dietetica, ma soprattutto è incredibilmente saporita. Diciamo pure che cucinare al vapore dà dipendenza, perché una volta che si è assaggiato qualunque alimento lessato in questo modo non si può più farne a meno. Provate con le patate. Invece di acquistare le costose vaporiere o le pentole in acciaio che si possono impilare, procuratevi, semplicemente, il cestello bucherellato da applicare ai tegami che avete già.

Oppure optate per il cestello in bambù tipicamente usato nella cucina cinese, che non costa tanto. Quando decidete di avere voglia di un buon purè o di una insalata di patate lesse, cucinatele con il nuovo “attrezzo”. Non sbucciatele ma sistematele nel cestello (coperto) intere, avendo cura che l’acqua già bollente nella pentola non raggiunga mai il cibo, infatti a noi serve solo il vapore. Considerate, a seconda della grossezza delle patate, dai 35-40 minuti all’ora, e tenete conto che questi tuberi sono uno degli alimenti che cuoce in più tempo. In ogni modo usate la forchetta, o uno stecchino, per verificare che siano cotte a puntino ma non sfatte.

Dopodiché pelatele e semplicemente assaggiatene un pezzetto senza aggiungere altro, non olio, non sale, non aceto. Rimarrete di stucco, perché vi sembrerà talmente buona che vi verrà voglia di mangiarla proprio così, in purezza. Lo stesso “gioco” vale per qualunque altra cosa che si possa cucinare in questo modo. La carne, ad esempio il pollo, il pesce come il merluzzo, gli sgombri, le spigole, i gamberi, la coda di rospo, il salmone o le sogliole, e le verdure!

Carote
, fagiolini, broccoli, cavolini di Bruxelles, zucca, carciofi, pisellini freschi… tutto vi sembrerà più saporito, di un sapore naturale, semplice e sorprendente insieme. La cosa migliore è provare con i singoli alimenti volta per volta, in modo da valutare bene i tempi di cottura che variano moltissimo tra un cibo e l’altro. Cucinando in questo modo non solo avrete in tavola piatti sani e leggeri, che hanno poco bisogno di grassi aggiunti e ancor di meno di sale, ma soprattutto molto più gustosi. Provate, ad esempio, a preparare una pasta con il cavolfiore cuocendo quest’ultimo a vapore e semplicemente saltandolo 1 minuto in padella con la pasta già scolata…

Documenti articolo
Immagini
MIGLIOR COMMENTO
Flavia1122
Mi hai convinta, mi darò da fare per migliorare le mie abitudini alimentari. Questo articolo mi ha convinta che la cottura al vapore è da sostenere, provare e proporre agli amici
__________________
"L'amore è l'unico "centro benessere" che io conosca. Spendi nulla, ti diverti un sacco e ti rilassi davvero"
Leggi altri commenti
tatytaty
 

interessanti questi spunti!felice di aver scoperto anche questa sezione!

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 00:28 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X