Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Dieta, alimentazione, sport e forma fisica > Pane e pasta integrale, mito o realtà?
Segna Forum Come Letti

   

Pane e pasta integrale, mito o realtà?

Amarant
 

In giro si dice che il pane che tutti i giorni consumiamo e la pasta provengono da farine raffinate dove non resta niente del germe e della crusca e quindi praticamente formati da solo zucchero.
Invece con la farina integrale solo una percentuale (20% circa?) è formato dall'amido.
Quindi in teoria se sostituisco il pane e la pasta normali (che mangio ogni giorno e che quindi costituiscono un elemento di maggior rilievo a livello quantitativo) con quelli integrali significa che sto modificando in maniera rilevante gli elementi della mia dieta (prima 100% amido, adesso 20% e 80% proteine...)?

Quanto è vero di tutto ciò? E cosa cambia (in positivo e in negativo)?
E quindi dovremmo tutti mangiare solo farina integrale?

Grazie in anticipo.

MIGLIOR COMMENTO
giovannaroti
Ciao!

Ti dò assolutamente ragione in quanto la pasta per il nostro corpo è solo zucchero. Stesso discorso vale anche per il pane "normale". Il vantaggio della farina integrale che conosco io è che ti senti sazio più in fretta. Perciò può anche aiutarti a perdere peso se inizi a mangiare di meno. Inoltre la farina integrale riduce l'assorbimento di grassi. Più di questo non saprei dirti. Spero di averti potuto dare un idea!
Un abbraccio!
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 14:38 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X