Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Andrologia > Disfunzione a 20 anni
Segna Forum Come Letti

   

Disfunzione a 20 anni

Pipp987
 

Buongiornno,sono un ragazzo di 20 anni e già questo dice tutto. Non riesco veramente a capacitarmi di come tutto questo sia possibile,disfunzione a quest'età è l'apoteosi del fallimento e la vergogna. Sono stato cinque anni con una ragazza, e non ho mai avuto problemi con lei. Ho avute altri 2 rapporti perche ci siamo lasciati durante questo periodo: in uno sono riuscito a dare il massimo anche se con qualche difficoltà iniziale,ma in un altro il nulla piu totale. Poi ritorno con la mia ragazza ed è tutto normale. Oramai ci siamo lasciati da un po, e mi sto frequentando con un'altra ragazza.. ma niente. E lo abbiamo testato ma nonostante questo è rimasta accanto a me,e non potete capire quanto sia frustrante tutto questo. Ora,io non so se si tratti di un fattore sentimentale,psicologico, o fisico,dato che molte volte ho un'erezione,altre volte no. Mi sale la tachicardia quando lei inizia a toccarmi in determinate situazioni e non riesco a fare piu nulla. In altre l'erezione c'è ma è precaria. Di preliminari non se ne parla proprio. Prima che tutto questo capitasse, cooe fino a tre settomane fa, avevo erezioni mattuttine,o spontanee ma adesso non succede piu. Non so veramente che cosa fare perche non trovo la causa a tutto questo. Che cosa mi consigliate?

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Andrea Militello
Ciao
è chiaro che vi è una componente psicogena che tende ad annullarsi con la tua precedente compagna dove ormai avevi recuperato le tue certezze, capisco anche che pur sapendo qual è il problema non è di facile soluzione, anzi più ci pensi è più succede. Sarebbe utile un confronto con il sessuologo clinico che èlo specialista in grado di darti i giusti consigli per gestire in questo momento l’emozione, vedrai che superato il primo scoglio tutto tornerà come prima, chiaramente anche l’andrologo può esserti utile ma spesso con l’ausilio di molecole chimiche o naturali che possono aiutarti
__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Leggi altri commenti
Pipp987
 

Grazie mille dottore, la aggiorno nel caso in cui dovessero esserci novità

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 23:52 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X