Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Andrologia > problema erettile a 27 anni
Registrazione Compleanni Segna Forum Come Letti


   
 
Filtra posts Strumenti Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 02-09-2018, 20:41 PM
L'avatar di giuseppex
giuseppex
 
Nel forum da: Sep 2018
Messaggi: 2

problema erettile a 27 anni


salve a tutti, sono nuovo del forum e spero in voi in un aiuto poiche la mia autostima ormai e a livelli bassissimi.
Mi chiamo giuseppe sono un ragazzo di 27 anni, non sono stato molto attivo in ambito sessuale, tante che il primo rapporto l ho avuto un paio di mesi fa.
e li che sono iniziati i miei problemi... poiche mi accorsi che il mio pene non aveva erezione.
Non diedi molta attenzione perche pensai possa essere ansia da prestazione, ci riprovammo dopo una settimana e nulla sempre senza erezione, ci riprovammo ancora dopo giorni e acora nulla... ho provato a cambiare partner ma la cosa persiste.
Io soffro di ormoni della tiroide sballati tsh prolattina ecc e prendo l eutirox 50mg quindi pensavo possano essere loro la causa, ho ripetuto tutti gli esami ma sono usciti perfetti.
Ne parlai con il mio andrologo che mi prescrisse delle pillole dal nome Vir vis, le ho prese per un mesetto, ma la cosa persiste sempre. Nell ultimo rapporto preso dalla frustazione presi mezza pasticca di viagra, ma anche li nulla il pene si distende pure, ma non e abbastanza rigido da permettere la penetrazione, tante che si piega... premetto che questa cosa non si manifesta solo nei rapporti ma anche quando mi masturbo da solo. Solo che fino ad ora non sapevo la riggidita che doveva avere il pene per la penetrazione, quindi non ho mai dato peso. Non so piu cosa fare, aiutatemi, perche veramente questa cosa mi porta a non star bene con me stesso.
Saluti Giuseppe

Rispondi Con Citazione
  #2 (permalink)  
Vecchio 05-09-2018, 08:26 AM
L'avatar di Dr. Andrea Militello
Dr Andrea Militello Andrologo Urologo
Località: Roma-Viterbo-Rieti-Frosinone
Dr. Andrea Militello
 
Nel forum da: Aug 2012
Messaggi: 1.094
Predefinito Riferimento: problema erettile a 27 anni

Salve
sappiamo benissimo quanto la componente psicogena possa poi influire sulla performance erettile
ma prima di tutto dobbiamo conoscere anche la condizione vascolare, quindi le consiglio vivamente di eseguire o un Rigiscan test notturno oppure, anche se più invasivo un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi

__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Rispondi Con Citazione
  #3 (permalink)  
Vecchio 08-09-2018, 20:53 PM
L'avatar di giuseppex
giuseppex
 
Nel forum da: Sep 2018
Messaggi: 2
Predefinito problema erettile a 27 anni

Citazione:
Originariamente Inviato da Dr. Andrea Militello Visualizza Messaggio
Salve
sappiamo benissimo quanto la componente psicogena possa poi influire sulla performance erettile
ma prima di tutto dobbiamo conoscere anche la condizione vascolare, quindi le consiglio vivamente di eseguire o un Rigiscan test notturno oppure, anche se più invasivo un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi
Salve, mi scusi se ho messo lo stesso post anche su un altro forum dove mi ha risposto ugualmente.
Per quanto riguarda l andrologo andro il prima possibile, solo volevo precisare che stavo uscendo da un periodo di forte stress sia con la partner sia per problemi di lavoro ecc. Ora che le cose sul lavoro iniziano ad andar bene riesco a vedere anche se piccoli dei miglioramenti. Del tipo la mattina appena sveglio ho una bela erezione, cosa che prima non accennavo ad avere, spero sia solo una condizione psicologica.
La ringrazio la terro aggiornata.

Rispondi Con Citazione
  #4 (permalink)  
Vecchio 12-09-2018, 13:24 PM
L'avatar di Dr. Andrea Militello
Dr Andrea Militello Andrologo Urologo
Località: Roma-Viterbo-Rieti-Frosinone
Dr. Andrea Militello
 
Nel forum da: Aug 2012
Messaggi: 1.094
Predefinito Riferimento: problema erettile a 27 anni

Ciao
a quanto stai scrivendo sembra effettivamente che sia più una componente psicogena che non organica e di questo sinceramente ne sono contento perché mi sembra che già da solo stai recuperando

__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


Rispondi  

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 09:19 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X