Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > Informazioni e news in oculistica > Postumi di cheratocongiuntivite
Segna Forum Come Letti

   

Postumi di cheratocongiuntivite

Dr. Antonio Pascotto
 

Citazione:
Salve dottore,

Tre mesi fa ho avuto una cheratocongiuntivite virale, che mi ha lasciato numerosi infiltrati sull'occhio sinistro (quello più colpito). Mi sono curato con Lotemax e lacrime artificiali e ad oggi permane solo un piccolissimo infiltrato che non desta preoccupazioni, in quanto periferico rispetto all'asse ottico. Tutto ciò mi ha causato un astigmatismo irregolare ed un fastidiosissimo effetto ghosting su luci ed immagini contrastate (in poche parole, un disastro). Con una correzione astigmatica di 1,50 la situazione migliora molto, ma non ho ancora deciso se temporeggiare e sperare in un miglioramento oppure cambiare lenti anche se transitorie. Lei cosa mi consiglia? Volevo inoltre chiederle, dall'alto della sua esperienza, l'astigmatismo può regredire in un tempo molto lungo? Perché il mio oculista nell'ultima visita mi ha trovato una cornea trasparente e regolare (forse ho delle piccole aberrazioni, ma dovrei fare una aberrometria) e non si spiega perché vedo ancora così male...

La ringrazio anticipatamente.
Gentile utente,

La cheratocongiuntivite virale può, in effetti, determinare delle alterazioni corneali che guariscono MOLTO lentamente e, talvolta, lasciano delle tracce permanenti. Io consiglio, se per Lei il fastidio è ancora sopportabile, di aspettare ancora un po' prima di cambiare le lenti. Tenga presente che, con un eventuale trattamento di PRK/PTK, Lei potrebbe risolvere in maniera definitiva sia le aberrazioni conseguenti alla cheratocongiuntivite sia il difetto visivo pre-esistente.

In bocca al lupo!

__________________
Centro Oculistico Pascotto
Tel. 081 554 2792
Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Prof. Massimo Nicolò

Prof. Massimo Nicolò
Nome:
Massimo Nicolò
Comune:
Genova
Provincia:
GE
Azienda:
Clinica Oculistica Università di Genova, Ospedale Policlinico San Martino Genova
Professione:
Oculista
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Prof. Nicolò, parliamo di maculopatia essudativa e di degenerazione maculare legata all'età: cos'è e a cosa serve il test della griglia di Amsler?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 20:56 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X