Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > Informazioni e news in oculistica > La chirurgia oculistica è in 3 D
Segna Forum Come Letti

   

La chirurgia oculistica è in 3 D

Minerva75
 

http://www.ibiscomunicazione.it/wp-c...na-14mag17.jpg
26 maggio 2017

L’intervento controllato via monitor

Una tecnica innovativa arriva in sala operatoria e rivoluziona la chirurgia oculistica. Si tratta di interventi effettuati sulla retina e sulla cataratta, senza ausilio del microscopio, ma eseguendo l’operazione guardando uno schermo ad alta definizione 3D. Tutto questo è reso possibile grazie ad una strumentazione di ultima generazione: si tratta di una piattaforma innovativa per l’assistenza digitale nella chirurgia vitreoretinica. Questo rappresenta un notevole passo in avanti nell’areaoftalmologica, che apre le porte al futuro e ad interventi sempre più all’avanguardia.
Si tratta di una piattaforma in 3D ad elevata precisione, sviluppata da Alcon in collaborazione con TrueVision 3D Surgical
“Siamo felici di lanciare anche in Italia il nostro sistema di visualizzazione 3D NGENUITY per il quale abbiamo ricevuto feedback molto positivi da parte della comunità degli oftalmologi in tutto il mondo – afferma Sergio Bove, general manager Alcon Italia – Offriamo ai chirurghi la più ampia gamma di prodotti e strumentazioni affinché i pazienti possano ricevere i migliori trattamenti possibili. Quest’anno festeggiamo il 70° anniversario di Alcon. In questi anni abbiamo cercato di valorizzare sempre di più la collaborazione con gli specialisti del settore in un’ottica di continua innovazione nella cura delle malattie oculari”.

Fonte:Clipsalute

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Prof. Massimo Nicolò

Prof. Massimo Nicolò
Nome:
Massimo Nicolò
Comune:
Genova
Provincia:
GE
Azienda:
Clinica Oculistica Università di Genova, Ospedale Policlinico San Martino Genova
Professione:
Oculista
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Prof. Nicolò, un paziente affetto da maculopatia (es. degenerazione maculare senile), a quante iniezioni intravitreali dovrebbe sottoporsi e per quanto tempo? Per il resto della vita?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 13:23 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X